Spagna, Luis Enrique: “Sembra un horror ma ne usciremo”

142

spagna

Le parole del Commissario Tecnico delle Furie Rosse, sull’emergenza COVID-19, nel corso di una diretta Instagram.

BARCELLONA – Un’altra giornata difficile, quella di ieri, per la Spagna con 5891 nuovi casi e 687 morti. Luis Enrique, attuale Commissario Tecnico delle Furie Rosse, ha parlato dell’emergenza Coronavirus nel corso di una diretta Instagram. Queste le sue parole circa la situazione attuale: “Non posso lamentarmi, sono con mia moglie e i miei figli. Ho spazio, posso muovermi e bisogna pensare positivo per superare questo momento. L’essere umano ha la qualità dell’adattamento. Speriamo che tutto questo aiuti i nostri governanti a rendersi conto di ciò che stiamo facendo al pianeta. Anche se questo è realtà, sembra un film horror. Ma ci riprenderemo, nonostante i problemi economici. Abbiamo molte persone che soffrono negli ospedali. Non riesco a smettere di pensare ai bambini, alle persone che hanno visto la morte da vicino o che non sono state in grado di dire addio ai propri cari”.

Articoli correlati