Serie C, Teramo – Avellino 1-1: diretta live, risultato in tempo reale

961

Teramo Avellino cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Teramo – Avellino del 9 gennaio 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca in tempo reale del match valido per la diciottesima giornata del Girone C di Serie C, calcio d’inizio alle ore 17:30

Cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: TERAMO-AVELLINO 1-1

SECONDO TEMPO

90' Non c'è più tempo! La partita Teramo - Avellino si chiude qui! Ricordiamo il risultato finale è di 1 a 1. Augurandovi un buon proseguimento vi ricordiamo che nella nostra sezione dedicata alle diretta, trovate le cronache dei principali incontri internazionali e il calcio italiano dalla Serie A fino alla Serie C

57' In gol Santo D'Angelo! Per lui freddo a trasformare dal dischetto e punteggio che diventa: 1 a 1

46' Tutto pronto, si parte con il secondo tempo di Teramo-Avellino. Pronti a vivere le emozioni del match

PRIMO TEMPO

45' L'arbitro dice che può bastare così e squadre negli spogliatoi. Al termine della prima frazione di gioco siamo sul punteggo di 1 a 1. Fra pochi minuti saremo pronto a seguire il secondo tempo

9' In gol Francesco Bombagi! , il punteggio diventa: 1 a 0

1' Teramo e Avellino ha inizio! Prepariamoci a gustare questo incontro assieme

Calciomagazine è felice di invitarvi al live di Teramo - Avellino, squadre su terreno di gioco, è tutto pronto

TERAMO: Arrigoni A., Mungo D. (dal 38' st Bombagi F.), Diakite S., Ferreira P., Ilari C., Lewandowski M. (P), Gerbi E. (dal 42' st Pinzauti L.), Santoro S., Tentardini A., Trasciani D., Di Francesco D. (dal 8' st Viero F.). A disposizione: Birligea D., Bunino C., Cappa R., Celentano L., D'Egidio A. (P), Di Francesco D., Di Matteo L., Gerbi E., Iotti L., Mungo D.

AVELLINO: Carriero G. (dal 17' st Adamo E.), Aloi S., Errico A. (dal 44' st Bernardotto G.), Ciancio S., D'Angelo Sonny, Santaniello E. (dal 23' st Fella G.), Forte F. (P), Miceli M., Rocchi G., Silvestri L., Baraye J. (dal 22' st Tito F.). A disposizione: Baraye J., Carriero G., Dossena A., Errico A., Pane P. (P), Rizzo A., Santaniello E.

Reti: al 9' pt Bombagi F. (Teramo) al 12' st D'Angelo Sonny (Avellino).

Ammonizioni: al 39' pt Viero F. (Teramo), al 24' st Ilari C. (Teramo) al 27' pt Aloi S. (Avellino), al 17' st Rocchi G. (Avellino).

SINTESI DEL MATCH

Ottima partenza del Teramo che dopo appena 9 minuti trova la rete del vantaggio con Bombagi: calcio di punizione di Arrigoni che trova il giocatore biancorosso pronto nella conclusione in area. Già al quinto la squadra di Paci avrebbe potuto approfittare di un errore di Silvestri che scivola ma Pinzauti fallisce il passaggio decisivo al limite dell’area. Al 13′ si vede la squadra irpina con un colpo di etsta di D’Angelo ma nessun problema per Lewandowski nel bloccare la sfera. Ospiti che prova a colpire al 23′ su punizione ma non inqudra lo specchio della porta Al 29′ Miceli allunga un pò le braccia su Pinzauti in area ma l’arbitro giudica l’intevento non sanzionabile. Al 36′ su verticalizzazione Bernardotto supera Diakite e in area conclude di poco a lato ma azione fermata da un’iniziale posizione di offside. 1-0 all’intervallo per i biancorossi e sfida con pochi sussulti. Al 21′ Bernardotto protegge bene il pallone in area a si fa atterrare da Diakite. Dal dischetto D’Angelo trafigge Lewandowski sulla destra nonostante il tentativo del portiere che aveva indovinato l’angolo di battuta. Al 12′ dunque il punteggio torna in parità, 1-1 al Bonolis. Al 22′ bella conclusione da fuoriarea per l’Avellino con il destro di Fella, reattivo il portiere di casa nel tuffarsi alla sua destra e respingendo. Sfortunato al 30′ Pinzauti che su cross perfetto dalla destra di Costa Ferreira spizza di testa la palla che sbatte su palo e torna in campo. Si chiude 1-1 il match tra Teramo e Avellino.

