UEFA: “Si al VAR nelle partite di qualificazione a Qatar 2022”

61

UEFA

La UEFA conferma che, a seguito di una decisione presa dal Comitato Esecutivo UEFA nel luglio 2021, il VAR sarà presente in tutte le restanti partite delle Qualificazioni Europee alla Coppa del Mondo FIFA 2022.

GINEVRA – La UEFA conferma che, a seguito di una decisione presa dal Comitato Esecutivo UEFA nel luglio 2021, il sistema del Video Assistant Referee (VAR) sarà utilizzato – con il consenso della FIFA – in tutte le restanti partite delle Qualificazioni Europee alla Coppa del Mondo FIFA 2022.

Il sistema sarà operativo a partire dalla quarta giornata e verrà utilizzato in tutte le rimanenti partite che si svolgeranno a partire da settembre 2021.

I piani iniziali per l’utilizzo del VAR nelle qualificazioni UEFA delle competizioni per nazionali erano stati posticipati a causa delle complicazioni logistiche e dei rischi associati alla pandemia di COVD-19.

L’allestimento del VAR sarà gestito dalla UEFA e verrà effettuato direttamente presso lo stadio della federazione ospitante grazie all’arrivo sul posto di furgoni appositi forniti dai provider VAR della UEFA.

Articoli correlati