Serbia – Svezia 4-1: tripletta per Mitrovic

388

Serbia Svezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Serbia – Svezia del 24 settembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la quinta giornata di UEFA Nations League

SOLNA – Sabato 24 settembre 2022, alle ore 20.45, alla Friends Arena di Solna, si giocherà  Serbia – Svezia, gara valida per il quinto turno del Gruppo 4 dalla UEFA Nations League B. Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento.  La Serbia é seconda in classifica, a tre lunghezze dalla capolista Norvegia, con 9 punti, frutto di due vittorie, un pareggio e una sconfitta. Si é qualificata ai Mondiali del Qatar avendo vinto a sorpresa il Girone A, davanti al Portogallo, con 20 punti, frutto di cinque vittorie, due pareggi e una sconfitta con diciassette gol fatti e sei subiti. La Svezia é terza con 3 punti perché ha vinto per 0-2 in casa della Slovenia e perso le altre due partite. Non si é qualificata ai Mondiali del Qatar avendo perso per 2-0 la finale contro la Polonia dopo che in semifinale aveva avuto la meglio sulla Repubblica Ceca. Era arrivata seconda nel Gruppo B, alle spalle della Spagna, a quota 15 punti, con un cammino di cinque partite vinte e tre perse con dodici reti realizzate e sei incassate. Tutti bulgari gli arbitri designati. A dirigere il match sarà Georgi Kabakov, coadiuvato dagli assistenti Martin Margaritov e Diyan Valkov. Quarto arbitro Nikola Popov. Al Var ci sarà Ivaylo Stoyanov, assistito daDragomir Draganov BUL

Tabellino

SERBIA: Milinkovic-Savic V., Babic S., Kostic F. (dal 39′ st Ilic I.), Lukic S., Masovic E., Milinkovic-Savic S., Mitrovic A. (dal 27′ st Racic U.), Mitrovic S., Tadic D. (dal 39′ st Mitrovic S.), Vlahovic D. (dal 45′ st Jovic L.), Zivkovic A. (dal 1′ st Lazovic D.). A disposizione: Dmitrovic M., Ilic M., Djuricic F., Erakovic S., Ilic I., Jovic L., Lazovic D., Mitrovic S., Mladenovic F., Pavlovic S., Racic U., Radonjic N. Allenatore: Stojkovic D..

SVEZIA: Olsen R., Augustinsson L., Cajuste J. (dal 1′ st Olsson K.), Claesson V. (dal 19′ st Elanga A.), Forsberg E. (dal 28′ st Karlstrom J.), Gyokeres V. (dal 19′ st Quaison R.), Hien I., Kulusevski D. (dal 39′ st Ishak M.), Lindelof V., Sundgren D., Svanberg M.. A disposizione: Linde A., Nordfeldt K., Andersson J., Elanga A., Gudmundsson G., Ishak M., Karlstrom J., Kurtulus E., Olsson K., Ousou A., Quaison R., Walemark T. Allenatore: Andersson J..

Reti: al 18′ pt Mitrovic A. (Serbia) , al 45’+1 pt Mitrovic A. (Serbia) , al 5′ st Mitrovic A. (Serbia) , al 25′ st Lukic S. (Serbia) al 15′ pt Claesson V. (Svezia) .

Ammonizioni: al 24′ pt Zivkovic A. (Serbia), al 23′ st Milinkovic-Savic S. (Serbia), al 45’+4 st Racic U. (Serbia) al 8′ pt Hien I. (Svezia).

La presentazione del match

QUI SERBIA – Stojkovic dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic in porta e difesa a tre composta da Pavlovic, Velijkovic e Ilic. In mezzo al campo Milinkovic-Savic e Maksimovic mentre sulle corsie esterne agiranno Mladenovic e Zivkovic. Unica punta Mitrovic

QUI SVEZIA – Andersson dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Olsen tra i pali e con Gudmundsson, Ekdal, Kurtulus e Krafth pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Forsberg, Cajuste e Karlstrom. Nel tridente offensivo Quaison, Isak e Kulusevski.

Le probabili formazioni di Serbia – Svezia

SERBIA (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Pavlovic, Velijkovic, Ilic, Mladenovic, Milinkovic-Savic, Maksimovic, Zivkovic, Lukic, Tadic, Mitrovic. CT: Stojkovic

SVEZIA (4-3-3): Olsen, Gudmundsson, Ekdal, Kurtulus, Krafth, Forsberg, Cajuste, Karlstrom, Quaison, Isak, Kulusevski CT: Andersson

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro non verrà trasmesso in diretta televisiva o streaming.