Venticinquesima giornata serie A: consigli

fantacalcio banner fmLazio-Verona
DA SCHIERARE: la Lazio ritrova Biglia, Candreva e Matri, tre giocatori fondamentali per il suo gioco. Contro la difesa del Verona possono essere loro i trascinatori. Attenzione anche a Mauri.
Nel Verona, Toni e Pazzini non ci stanno a mollare. Ionita, Gilberto e Wszolek possono essere le tre sorprese.
DA EVITARE: Felipe Anderson è un rischio anche con il Verona. Hoedt e Maurcio non convengono. Klose e Djordjevic sono due delusioni.
Nel Verona, out Greco, Fares e Moras.
In porta non schierate nè Marchetti, nè Gollini.

Carpi-Roma
DA SCHIERARE: Letizia, Mancosu, Di Gaudio e Lasagna sono i giocatori che possono fare male alla Roma. Buona la crescita di Romagnoli: potrebbe essere un rischio calcolato.
Tra i giallorossi, non si può prescindere da Pjanic, Florenzi ed El Shaarawi. Perotti e Naingollan  con i loro inserimenti possono fare la differenza.
DA EVITARE: Crimi, Gagliolo, Lollo e Cofie sono a rischio cartellino. Mbakogu non riesce a triovare continuità.
Dzeko ormai è l’ultima ruota del carro di qualsiasi fanta allenatore. Digne è un altro flop colossale. Rudiger rischioso da schierare contro chiunque. Keita manca del dinamismo necessario.
In porta, Szczesny non dovrebbe tradire.

Empoli-Frosinone
DA SCHIERARE: Tonelli contro Blanchard, Maccarone e Pucciarelli contro Daniel Cofani e Dionisi: queste le sfide principali. L’Empoli, però, ha Zielinski e Saponara…Sammarco è una buona opzione per chi cerca la sorpresa.
DA EVITARE: Buchel, Ariaudo e Zambelli sono i giocatori meno appetibili.
Nel Frosinone, Tonev, Pavlovic e Chibsa meglio lasciarli perdere.
In porta, Skorupski dà più certezze.

Chievo-Sassuolo
DA SCHIERARE: nel Chievo, Birsa e Castro inventano sempre qualcosa. Possibile prima di Floro Flores: potrebbe essere una sorpresa. Attenzione anche a Cacciatore e Inglese.
Nel Sassuolo, puntiamo su Sansone, Missiroli, Falcinelli e Vrsaljko. Fate un pensierino a Trotta.
DA EVITARE: Cesar, Frey e Rigoni balbettano.
Berardi non incide come richiederebbe la sua classe. Cannavaro, Peluso e Duncan sbagliano spesso.
In questo momento, Consigli è in gran forma.

continua