Squalificati in Serie A 2021/2022 dopo la 15° giornata: ecco quali

72

logo serie a verde

Una giornata di squalifica per Ampadu del Venezia e Colley della Sampdoria, Abraham e Karsdorp della Roma, Walace e Molina dell’Udinese, Patric della Lazio e Singo del Torino

MILANO – Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione dell’1 dicembre 2021, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quindicesima giornata sostenitori delle Società Atalanta, Hellas Verona, Juventus e Salernitana hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

* * * * * * * * *
Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. HELLAS VERONA per avere, un numero cospicuo di suoi sostenitori, intonato, al 5° del secondo tempo, cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepiti dai tre collaboratori della Procura federale posizionati, rispettivamente, lato Curva Sud, lato Curva Nord e all’altezza del centrocampo.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco oggetti di varia natura; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. JUVENTUS a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa quattro minuti l’inizio della gara.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. SALERNITANA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa quattro minuti l’inizio della gara.

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quindicesima giornata sostenitori delle Società Genoa, Internazionale, Milan e Napoli hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. TORINO a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa due minuti l’inizio della gara.

b) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00

  • SOUZA SILVA Walace (Udinese): per avere, al 53° del secondo tempo, dopo la realizzazione della rete della sua squadra, correndo verso la panchina avversaria, assunto un atteggiamento provocatorio che causava momenti di tensione.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • AMPADU Ethan Kwame Col (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • COLLEY Omar (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • BAKUMO ABRAHAM Kevin Ogheneteg (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • KARSDORP Rick (Roma): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
  • GABARRON GIL Patricio (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • MOLINA LUCERO Nahuel (Udinese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • SINGO Wilfried (Torino): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

  • NASCIMENTO FRANCA Rodrigo (Udinese)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)

  • IMMOBILE Ciro (Lazio): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

PRIMA SANZIONE

  • SOPPY Beanou Junior (Udinese)
  • UDOGIE Iyenoma Destiny (Udinese)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • AINA Temitayo (Torino)
  • LUPERTO Sebastiano (Empoli)

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

  • GABBIADINI Manolo (Sampdoria)
  • LOCATELLI Manuel (Juventus)
  • DEMME Diego (Napoli)
  • MASIELLO Andrea (Genoa)
  • OLIVEIRA DA SILVA Rogerio (Sassuolo)
  • ROVELLA Nicolo (Genoa)
  • BANDINELLI Filippo (Empoli)
  • MARCHIZZA Riccardo (Empoli)

SECONDA SANZIONE

  • GAGLIOLO Riccardo (Salernitana)
  • GUNTER Koray (Hellas Verona)
  • SIMEONE BALDINI Giovanni Pablo (Hellas Verona)
  • BERARDI Domenico (Sassuolo)
  • MANAJ Rei (Spezia)
  • PEREZ SAYOL Carles (Roma)
  • POLITANO Matteo (Napoli)
  • SORIANO Roberto (Bologna)

PRIMA SANZIONE

  • FERRARI Alex (Sampdoria)
  • DE SOUZA Matheus Henriqu (Sassuolo)
  • GABBIA Matteo (Milan)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 2.000,00 (QUARTA SANZIONE)

  • ZANIOLO Nicolo’ (Roma): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (Quarta sanzione).

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

  • DEFREL Gregoire (Sassuolo)
  • MARTINEZ Lautaro Javier (Internazionale)
  • SANSONE Nicola Domenico (Bologna)

SECONDA SANZIONE

  • BALDE DIAO Keita (Cagliari)
  • CACERES SILVA Jose Martin (Cagliari)
  • LAZOVIC Darko (Hellas Verona)
  • SKORUPSKI Lucasz (Bologna)

PRIMA SANZIONE

  • KIWIOR Jakub Piotr (Spezia)

c) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

  • SPALLETTI Luciano (Napoli): per avere, al 47° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale indirizzando reiteratamente al Direttore di gara espressioni gravemente irriguardose; infrazione rilevata da un Assistente; recidivo.

AMMONITI

SECONDA SANZIONE

  • TUDOR Igor (Hellas Verona)
  • DOS SANTOS MOURINHO José (Roma)

PRIMA SANZIONE

  • JURIC Ivan (Torino)

d) DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • ACCARDI Pietro (Empoli): per avere, al 47° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.

Articoli correlati