Modena – Bari 3-3: tripletta per Bonfanti, doppietta per Citro

1277

Modena Bari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Modena – Bari di sabato 7 maggio 2022 in diretta: bel pareggio al Braglia con i gialloblu caparbi nel rimontare due volte lo svantaggio con il suo attaccante

BARI – Sabato 7 maggio, alle ore 16, allo Stadio “Alberto Braglia” si giocala seconda giornata della ventiduesima edizione della Supercoppa di Serie C, alla quale sono ammesse le società classificate al primo posto dei rispettivi gironi. Il Modena di Tesser, esordiente nel torneo, affronta il Bari di Mignani, che nella prima giornata ha perso in casa per 1-2 contro il Sudtirol. Il Modena é arrivato primo nel Girone B  con 90 punti e con un cammino di ventisette vittorie, nove pareggi e due sconfitte; quarantasette reti all’attivo e nove al passivo, per una difesa che é risultata la meno bucata d’Europa. Il Bari ha vinto il girone C con 75 punti frutto di ventidue vittorie, nove pareggi e cinque sconfitte, conquistando la matematica promozione nel torneo cadetto con tre turni di anticipo sul termine della regular season. Per dirigere l’incontro é stato designato Davide Di Marco di Ciampino, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Trischitta di Messina e Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata; quarto uomo Dario Di Francesco di Ostia Lido. I biglietti del match Modena-Bari saranno in vendita sul sito modenacalcio.vivaticket.it e nei punti Vivaticket di città e provincia.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: MODENA - BARI 3-3

SECONDO TEMPO

50' l'arbitro dice che è tutto per oggi! Modena e Bari hanno deliziato con una bella gara terminata 3-3. Tra i protagonisti della giornata Bonfanti autore di una tripletta e nel primo tempo Citro con una doppietta. Alla luce di questo risultato troviamo il Sudtirol con 3 punti quindi Bari e Modena a 1. Ultimo turno sarà tra Sudtirol e Modena con i padroni di casa che potranno giocare con due risultati utili su tre. Per ora è tutto vi ricordiamo che sono live anche gli incontri di playout di Serie C

49' ci prova dalla distanza Gigliotti ma è impreciso nella mira

48' traversone insidioso di Ricci per l'inserimento di Cheddira bravo ad anticipare tutti ma girata di poco a lato!

48' cross per Ogunseye in area ma è debole, blocca Frattali

46' giallo a Magnino per un fallo su Mallamo

44' 5 minuti di recupero

42' contropiede del Modena con Bonfanti molto bravo a girarsi sulla trequarti e ad attaccare lo spazioe. Ottima scivolata dal un difensore in scivolata in area quindi Frattali devia il tocco all'indietro dello stesso compagno!

41' buon momento di pressione per il Bari che colleziona angoli ma senza incidere

39' in campo Pucino per Belli

38' in campo Pergreffi per Baroni

36' cross dal fondo del Bari, deviata e angolo dalla sinistra: sugli sviluppi tentativo deviato nuovamente sul fondo. Nulla di fatto su questo nuovo tentativo

34' giallo per Di Paola, punita una trattenuta a centrocampo su Citro

31' Bianco per Maiello e Paponi per Botta nel Bari

29' BONFANTIII!! E' ANCORA LUI PER IL 3-3!!! Cross teso di Renzetti verso il secondo palo dove stacca ancora bene il classe 2002 bravo a incrociare sul palo più lontano e rimonta completata!

26' su cross dalla sinistra, buon tempo di uscita per Frattali che subisce una carica. Il giocatore cadendo ha preso una piccola botta e non dovrebbe aver problemi a proseguire la sua presenza in campo

24' dentro Scarsella per Armellino

23' punizione dalla sinistra sulla trequarti per il Bari: palla scodellata in area con la difesa che riesce ad allontanare. Nell'occasione fallo in attacco di Misuraca che prende anche il giallo

20' conclusione con il mancino in area verso il primo palo di Di Paola, blocca a terra Frattesi. Bella la sterzata del giocatore a spostarsi la palla sull'altro piede ma conclusione troppo debole per sorprendere il portiere

16' giallo a Gigliotti per un intervento falloso su Giovannini

14' dentro Misuraca per Maita e Cheddira per Antenucci

14' batte la punizione Antenucci sulla barriera quindi secondo tentativo del giocatore ancora rimpallato dalla difesa

13' giallo per Mallamo e Silvestri

12' bella giocata sulla trequarti con Botta che chiude un uno - due e conquista un punizione quasi al limite dell'area. Qualche scintilla in campo prima della battuta

10' punizione battuta dal Bari con palla scodellata in area e difesa che allontana

9' due cambi nel Modena: Ogunseye e Ciofani per Duca e Oukhadda

8' punizione conquistata da Botta sulla trequarti d'attacco

5' BONFANTII!!! ACCORCIA IL MODENA!!! Dal limite dell'area pennellata di Giovannini alla sua destra per il colpo di testa preciso dell'attaccante che non dà scampo a Frattali!

