Siviglia – Valladolid 1-1: Rekik risponde a Anuar

867

Siviglia Valladolid cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Siviglia – Valladolid di Venerdì 19 agosto 2022 in diretta: nel concitato finale le reti a distanza di sei minuti e un rosso per parte

SIVIGLIA – Venerdì 19 agosto alle ore 22, all’Estadio Ramón Sánchez Pizjuán di Siviglia, il Siviglia di Lopetegui ospita il Valladolid di Pacheta nell’anticipo serale della seconda giornata de LaLiga Santander 2022-2023. I Rojiblancos cercheranno il riscatto dopo l’esordio amaro nella prima giornata del massimo campionato spagnolo, conclusosi 2-1 in favore dell’Osasuna, che ha spento un po’ le speranze dei tifosi di poter vedere la propria squadra lottare per il titolo dopo il quarto posto dell’ultima stagione. Per cercare di riaccenderle, aspettando che il nuovo acquisto Isco trovi la giusta condizione fisica e il giusto feeling con i nuovi compagni di squadra, Lopetegui spera di contare sull’ex atalantino Papu Gomez, che dopo aver deluso nella prima partita sarà molto motivato a guidare la propria squadra verso la prima vittoria della stagione. Non sarà invece della partita Suso, ex Milan, ancora alle prese con una leggera lesione muscolare. Dall’altra parte ci saranno gli uomini di Pacheta, che, dopo aver riportato il Valladolid in Liga (secondo posto nella Segunda División 2021/22 a pari punti con l’Almería), vuole centrare l’obbiettivo salvezza. Per riuscire nel suo intento dovrà cercare di fare meglio rispetto alla prima partita stagionale, persa in casa con un netto 0-3 contro il Villareal di Unai Emery, anche se, 2 anni fa, entrambi gli scontri contro il Siviglia terminarono con un pareggio che quest’anno sarebbe oro per gli Albivioletas, privi anche del bomber della passata stagione Shon Weissman, alle prese da inizio agosto da un infortunio al tendine che lo terrà fuori ancora per due settimane.

Tabellino

SIVIGLIA: Bono, Acuna M. (dal 33′ st Telles A.),  Fernando, Jordan J. (dal 19′ st Ocampos L.), Lamela E., Mir R. (dal 18′ st En Nesyri Y.), Montiel G., Nianzou T., Papu Gomez (dal 23′ st Isco), Rekik K., Torres O. (dal 34′ st Rakitic I.). A disposizione: Dmitrovic M., Flores A., Carmona J. A., Delaney T., En Nesyri Y.,  Isco, Marcao, Munir El Haddadi, Navas J., Ocampos L., Rakitic I., Telles A. Allenatore: Lopetegui J..

VALLADOLID: Asenjo S., Aguado A., Anuar, El Yamiq J. (dal 23′ pt Fernandez J.), Escudero S. (dal 1′ st Olaza L.), Guardiola S. (dal 22′ st Monchu), Kike, Mesa R. (dal 22′ st Plano O.), Perez L., Sanchez I. (dal 22′ st Leon S.), Sanchez J.. A disposizione: Masip J., Arroyo R., Fernandez J., Fresneda I., Gassama S., Leon S., Malsa M., Monchu, Olaza L., Plano O., Torres D., Villa T. Allenatore: Rojo Martin J..

Reti: al 41′ st Rekik K. (Siviglia) al 35′ st Anuar (Valladolid) .

Ammonizioni: al 23′ st Montiel G. (Siviglia), al 43′ st Ocampos L. (Siviglia), al 44′ st Acuna M. (Siviglia), al 45’+9 st Isco (Siviglia) al 38′ st Perez L. (Valladolid), al 44′ st El Yamiq J. (Valladolid), al 45’+4 st Olaza L. (Valladolid).

Presentazione del match

QUI SIVIGLIA – La squadra allenata da Lopetegui opta per il solito 4-3-3. In porta dubbio Dimitrovic-Bono, difesa a 4 composta da Navas, Rekik, Gudelj e Acuna . A centrocampo Rakitic, Fernando e, ancora in dubbio per un piccolo infortunio, Delaney. Il tridente d’attacco dovrebbe essere formato da Papu Gomez, Rafa Mir e Lamela, ma occhio anche ad Ocampos.

QUI VALLADOLID – Pacheta dovrebbe affidarsi al 4-4-2 dopo l’esperimento fallito del 4-1-4-1. In porta confermato Asenjo, davanti a lui ci sarà una difesa in piena emergenza dopo gli infortuni di Escudero ed El Yamiq. Spazio allora a Perez, Fernandez, Masip ed il dubbio Javier Sanchez-Joaquin. Centrocampo formato da Mesa, Villa, Aguado e Ivan Sanchez. In attacco la coppia Plata-Leon.

Le probabili formazioni di Siviglia – Valladolid

SIVIGLIA (4-3-3): Dimitrovic; Navas, Rekik, Gudelj, Acuna; Rakitic, Fernando, Delaney; Lamela, Rafa Mir, Papu Gomez. Allenatore: Lopetegui.

VALLADOLID (4-4-2): Asenjo; Perez, El Yamiq, Javier Sanchez, Escudero; Aguado, Mesa, Villa, Ivan Sanchez; Plata, Leon. Allenatore: Pacheta.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

Sarà possibile vedere la partita sulla piattaforma DAZN, che questa’anno possiede i diritti di tutte le partite de LaLiga Santander 2022/23, scaricando l’app o accedendo al sito della piattaforma tramite i propri dispositivi mobili (smartphone, tablet, pc, ecc.).