Verona-Pisa 1-1, il tabellino: al gol di Siligardi risponde nella ripresa Tabanelli

935

Verona-Pisa live risultato, cronaca e tabellino della partita


RISULTATO FINALE: VERONA-PISA 1-1 (primo tempo 1- 0)

TABELLINO:

VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Boldor, Caracciolo, Suprayen, Romulo; B. Zuculini, F. Zuculini (Fossati 9′ st); Siligardi (Zaccagni 22′ st) Pazzini (Ganz 30’st); Bessa. Allenatore: Fabio Pecchia

PISA (4-3-1-2): Ukjani; Birindelli (Peralta 1′ st) ; Lisizzo Del Fabro, Longhi, Mannini; Di Tacchio; Lazzari; Tabanelli ; Gatto (Barela 32’st), Masucci.  Allenatore: Gennaro Gattuso

Arbitro: Rapuano della sezione di Rimini

Assistenti: Bindoni-Zappatore

Quarto Uomo: Pietropaolo

Reti: al 24’pt Silingardi, al 37’st Tabanelli

Ammonizioni: Boldor, Lisuzzo, F. Zuculini, Mannini

Espulsoni: –

Recupero: 3′ nel primo tempo

Stadio: Bentegodi di Verona

Verona-Pisa la presentazione della partita

Verona-Pisa
Verona-Pisa risultato, cronaca e tabellino della partita

VERONA – Domenica alle ore 12:30, allo stadio Bentegodi si gioca Verona-Pisa, lunch match della trentaduesima giornata del campionato di Serie B. Undicesima del girone di ritorno. All’andata finì 0-0. I padroni di casa provengono dal pareggio per 1-1 sul campo della Pro Vercelli. In classifica sono terzi con 54 punti, a -4 dalla capolista Spal. E hanno la possibilità di approfittare dello scontro diretto al vertice tra estensi e Frosinone. Anche gli ospiti sono reduci da un pareggio, quello per 1-1 in casa contro il Latina. Ma soprattutto provengono dalla penalizzazione di tre punti per inadempienze di natura amministrativa e sono quint’ultimi a quota 29. Sono 29 i precedenti in campionato tra Verona e Pisa, con il bilancio di 20 vittorie per gli scaligeri, 6 pareggi e 3 affermazioni per i toscani.

QUI VERONA

Pecchia dovrà fare a meno di Ferrari, impegnato con la Nazionale Under 21. In forse Pazzini, che nei giorni scorsi si é allenato a parte. Probabile 4-3-3. Con Nicolas tra i pali. Difesa a quattro composta dalla coppia centrale Bianchetti-Caracciolo e da Souprayen e Ferrari sulle fasce. A centrocampo Fossati, Zaccagni e Romulo. In avanti tridente offensivo composto da Bessa, Siligardi e Ganz

QUI PISA

Dopo la penalizzazione, Gattuso deve gestire una situazione molto delicata. Per la gara di domenica pronto il 4-3-3 con Ukjani tra i pali e difesa composta dalla coppia centrale Del Fabbro-Milanovic e da Longhi e Mannini sulle fasce. In mezzo al campo Verna, Angiulli e Di Tacchio. Il tridente offensivo sarà formato da Masucci, Manaj e Gatto.

Articoli correlati