2' cross basso di Giovannini dal fondo per Bonfanti che prova con il tacco sotto misura ma non impatta bene sul pallone e qualche istante più tardi dal limite di prova Di Paolo con il destro, reattivo Frattali a deviare in angolo distendendosi sulla sua sinistra! Nulla di fatto sugli sviluppi del corner con un colpo di testa debole tra le braccia del portiere

calcio d'avvio battuto dal Modena, nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati con il secondo tempo della partita

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo della partita tra Modena e Bari, 1-3 all'intervallo grazie alla doppietta di Citro e terza rete di Mallamo. Buon momento dei padroni di casa dopo il temporaneo pari ma i galletti sono stati bravi a sfruttare le occasioni avute per allungare nuovamente. Ci prendiamo una piccola pausa e torniamo per seguire il secondo tempo

46' apertura di Duca troppo forte verso destra per Magnino che non arriva sulla traiettoria

44' 1 minuto di recupero

42' incredibile palla gol divorata da Antenucci!! Lungo lancio per l'attaccante che in area dopo un rimbalzo, solo davanti al portiere calcia alto di potenza!

41' chiusura efficace su Giovannini che provava a spingere sulla trequarti in posizione centrale, probabilmente nell'occasione ha tenuto troppo palla

38' punizione conquista quasi ai 25 metri in posizione centrale da Duca: prova di potenza Di Paola ma traiettoria centrale blocca a terra dall'attento Frattali

34' bella conclusione di Di Paola quasi dal limite dell'area con il destro in posizione centrale, palla a lato di un paio di metri

31' MALLAMO!!!! 3-1 BARI!!! Sugli sviluppi del corner contro cross a mezz'altezza per il giocatore numero 99 che lasciato colpevolmente libero è molto rapido a calciare di potenza alla destra di Narciso!

30' palla per Citro che vede Antenucci bravo a conquistare un angolo

29' Antenucci butta la palla in fallo laterale, Ricci dopo uno scontro finisce a terra e staff medico in campo. Nessun problema per il giocatore e Modena che sportivamente restituisce palla agli avversari

28' gara molto aperta e divertente, squadre che giocano a viso aperto

26' è durato molto poco il pari dei gialloblù, implacabile in contropiede la squadra pugliese anche se forse c'è qualche dubbio sulla posizione di partenza di Citro. Possibile offside e diverse proteste dalla panchina

24' CITROOO!!! NUOVA VANTAGGIO BARI!!! Grande azione di Botta sulla trequarti, filtrante delizioso sul filo del fuorigioco per il compagno che passa dietro la linea difensiva, entra in area e sull'uscita di Narciso si allarga e calcia con il piatto nella porta sguarnita!

20' BONFANTI!!! PAREGGIO DEL MODENA!!! Sulla punizione dalla trequarti sinistra di Renzetti, palla verso il primo palo dove il numero 9 conclude di precisione di testa e palla sull'angolino opposto!

18' bello strappo di Duca steso da Maita e primo giallo per lui

16' spunto di Oukhadda che avanza fino al limite ma conclusione troppo larga che si spegne sul fondo

15' palla in area per Magnino sul secondo palo, controllo con il petto e conclusione di potenza sopra la traversa!

13' discesa di Maita che serve Ricci, cross in area che non trova compagni pronti a colpire

11' la risposta del Modena con Giovannini che su palla recuperata al limite dell'area conclude appena dentro con il mancino ma il suo rasoterra viene ribattuto con i piedi da Frattesi quindi la difesa allontana!

