Parma – Pordenone 4-1: poker in rimonta per i ducali

1004

Parma Pordenone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Parma – Pordenone di Sabato 12 febbraio 2022 in diretta: alla rete di Di Serio nel primo tempo rispondono quelle di Pandev, Man, Vazquez e Benedyczak nella ripresa

PARMA – Sabato 12 febbraio 2022 , alle ore 14  il Parma sfiderà il Pordenone per la ventiduesima giornata del campionato di Serie B. Il Parma viene dal pareggio esterno a reti inviolate contro il Benevento e in classifica é tredicesimo con 25 punti, frutto di 5 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte; 22 gol fatti e 23 subiti. Negli ultimi cinque incontri i ducali hanno conseguito una vittorie, 3 pareggi e una sconfitta realizzando 4 gol e subendone 3. Il Pordenone invece é reduce dal pareggio casalingo per 1-1 contro la Spal ed é penultimo con 12 punti e con un cammino di due partite vinte, sei pareggiate e tredici perse e con 17 reti realizzate e 39 incassate; nelle ultime cinque sfide ha ottenuto 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte realizzando 4 reti e subendone 7. Nell’ultimo precedente il Parma ha vinto con il risultato di 0-4. L’incontro si disputerà allo stadio Stadio Ennio Tardini e sarà diretto dall’arbitro Camplone . Pronostico a favore della Parma con i bookmakers che quotano la vittoria a 1.53. Si può restare aggiornati sulla partita a partire da un’ora prima del fischio d’inizio quando saranno disponibili le formazioni ufficiali scelte dai due allenatori quindi dalle 14:00 al via la diretta. Ricordiamo che in Serie B guida in classifica il Lecce con 41 punti a seguire Pisa con 40 e Brescia con 39 .

Tabellino

PARMA: Buffon G., Bernabe A. (dal 30′ st Schiattarella P.), Bonny A. Y. (dal 1′ st Pandev G.), Cobbaut E., Danilo, Juric S., Man D. (dal 26′ st Del Prato E.), Osorio Y., Rispoli A., Simy, Vazquez F. (dal 36′ st Sohm S.). A disposizione: Colombi S., Balogh B., Benedyczak A., Brunetta J., Correia F., Coulibaly W., Del Prato E., Oosterwolde J., Pandev G., Schiattarella P., Sohm S., Tutino G. Allenatore: Iachini G..

PORDENONE: Perisan S., Andreoni C. (dal 14′ st El Kaouakibi H.), Bassoli A., Butic K. (dal 31′ st Iacoponi D.), Cambiaghi N., Di Serio G. (dal 14′ st Candellone L.), Lovisa A., Perri M., Sabbione A., Torrasi E. (dal 31′ st Deli F.), Vokic D. (dal 14′ st Zammarini R.). A disposizione: Bindi G., Anastasio A., Barison A., Candellone L., Dalle Mura C., Deli F., El Kaouakibi H., Iacoponi D., Onisa M., Pellegrini J., Sylla Y., Zammarini R. Allenatore: Tedino B..

Reti: al 10′ st Pandev G. (Parma), al 22′ st Man D. (Parma), al 24′ st Vazquez F. (Parma), al 34′ st Benedyczak A. (Parma) al 12′ pt Di Serio G. (Pordenone).

Ammonizioni: al 34′ pt Juric S. (Parma), al 16′ st Bernabe A. (Parma) al 5′ st Andreoni C. (Pordenone), al 7′ st Cambiaghi N. (Pordenone), al 21′ st Candellone L. (Pordenone).

Iachini: “Pordenone squadra pericolosa”

Alla vigilia della sfida tra Parma e Pordenone è intervento mister Iachini che parlando dell’avversario ha sottolineato: “Il Pordenone è una squadra pericolosa, come tutte. Contro di noi giocano la gara della vita, mettendo in campo una preparazione ottimale della partita, con più entusiasmo e più spirito per fare bella figura. Noi dobbiamo metterlo in preventivo e dobbiamo fare di più degli altri in personalità e intensità, cercando di essere pericolosi e incisivi. Il Pordenone si è rinforzato a gennaio, sarà una gara da prendere con attenzione; in B si vedono ogni settimana risultati altalenanti, nessuna gara può essere presa sottogamba. Ci vorrà una grande gara da parte nostra, ci vorrà l’atteggiamento giusto fin da subito”.

Le probabili formazioni

PARMA (3-4-1-2): Buffon; Del Prato, Danilo, Cobbaut; Rispoli, Schiattarella, Juric, Costa; Vazquez; Benedyczak, Simy. Allenatore: Iachini

PORDENONE (4-3-3): Perisan; El Kaouakibi, Barison, Bassoli, Perri; Gavazzi, Pasa, Lovisa; Cambiaghi, Candellone, Butic. Allenatore: Tedino

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro Parma – Pordenone , valevole per la ventiduesima giornata del  campionato di Serie B, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La partita si potrà seguire anche su Sky Sport canale 253 e con Skygo oltre che in streaming su Helbiz live.