Serie A, 29° giornata: i consigli di fantacalcio

252

I consigli della 29° giornata serie A

Juventus-Sassuolo
DA SCHIERARE: Dybala, Cuadrado, Zaza e Pogba sono quelli che hanno motivazioni più forti. Occhio a Bonucci e Barzagli: in forma strepitosa.
Berardi e Sansone sembrano gli unici in grado di fermare l’imbattibilità di Buffon.
DA EVITARE: Khedira, Marchisio e Mandzukic potrebbero essere utilizzati a mezzo servizio.
Antei e Peluso rischiano una figuraccia. Falcinelli si batte, ma non segna.
In porta non si può che mettere Buffon.

Empoli-Sampdoria
DA SCHIERARE: Saponara, Maccarone e Zielinski sembrano gli unici che hanno ancora motivazioni.
Soriano, Quagliarella, De Silvestri e Correa sono i più in forma della Samp.
DA EVITARE: il duo Costa-Ariaudo sbaglia troppo. Mario Rui è involuto.
Cassano rischia la panchina, Muriel è sparito, Dodò va ad intermittenza.
In porta, puntiamo su Viviano.

Inter-Bologna
DA SCHIERARE: Icardi se ha una palla gol, la butta dentro. Perisic e Ljajic paiono essere resuscitati. Miranda non sbaglia.
Destro ha voglia di mettersi in mostra. Giaccherini è pericoloso sempre. Diawara e Donsah hanno più qualità dei loro dirimpettai.
DA EVITARE: Kondigbia è inutile. Murillo è in fase calante. Eder, con questo modulo, al massimo può fare il vice Icardi.
Gastaldello-Maietta soffriranno. Taider è un ex non rimpianto. Mounier ha finito la benzina.
In porta non si può che schierare Handanovic.

Chievo-Milan
DA SCHIERARE: il Chievo è in difficoltà. Lo scherzetto potrebbero giocarlo l’ex Birsa o la vecchia volpe Pellissier.
Bacca può tornare a segnare. Bonaventura e Honda possono fare sfracelli. Abate è indispensabile.
DA EVITARE: Cesar e Dainelli non avranno una giornata facile. Castro, Radovanovic e Rigoni: cartellino in arrivo.
Bertolacci è un flop annunciato. Menez e Balotelli in questo momento non fanno la differenza neanche nel campionato Uisp.
In porta avanti con Donnarumma.

Carpi-Frosinone 
DA SCHIERARE: il Carpi non può permettersi un altro pari a reti bianche, il Frosinone deve vincere per scavalcare il Palermo. Da Lasagna-Mbakogu a Kragl-Ciofani-Dionisi, solo gli attaccanti possono fare la differenza. Bella sfida tra Letizia e Pavlovic.
DA EVITARE: difensori e centrocampisti difensivi non convengono.
In porta, diciamo Belec.

Fiorentina-Verona
DA SCHIERARE: la Fiorentina deve solo vincere, il Verona pare spacciato. Kalinic, Borja, Tello, Bernardeschi e Ilicic vanno messi. Potrebbe essere la giornat di Gonzalo Rodriguez per un gol su piazzato.
Nel Verona, solo Toni potrebbe valere la pena, n questo turno.
DA EVITARE: nella Fiorentina, Roncaglia, Tino Costa e Alonso sembrano quelli che danno meno garanzie.
Del Verona abbiamo detto.
In porta ok a Tatarusanu.

Genoa-Torino
DA SCHIERARE: Cerci, Demaili e Ansaldi: i bonus nascono dai loro piedi.
Nel Torino, Immobile, Peres e Belotti sono gli unici di cui ci fidiamo.
DA EVITARE: Burdisso è a rischio. Pandev e Maravz non centrano la porta.
Glik non dà le garanzie di una volta. Baselli è irriconoscibile. Molinaro va col freno a mano tirato.
In porta, meglio Perin.

Articoli correlati