FORMAZIONI UFFICIALI

TERAMO (4-2-3-1): 22 Lewandowski, 8 Costa Ferreira, 23 Diakite, 4 Trasciani, 3 Tentardini; 6 Arrigoni (K), 28 Viero; 20 Ilari (Vk), 10 Bombagi, 21 Santoro; 11 Pinzauti. A disposizione: 12 D’Egidio, 7 Mungo, 9 Cappa, 17 Di Francesco, 24 Celentano, 25 Birligea, 27 Di Matteo, 32 Bunino, 33 Iotti, 36 Gerbi. Allenatore: Paci.

AVELLINO (4-4-2): 22 Forte, 23 Ciancio, 15 Rocchi, 6 Miceli (K), 28 Silvestri; 17 Adamo, 4 Aloi (Vk), 27 D’Angelo, 3 Tito; 7 Bernardotto, 11 Fella. A disposizione: 1 Pane, 2 Rizzo, 9 Santaniello, 13 Dossena, 14 Errico, 21 Carriero, 33 Baraye. Allenatore: Braglia.

La presentazione del match

TERAMO – Oggi nel tardo pomeriggio, 9 gennaio, alle ore 17:30 si giocherà Teramo – Avellino, match valevole per la diciottesima giornata del Girone C di Serie C 2020/2021. Da una parte i padroni di casa, che nel turno precedente hanno perso con il Bisceglie lontano dalle mura amiche per 1-0. Finora su sedici incontri disputati hanno raccolto sette vittorie, sei pareggi e tre sconfitte, per un totale di ventisette punti che valgono il terzo posto insieme ai prossimi avversari e ad altre tre squadre. Dall’altra parte la squadra ospite, reduce dalla vittoria interna contro la Vibonese per 1-0. Su sedici partite giocate in campionato hanno ottenuto otto vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte, per un totale di ventisette punti che come detto valgono il terzo posto in classifica insieme al Teramo e altre tre squadre.

Alla vigilia della gara il tecnico biancorosso Paci ha detto di aspettarsi dal 2021di rivedere il pubblico allo stadio e la squadra di inizio campionato con un’identità ben precisa. “Dobbiamo ritrovare cattiveria e gioco in verticale, possiamo competere a patto di non farli respirare. –ha dichiarato- L’Avellino è un avversario difficile, con una rosa che può competere per la vittoria del campionato. Dovremo essere bravi a tirare fuori il meglio con chi abbiamo a disposizione: qualcosa cambieremo anche per ovviare alle assenze, ma se giocheremo da Teramo sono convinto che potremo dar fastidio all’Avellino. Ho rivisto bene la squadra in questi giorni, sono fiducioso. Non siamo mai stati surclassati dagli avversari anche nei momenti peggiori, non dobbiamo ricercare alibi, non sarà facile mantenere questo tipo di classifica, ma ci proveremo perchè questo gruppo ha del potenziale, anche se il giudice supremo sarà il campo. Mungo? Si è allenato poco in questi giorni, non è al top. Dopo la rifinitura vedremo meglio come stiamo. Sono contento della rosa a disposizione, non faremo operazioni particolari in sede di mercato. Rinnovo? Abbiamo fatto una chiacchierata con il Presidente, per me è un onore, ma ora siamo totalmente concentrati sugli impegni agonistici, è giusto attendere”.

QUI TERAMO – Per l’importante sfida con l’Avellino Paci dovrebbe schierare i suoi con un 4-2-3-1 con Lewandowski tra i pali, come terzini Diakite e Tendardini e difensori centrali Trasciani e Iotti. In mediana la coppia Ilari e Arrigoni. In attacco come ali Santoro e Costa Ferreira, sulla trequarti Bombagi dietro all’unica punta Pinzauti.

QUI AVELLINO – Braglia per la trasferta di Teramo dovrebbe optare per un 3-5-2 con Forte in porta, in difesa linea a tre con Silvestri, Miceli e Ciancio. In cabina di regia D’Angelo affiancato da Aloi e Errico, con esterni Adamo e Tito. In attacco la coppia Santaniello e Fella.

Dove vedere la partita in streaming

L’incontro Teramo – Avellino del 9 dicembre 2021, valido per la quindicesima giornata del Gruppo C di Serie C 2020/2021, verrà trasmesso in diretta esclusiva sulla piattaforma Eleven Sport e Sky Primafila. Sfida visibile anche in streaming tramite l’applicazione Sky Go visibile su pc, smartphone e tablet.

Le probabili formazioni delle due squadre

TERAMO (4-2-3-1): Lewandowski; Diakite, Trasciani, Iotti, Tendardini; Ilari, Arrigoni; Santoro, Bombagi, C.Ferreira; Pinzauti. Allenatore: Paci.

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Miceli, Ciancio; Adamo, Aloi, D’Angelo, Errico, Tito; Santaniello, Fella. Allenatore: Braglia.

STADIO: Gaetano Bonolis

Articoli correlati