Serie A, caos ripresa: terminato vertice tra Lega, FIGC e medici

50

Il calcio italiano deve ripartire per evitare il collasso totale

Secondo quanto riportato da Sky Sport si è concluso poco fa il vertice sulla ripresa degli allenamenti, tra poco incontro tra Gravina e Spadafora.

MILANO – Caos immenso sulla ripresa della Serie A. Poco fa, secondo quanto riportato da Sky Sport, si è concluso l’importante vertice tra Lega, FIGC e medici circa gli allenamenti collettivi: il nuovo protocollo dovrà essere rivisto in tre punti partire dalla modalità della quarantena in caso di calciatore positivo, nella modalità del ritiro e nella responsabilità dei medici. Ciò che la FIGC aveva cambiato, dopo la richiesta del CTS, non va bene alle squadre di Serie A e alla Lega. Oggi pomeriggio, inoltre, ci sarà un incontro tra il presidente della FIGC Gravina e il Ministro dello Sport Spadafora. Da lì si capirà, forse, la volontà di entrambe le parti.A breve dovrebbe arrivare anche una nota ufficiale della Lega Calcio.

Articoli correlati