9' CITROOO!!! VANTAGGIO DEL BARI!!! Azione nata dai piedi del giocatore barese che dopo uno scambio con Mallamo in area conclude. Primo rasoterra respinto da in modo maldestro da Baroni sui piedi dell'attaccante che conclude una seconda volta di precisione sul primo palo con tocco dello stesso Baroni quasi sulla linea di porta nel disperato tentativo di evitare il gol

8' tentativo di Armellino con il destro di prima intenzione dal limite dell'area, palla larga

6' cross basso di Ricci deviato dalla difesa per il primo corner del match dalla sinistra d'attacco, nulla di fatto sugli sviluppi del tiro dalla bandierina

5' cross di Renzetti dalla sinistra per Magnino che colpisce sul primo palo, si impenna la sfera e l'arbitro fischia un fallo in attacco su Frattali

2' primo possesso palla per il Bari che ma buona chiusura difensiva su Botta e rimessa dal fondo guadagnata

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Bari in maglia a sfondo bianco, Modena nella classica gialloblù

Ci siamo! Modena e Bari fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio della sfida. Circa 4mila persone sugli spalti

16.02 Gara in leggero ritardo, non di vedono ancora le squadre in campo

Pochi minuti e saremo pronti per seguire l'ingresso in campo delle due squadre. Tra i padroni di casa assente Tremolada, saranno Duca e Giovannini a sopportare Bonfanti. Nel Bari si rivede tra i pali Frattali in avanti trequartista Botta dietro Antenucci e Citro

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Emiliaromagnanews24 e Puglianews24.eu, benventui alla diretta di Modena - Bari. L'incontro, al via dalle ore 16, è valido per la seconda giornata di Supercoppa di Serie C.

TABELLINO

MODENA (4-3-2-1): Narcisio; Oukhadda, Baroni (dal 38' st Pergreffi), Silvestri, Renzetti; Magnino, Di Paola, Armellino (dal 24' st Scarsella); Duca (dal 9' st Ogunseye), Giovannini; Bonfanti. A disposizione: Gagno, Spurio, Piacentini, Ciofani, Mosti, Longo. Allenatore: Attilio Tesser

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli (dal 39' st Pucino), Terranova, Gigliotti, Ricci; Maita (dal 14' st Misuraca), Maiello (dal 31' st Bianco), Mallamo; Botta (dal 31' st Paponi); Antenucci (dal 14' st Cheddira), Citro. A disposizione: Polverino, Plitko, Di Cesare, Mazzotta, Scavone, Simeri, Galano. Allenatore: Michele Mignani

Reti: al 9' pt Citro, al 20' pt Bonfanti, al 24' pt Citro, al 31' pt Mallamo, al 5' st Bonfanti, al 29' st Bonfanti

Ammonizioni: Maita, Mallamo, Silvestri, Gigliotti, Misuraca, Di Paola, Magnino

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Modena – Bari

MODENA (4-3-2-1): Narcisio; Oukhadda, Baroni, Silvestri, Renzetti; Magnino, Di Paola, Armellino; Duca, Giovannini; Bonfanti. A disposizione: Gagno, Spurio, Piacentini, Pergreffi, Ciofani, Scarsella, Mosti, Longo, Ogunseye. Allenatore: Attilio Tesser

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Terranova, Gigliotti, Ricci; Maita, Maiello, Mallamo; Botta; Antenucci, Citro. A disposizione: Polverino, Plitko, Di Cesare, Pucino, Mazzotta, Misuraca, Scavone, Bianco, Simeri, Cheddira, Paponi, Galano. Allenatore: Michele Mignani

I convocati del Modena

Portieri: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Andrea Spurio.

Difensori: Riccardo Baroni,  Matteo Ciofani, Shady Oukhadda, Antonio Pergreffi, Matteo Piacentini, Francesco Renzetti,  Tommaso Silvestri.

Centrocampisti: Marco Armellino, Manuel Di Paola, Edoardo Duca, Luca Magnino, Nicola Mosti,  Fabio Scarsella.

Attaccanti: Nicholas Bonfanti, Romeo Giovannini, Samuele Longo,  Roberto Ogunseye.

I convocati del Bari

Portieri: Frattali, Polverino, Plitko.

Difensori: Gigliotti, Celiento, Di Cesare, Mazzotta, Belli, Pucino, Terranova, Ricci;

Centrocampisti: Maita, Bianco, Maiello, Misuraca, Scavone, Mallamo.

Attaccanti: Antenucci, Simeri, Botta, Cheddira, Citro, Galano, Paponi.

