Parma – Sampdoria 2-3, il tabellino della partita

245

Parma Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

Il tabellino di Parma – Sampdoria, incontro valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2019/2020

PARMA – La formazione ducale viene battuta in casa dalla Sampdoria nel rocambolesco incontro pomeridiano di domenica 19 luglio terminato con il risultato di 2-3. La compagine di casa parte subito forte sbloccando il risultato dopo appena 18 minuti grazie alla realizzazione di Gervinho che, dopo essersi liberato di Bereszynski, tira forte sotto il sette trovando la gioia personale. Il Parma, che non si accontenta dell’1-0, trova nuovamente la via del goal con Caprari al 24′ ma l’intervento del VAR annulla tutto per un fuorigioco iniziale dell’attaccante. In chiusura di primo tempo, poi, i padroni di casa trovano il raddoppio con l’autogol di Bereszynski, decisamente in serata negativa.

Il secondo tempo si apre con la formazione ospite protesa in avanti. Complici i cambi azzeccati, la compagine allenata da Ranieri riesce a trovare il parti con Chabot (48′) e Quagliarella (69′). Infine, i doriani trovano il sorpasso e la vittoria finale grazie a Bonazzoli che sfrutta al meglio un suggerimento di Quagliarella.

Parma – Sampdoria 2-3: il tabellino del match

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo (79′ Siligardi), Pezzella; Hernani (62′ Barillà), Brugman, Kurtic (77′ Dermaku); Kulusevski, Caprari (62′ Caprari), Gervinho (82′ Karamoh). A disposizione: Colombi, Dermaku, Regini, Karamoh, Inglese, Barillà, Siligardi, Kosznovszky, Balogh, Sprocati. Allenatore: D’Aversa.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Chabot, Murru; Depaoli (46′ Maroni), Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez (46′ Bonazzoli), Quagliarella (90′ Gabbiadini). A disposizione: Seculin, Augello, Linetty, Bonazzoli, Colley, Askildsen, La Gumina, Maroni, Tonelli, Gabbiadini, Léris, Bertolacci. Allenatore: Ranieri.

RETI: 18′ Gervinho (P) 41′ Bereszynski (autogol), 48′ Chabot (S), 69′ Quagliarella (S), 78′ Bonazzoli (S)

AMMONIZIONI: Ekdal (S)

ESPULSIONI: 

RECUPERO: 2 minuti nel primo tempo, 5 minuti nel secondo tempo

STADIO: Ennio Tardini di Parma