Messi-Manchester City, settimana decisiva: la mega offerta è pronta

168

Messi-Manchester City, settimana decisiva: la mega offerta è pronta

Siamo entrati nella settimana decisiva che potrebbe portare Leo Messi al Manchester City, mercoledì incontro tra il padre-agente e Bartomeu.

BARCELLONA – Sono giorni decisivi per Leo Messi, sempre più lontano da Barcellona e sempre più vicino ad un trasferimento epocale al Manchester City. Siamo entrati nella settimana clou visto che, secondo quanto riportato dal quotidiano Mundo Deportivo, il padre della Pulce sarà a Barcellona nella giornata di mercoledì per trattare l’uscita del fuoriclasse argentino con il presidente Bartomeu. La volontà dell’entourage di Messi è quella di evitare lo scontro legale ma la società catalana non si smuove dalla sua posizione: Messi via solo se verrà pagata la clausola rescissoria di 700 milioni di euro.

La Pulce, che nella giornata di ieri non si è presentata al raduno della squadra, aspetta con ansia mentre il Manchester City progetta la mega offerta: secondo quanto riportato dal giornalista Marcelo Bechler i Citizens sono disposti ad offrire a Messi uno stipendio da 50 milioni di euro netti a stagione per cinque anni, più un bonus di altri 250 milioni di euro. In totale mezzo miliardo di euro per un’operazione mai vista nella storia del calcio. Il quotidiano SPORT, inoltre, spiega che il contratto prevederebbe tre stagioni in Premier League e due in MLS, nelle file del New York City, l’altra squadra del City Football Group di Mansour, nella quale Leo chiuderebbe la carriera nel 2025, a 38 anni.

Articoli correlati