Venezia – Pordenone 0-0: diretta live e risultato finale

706

Venezia Pordenone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Venezia – Pordenone di Venerdì 7 maggio 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 37° giornata di Serie B

La cronaca minuto per minuto e tabellino

RISULTATO FINALE: UNIONE VENEZIA-PORDENONE 0-0

SECONDO TEMPO

90′ Finisce qui la nostra diretta con il triplice fischio dell’arbitro. Unione Venezia – Pordenone hanno chiuso le loro ostilità sul punteggio di 0 a 0

83′ Fuori dal campo Pasquale Mazzocchi per Unione Venezia

83′ Minuti per Gabriele Ferrarini che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

83′ Francesco Di Mariano lascia il terreno di gioco

83′ Sebastiano Esposito si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

81′ Manuel Scavone fuori campo per dar spazio al compagno

81′ Buttato nella mischia Giacomo Calò

81′ Termina qui la partita di Roberto Zammarini che abbandona il rettangolo di gioco

81′ In campo per Pordenone Alessandro Mallamo

77′ Il direttore di gara sventola il cartellino per Giacomo Ricci, autore dell’intervento scorretto

75′ Youssef Maleh fuori campo per dar spazio al compagno

75′ Riccardo Bocalon fa il suo ingresso in campo

75′ Lascia il campo Gian Filippo Felicioli per Unione Venezia

75′ Minuti per Giacomo Ricci che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

69′ Intervento di Francesco Di Mariano, inevitabile il cartellino giallo per lui

66′ Fuori dal campo Alessandro Vogliacco per Pordenone

66′ Il tecnico inserisce Filippo Berra sul terreno di gioco

66′ Termina qui la partita di Simone Pasa che abbandona il rettangolo di gioco

66′ Dalla panchina si alza Kevin Biondi che fa il suo ingresso

58′ Gli fa spazio Luca Fiordilino per Unione Venezia

58′ Sul terreno di gioco per Unione Venezia Domen Črnigoj

58′ Karlo Butić lascia il terreno di gioco

58′ Dalla panchina si alza Sebastian Musiolik che fa il suo ingresso

46′ L’arbitro dà il via al secondo tempo. Andiamo a vedere cosa ci riserverà il match

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo di Unione Venezia-Pordenone. Appuntamento fra qualche minuto per seguire la ripresa del match

41′ Il direttore di gara estrae il giallo a Luca Fiordilino

37′ Alessandro Vogliacco viene ammonito dall’arbitro

9′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Gian Filippo Felicioli

1′ Ci siamo, battuto il calcio di inizio di Unione Venezia e Pordenone!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti al live della partita Unione Venezia – Pordenone, siamo pronti a seguire assieme l’incontro

Tabellino

UNIONE VENEZIA: Niki Mäenpää; Pasquale Mazzocchi (dal 38′ st Gabriele Ferrarini), Michael Svoboda, Pietro Ceccaroni, Anthony Taugourdeau, Gian Filippo Felicioli (dal 30′ st Giacomo Ricci), Luca Fiordilino (dal 13′ st Domen Črnigoj), Youssef Maleh (dal 30′ st Riccardo Bocalon), Mattia Aramu, Francesco Forte, Francesco Di Mariano (dal 38′ st Sebastiano Esposito). A disposizione: Alberto Pomini, Salvatore Carotenuto, Cristian Molinaro, Jacopo Dezi, Domenico Rossi, Dennis Johnsen, Bjarki Steinn Bjarkason. Allenatore: Paolo Zanetti.

PORDENONE: Samuele Perisan; Alessandro Vogliacco (dal 21′ st Filippo Berra), Alberto Barison, Michele Camporese, Nicola Falasco, Simone Pasa (dal 21′ st Kevin Biondi), Gianvito Misuraca, Manuel Scavone (dal 36′ st Giacomo Calò), Roberto Zammarini (dal 36′ st Alessandro Mallamo), Patrick Ciurria, Karlo Butić (dal 13′ st Sebastian Musiolik). A disposizione: Giacomo Bindi, Gaetano Fasolino, Mirco Stefani, Alessandro Bassoli, Adam Chrzanowski, Matteo Rossetti. Allenatore: Maurizio Domizzi.

Reti: al ‘ pt .

Ammonizioni: al 9′ pt Gian Filippo Felicioli (UNI), al 41′ pt Luca Fiordilino (UNI), al 24′ st Francesco Di Mariano (UNI), al 32′ st Giacomo Ricci (UNI), al 37′ pt Alessandro Vogliacco (POR).

Presentazione della partita

VENEZIA – Oggi pomeriggio, venerdì 7 maggio 2021, alle ore 14, si gioca Venezia – Pordenone, gara valida per la 37° giornata di Serie B. Il Venezia viene dal pareggio esterno per 2-2 contro il Pisa e in classifica é quinto con 57 punti; ha inanellato 2 vittorie, 2 pareggi , 1 sconfitta nelle ultime cinque gare disputate, realizzando 10 gol e subendone 6. Il bilancio del Pordenone é di 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte nelle ultime cinque; ha realizzato 6 reti e ne ha subito 7: viene dalla sconfitta per 1-2 contro la Salernitana ed é quindicesimo a quota 41,  a pari merito con l’Ascoli. La gara di andata si era chiusa sul risultato di 2-0 a favore della squadra friulana. Calciomagazine.net vi offrirà la diretta scritta di Venezia – Pordenone e gli aggiornamenti in tempo reale. Collegandovi con il portale, un’ora prima dell’inizio della partita troverete le ultime novità sulle formazioni ufficiali, quindi, dopo il calcio d’inizio, gli aggiornamenti in tempo reale sulla gara.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro Venezia – Pordenone, valido per la 37° giornata di Serie B, verrà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione in streaming tramite il servizio Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. La sfida sarà disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Le probabili formazioni di  Venezia – Pordenone

I lagunari dovrebbero scendere in campo col 4-3-1-2 con Pomini tra i pali, reparto arretrato composto da Mazzocchi e Ricci sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Svoboda e Ceccaroni. A centrocampo Fiordilino in cabina di regia con Crnigoy e Maleh mezze ali mentre in attacco Aramu alle spalle del tandem offensivo composto da Forte e Di Mariano. Il Pordenone sarà orfano di Barison, al suo posto presumibilmente andrà Bassoli. I tre di centrocampo saranno Magnino, Scavone e Misuraca. A supporto di Ciurria ci saranno Zammarini e Mallamo.

VENEZIA (4-3-1-2): Pomini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ricci; Crnigoy, Fiordilino, Maleh; Aramu; Forte, Di Mariano. Allenatore: Zanetti

PORDENONE (4-3-2-1): Perisan; Berra, Camporese, Bassoli, Falasco; Magnino, Scavone, Misuraca; Zammarini, Mallamo; Ciurria. Allenatore: Domizzi.

Articoli correlati