Le dichiarazioni di Mignani alla vigilia

“Era destino che dovessi finire la stagione a Modena. Mi auguro sia una giornata di festa, perché si affrontano due piazze importanti che hanno ottenuto la vittoria di un campionato in maniera meritaia e che si apprestano a disputare un torneo come la Serie B che maggiormente li rappresenta. Sarà una bella emozione, ritroverò persone che ho stimato e apprezzato, e sarà sempre bello giocare contro avversari forti, stimolante, anche se è l’ultima partita della stagione. Quello che tutti guardano è come é andata a finire. Prima mi chiedete chi gioca, poi guardate il risultato. Metteremo in campo una formazione dignitosa, con la voglia di andare fare una buona partita. Affrontiamo una squadra forte, arrivata in testa al suo girone facendo tantissimi punti. Te la giochi. Anche col Südtirol non abbiamo sfigurato, abbiamo fatto un buon primo tempo, poi abbiamo avuto un calo e la partita è stata decisa da episodi. Domani cercheremo di approcciare bene la partita, di cercare di vincere. Non ho ancora deciso chi giocherà, tutti stanno bene e si sono allenati bene, manca un allenamento e poi valuteremo. Un allenatore deve lavorare sulla testa dei calciatori per dar loro stimoli. Al tempo stesso, quando si raggiunge dopo tanta fatica e sacrificio sportivo un obiettivo grande come quello che ci eravamo preposti, è normale ci sia un calo di tensione. Bisogna riprendere la squadra e rimetterla in condizione di fare queste partite. La prima è andata, sotto certi aspetti non é stata pessima anche se conta il risultato. Quando ci alleniamo non vedo i ragazzi con atteggiamenti sbagliati, non vedo perché dovrebbero farlo in partita. Di fronte avremo un’altra squadra che è arrivata prima facendo oltre 80 punti dopo un testa a testa con la Reggiana. Vanno fatti i complimenti perché vincere non é mai facile. Noi ci siamo, c’eravamo anche la scorsa settimana. Non ho stimoli particolari o rivincite. A Modena sono stato bene, da qualcuno sono stato apprezzato, da altri meno, ci torno volentieri. Ho amici, persone con cui ho mantenuto rapporti, è chiaro che quando si gioca si vuol vincere, vorrei che ci fosse soddisfazione per noi tutti del Bari”.

La presentazione del match

QUI MODENA – Tesser potrebbe schierare il tradizionale modulo 4-3-2-1 con Gagno in porta, coadiuvato nel pacchetto arretrato da Ciofani, Silvestri, Pergreffi e Azzi. A centrocampo Gerli, Armellino e Scarsella. Sulla trequarti Mosti e Tremolada, di supporto all’unica punta Minesso.

QUI BARI – Mignani dovrebbe rispondere col modulo 4-3-1-2 con Polverino tra i pali e difesa composta al centro da Di Cesare e Gigliotti e sulle fasce da Belli e Mazzotta. In mezzo al campo Maita, Maiello e Mallamo. Sulla trequarti Galano, a sostegno del tandem di attacco formato da Antenucci e Paponi.

Le probabili formazioni di Modena – Bari

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Ciofani, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Gerli, Armellino, Scarsella; Mosti, Tremolada; Minesso. Allenatore: Tesser

BARI (4-3-1-2): Polverino, Belli, Di Cesare, Gigliotti, Mazzotta; Maiello, Maita, Mallamo; Galano; Antenucci, Paponi. Allenatore: Mignani

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto. La gara sarà visibile in chiaro su Rai Sport al canale numero 57 del digitale terrestre e , in streaming, su Rai Play, 196 Sports, piattaforma  dedicata ai residenti all’estero, e su  OneFootball in pay-per-view.

Regolamento

Terza giornata sabato 14 maggio (tra le due squadre che non si sono affrontate nella prima e nella seconda giornata). Al termine di ogni gara, disputata su tempi di 90’ minuti, saranno assegnati tre punti in caso di vittoria, un punto in caso di pareggio e zero punti in caso di sconfitta). Nel “Girone a 3”, in caso di parità di punteggio fra due o più squadre, per definire la rispettiva posizione in classifica al termine della Competizione, si terrà conto nell’ordine: a) della differenza reti nelle gare del “Girone a 3”; b) del maggior numero di reti segnate nelle gare del “Girone a 3”; c) del maggior numero di reti segnate nella gara esterna del “Girone a 3”. Qualora, all’esito dell’applicazione dei criteri di cui sopra permanga una situazione di parità, la rispettiva posizione in classifica sarà determinata tramite sorteggio. La squadra classificata al primo posto del “Girone a 3” sarà proclamata vincitrice della Supercoppa Serie C 2021- 2022 e le sarà assegnato il relativo Trofeo.