Pagelle Pescara – Juve Stabia 3-1: Zappa man of the match

184

Pescara Juve Stabia cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le pagelle di Pescara – Juve Stabia 3-1, gara valida per la ventinovesima giornata di serie B 2019/2020: buona prova della squadra di Legrottaglie, bene Crecco e Masciangelo

PESCARA – Grande vittoria casalinga alla ripresa per la squadra biancazzurra all’Adriatico. Abruzzesi che scavalcano proprio i campani in classifica e respirano dall’incombenza della Serie B: stessa cosa non può dirsi per le vespe, che rischiano ora di scivolare giù in classifica a ridosso delle posizioni più basse. Le reti tutte nella ripresa di Pucciarelli, Zappa e Crecco per i padroni di casa ed il primo gol in Serie B di Elia dei gialloneri a chiudere le marcature. Dopo un primo tempo equilibrato nella ripresa, complice una diversa condizione atletica apparsa in campo, i biancazzurri hanno condotto il match con autorità e riuscendo a sfondare senza troppi problemi nell’area avversaria.

Nel giorno dell’esordio dal primo minuto Pucciarelli prima fallisce l’occasione di portare in vantaggio i suoi quindi si riscatta molto bene sfruttando un recupero palla di Zappa per aggirare Provedel e depositare in porta da due passi. Sprazzi di bel calcio all’Adriatico soprattutto dopo il vantaggio con Zappa e Masciangelo preziosi cursori sulle fasce. Dal cross di quest’ultimo nasce la rete di Zappa, con la freddezza di un attaccante in area nel controllo e tiro ravvicinato. Il tris è opera di una pennellata di Memushaj che pesca Crecco lasciato colpevolmente solo. Inutile la rete della bandiera e pochi minuti dalla fine. Una bella iniezione di fiducia per la squadra di Legrottaglie che può guardare con ottimismo la ripresa del campionato.

PAGELLE DI PESCARA – JUVE STABIA

PESCARA (4-4-2): Fiorillo 6; Balzano 6, Bettella 6.5, Drudi 6 (dal 7′ st  Masciangelo 6.5), Crecco 7; Zappa 7.5 (dal 40′ st Pavone), Busellato 6.5, Kastanos 6.5 (dal 30′ st Melegoni 6.5), Memushaj 6.5; Pucciarelli 7 (dal 30′ st Clemenza 6), Galano 6.5 (dal 40′ st Bojinov s.v.). A disposizione: Alastra, Scognamiglio, Del Grosso, Mane, Bruno, Maniero, Borrelli. Allenatore: Legrottaglie

JUVE STABIA (4-2-3-1): Provedel 6; Vitiello 6, Troest 5, Tonucci 5, Germoni 5 (dal 30′ st Melara s.v.); Mallamo 5 (dal 1′ st Addae 5), Calò 5.5; Di Gennaro 5 (dal 21′ st Di Mariano s.v.), Bifulco 5 (dal 14′ st Cisse 5), Canotto 5 (dal 14′ st Elia 5); Forte 5. A disposizione: Russo D., Allievi, Buchel, Calvano, Izco, Mastalli, Mezzavilla. Allenatore: Caserta

Reti: al 13′ st Pucciarelli, al 27′ st Zappa, al 34′ st Crecco, al 42′ st Elia

Assist: Memushaj

Ammonizioni: Kastanos, Drudi, Mallamo, Cissé

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Commento di Giuseppe Annunziata

Articoli correlati