VNL 2024 femminile, Italia – Canada: dove vedere la diretta

12
italia fukuoka
italia fukuoka – Credit: FIPAV

Domani si gioca l’esordio a Fukuoka con il Canada per la Volleyball Nations League, sfida valida per la prima giornata della Pool 6

FUKOUKA – Torna in campo la nazionale femminile in Volleyball Nations League. Domani alle ore 12:20 (orario italiano) le azzurre affronteranno il Canada nella sfida valida per la prima giornata della Pool 6 di VNL a Fukuoka. Attualmente terza in classifica generale (6 vittorie e 2 sconfitte) alle spalle delle ancora imbattute Polonia e Brasile, l’Italia proverà a centrare la settima vittoria stagionale in un match cruciale anche in ottica world ranking: battendo le nordamericane, infatti, le azzurre compierebbero un altro deciso passo verso la qualificazione ai Giochi Olim pici di Parigi 24. La sfida con il Canada, così me tutte le altre partite delle azzurre in VNL, saranno trasmesse dalla piattaforma globale DAZN e in diretta streaming su VBTV.

Myriam Sylla: “Ci sentiamo un po’ sballottolate dal fuso orario – ha dichiarato la schiacciatrice azzurra – ma a parte questo approcciamo a questa week 3 con grande curiosità per come sapremo affrontare le prossime due partite che sono fondamentali per il nostro percorso. In generale mi auguro e spero che sapremo fare il massimo in questa settimana a partire dalla sfida con il Canada contro cui dovremo essere aggressive ma allo stesso tempo lucide. Dovremo entrare in campo con un obiettivo e, senza perdere il focus, portarcelo a casa. Loro proveranno a dare il massimo e quindi sicuramente ne verrà fuori una sfida divertente ed avvincente. Oltre a guardare al ranking in Giappone potremo anche conquistare l’accesso alle Finals di VNL che per noi, da un punto di vista proprio di svolgimento stagionale, rappresenta il primo obiettivo. Una volta conclusa questa importantissima competizione poi penseremo a quello che sarà il proseguo del nostro cammino. Dal punto di vista personale spero di poter spuntare tanti obiettivi dalla mia mente man mano che andremo avanti nel corso dell’estate”.

Massimo Barbolini: “Arriviamo bene a questa tappa, per noi molto importante – ha commentato il secondo allenatore della nazionale femminile, Massimo Barbolini – qui a Fukuoka potremo conquistare la qualificazione a Parigi ma anche staccare il pass per le Finals di VNL. Domani affrontiamo il Canada che è una squadra che sta facendo molto bene, a mio avviso, infatti, si è resa protagonista finora di una bellissima fase intercontinentale di Volleyball Nations League. Le abbiamo studiate e sappiamo che dobbiamo vincere con il Canada perchè una vittoria potrebbe significare al 99% qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici con anche un buon ranking finale. La squadra sta migliorando, non credo in un fondamentale in particolare ma piuttosto in maniera generale; chiaramente le partite, con così tanti viaggi e pochi allenamenti a disposizione, diventano fondamentali nel percorso di crescita come dimostrato già a Macao. Adesso non resta che proseguire su questa strada anche qui, a Fukuoka”.

Le 14 azzurre per la Pool di Fukuoka

Palleggiatrici: Carlotta Cambi, Alessia Orro.
Schiacciatrici: Alice Degradi, Caterina Bosetti, Gaia Giovannini, Myriam Sylla.
Centrali: Marina Lubian, Anna Danesi (capitano), Sara Bonifacio, Sarah Fahr.
Opposti: Paola Egonu, Ekaterina Antropova.
Liberi: Monica De Gennaro, Ilaria Spirito.

Le 14 del Canada

Palleggiatrici: 13. Brie King e 10. Courtney Baker.
Schiacciatrici: 3. Kiera Van Ryk, 4. Vicky Savard, 9. Alexa Gray (capitano), 11. Andrea Mitrovic, 14. Hilary Johnson.
Centrali: 6. Jazmine Ruth White, 7. Layne Van Buskirk, 8. Alicia Ogoms, 19. Emily Maglio.
Opposti: 15. Shainah Joseph.
Liberi: 5. Julia Murmann e 17. Kacey Jost.
All. Shannon Winzer.

I precedenti Italia-Canada

19 vittorie, 6 sconfitte, 25 match disputati

Calendario completo week 3

Pool 5 (Hong Kong, Cina) 11-16 giugno
martedì 11 giugno
ore 11.00 Germania – Repubblica Dominicana
ore 14.30 Bulgaria – Cina
mercoledì 12 giugno
ore 11.00 Turchia – Thailandia
ore 14.30 Brasile – Polonia
giovedì 13 giugno
ore 07.30 Bulgaria-Thailandia
ore 11.00 Germania – Brasile
ore 14.30 Repubblica Dominicana – Turchia
venerdì 14 giugno
ore 07.30 Bulgaria – Brasile
ore 11.00 Repubblica Dominicana – Polonia
ore 14.30 Cina – Germania
sabato 15 giugno
ore 07.30 Repubblica Dominicana – Bulgaria
ore 11.00 Polonia – Thailandia
ore 14.30 Cina – Turchia
domenica 16 giugno: ore 07.30 Germania – Thailandia
ore 11.00 Turchia – Brasile
ore 14.30 Cina – Polonia

Pool 6 (Fukuoka, Giappone) 11-16 giugno
martedì 11 giugno
ore 08.30 USA – Francia
ore 12.20 Italia – Canada
mercoledì 12 giugno
ore 08.30 Olanda – Serbia
ore 12.20 Corea del Sud – Giappone
giovedì 13 giugno
ore 05.00 Olanda – USA
ore 08.30 Francia – Corea del Sud
ore 12.20 Giappone – Canada
venerdì 14 giugno
ore 05.00 Serbia – Francia
ore 08.30 Canada – Olanda
ore 12.20 Italia – Corea del Sud
sabato 15 giugno
ore 05.00 Canada – Francia
ore 08.30 Italia – USA
ore 12.20 Giappone – Serbia
domenica 16 giugno
ore 04.30 Olanda – Corea del Sud
ore 08.00 Serbia – Italia
ore 11.45 Giappone – USA

Classifica generale VNL

Polonia 8 vittorie (24 p), Brasile 8 vittorie (22 p), Italia 6 vittorie (19 p), Giappone 6 vittorie (18 p), Turchia 6 vittorie (18 p), Canada 5 vittorie (15 p), USA 4 vittorie (13 p), Olanda 4 vittorie (12 p), Serbia 3 vittorie (9 p), Rep. Dominicana 2 vittorie (6 p), Germania 2 vittorie (6 p), Thailandia 2 vittorie (5 p), Corea del Sud 1 vittoria (4 p), Francia 1 vittoria (4 p), Bulgaria 1 vittoria (2 p).

Ranking Mondiale Femminile (prime 10 posizioni)

1. Turchia (388,69 p)*, 2. Brasile (382,13 p)*, 3. Polonia (373,16 p)*, 4. Italia (358,51 p), 5. USA (346,78 p)*, 6. Giappone (329,62 p), 7. Cina (327,57 p), 8. Serbia (324,00 p)*, 9. Olanda (290,95 p), 10. Canada (288,74 p).

*team già qualificati ai Giochi Olimpici di Parigi ’24. 1 posto garantito alla nazionale asiatica con miglior posizione in ranking. 1 posto garantito alla nazionale africana con miglior posizione in ranking.