Ajax – Benfica 0-1: una rete di Nunez condanna gli olandesi

1715

Ajax Benfica cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Ajax – Benfica del 15 marzo 2022 in diretta: arriva al 32′ della ripresa l’episodio che sblocca il match e regala ai portoghesi il passaggio ai quarti di finale

AMSTERDAM – Martedì 15 marzo, alle ore 21, alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam, si accendono i riflettori per Ajax – Benfica, gara di ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2021/2022. Si riparte dal 2-2 dell’andata. due volte in vantaggio, Tadić (18′) e Haller (29′), ma sempre raggiunti dal Benfica Vediamo come le due squadre sono arrivate a questo punto della competizione e lo stato attuale di forma di entrambe. Gli olandesi si sono classificati al primo posto nel Gruppo C davanti allo Sporting, a punteggio pieno. Nell’Eredivisie sono reduci dal successo esterno per 2-3 contro il Cambuur e sono primi, con due lunghezze di vantaggio sul PSV, a quota 63 punti, con un cammino di venti partite vinte, tre pareggiate e tre perse con settantasette gol realizzati e soltanto undici incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta, con undici gol fatti e otto subiti. I portoghesi sono arrivati secondi nel gruppo E alle spalle del Bayern Monaco. In campionato vengono dal pareggio casalingo per 1-1 contro il Vizela e sono terzi con 58 punti, frutto di diciotto vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte con sessantasei gol fatti e ventiquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte e pareggiato tre siglando dieci reti e subendone sei.

Cronaca con commento in diretta e tabellino

RISULTATO FINALE: AJAX 0-1 BENFICA

Grazie per aver seguito il match con noi, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

53': triplice fischio! Il Benfica, grazie alla rete di Nunez alla mezz'ora del secondo tempo, si qualifica ai quarti di finale di Champions League, a danno di un Ajax che aveva dominato per sessanta minuti

51': cambio per l'Ajax: esce Timber, entra Kudus

49': cartellino giallo per Gravenberch, secondo cartellino giallo in due minuti

48': cartellino giallo Blind, ammonito per condotta antisportiva

46': sette minuti di recupero in questo secondo tempo!

46': altro cambio per il Benfica: esce Gilberto, entra Lazaro

45': cambio per il Benfica: entra Bernardo al posto di Gonçalo Ramos

44': Verissimo era pronto per il cambio, ma viene congelato perché ci sono due giocatori a terra

43': Haller mette di testa il pallone nel cuore dell'area di rigore, ma la difesa portoghese è attenta

42': ottima chiusura su Rafa Silva, che era entrato in area di rigore, ma il Benfica non perde il pallone

41': fuorigioco fischiato per l'Ajax perché Anthony era oltre la linea difensiva

39': fallo di Otamendi, è calcio di punizione per la formazione olandese

38': cartellino giallo anche per un giocatore dell'Ajax: ammonito Timber

37': doppio cambio per l'Ajax: escono Berghuis e Alvarez, entrano Klaassen e Brobbey

36': cambio per il Benfica: entra Goncalves per sostituire il marcatore del match, Nunez

35': rimane a terra Nunez per una botta ricevuta, ma sembra possa rialzarsi

31': GOL DEL BENFICA! Su sviluppi di calcio d'angolo, il Benfica trova la rete del vantaggio con il colpo di testa di Nunez. E' 0-1 tra Ajax e Benfica

30': calcio di punizione per il Benfica nei pressi della bandierina

28': momento confusionario per entrambe le squadre, che accelerano il ritmo a discapito della qualità

26': altro cambio per il Benfica: esce Everton, a sostituirlo c'è Yaremchuk

25': altre proteste per l'Ajax per fallo di mano in area di rigore, ma anche in questo caso l'arbitro fa segno che non c'è nulla

22': primo cartellino giallo del match, ammonito Gonçalo Ramos 

21': fallo di Alvarez su Everton, con il Benfica che calcia subito il calcio di punizione

19': finisce a terra in area di rigore Gravenberch, gli olandesi chiedono il rigore, ma l'arbitro indica che non c'è nulla

17': fallo di Tadic sul capitano del Benfica, è calcio di punizione per la formazione portoghese

16': occasione Ajax! Blind arriva sul fondo, mette in mezzo un ottimo cross, ci arriva Anthony di testa, ma la palla esce di poco sopra la traversa

15': rientra Grimaldo, si ritorna in parità numerica sul campo olandese

13': gioco fermo perché un giocatore del Benfica, Grimaldo, rimane a terra per una botta ricevuta alla testa

12': occasione Benfica! Su sviluppi di calcio d'angolo, Vertonghen, libero in area di rigore, non impatta bene il pallone di testa, non inquadrando la porta ma il centro dell'area

11': si porta sull'esterno Rafa Silva, ma si salva guadagnado calcio d'angolo per la formazione portghese

9': fallo di Haller su Otamendi, il Benfica ripartirà con un calcio di punizione

7': occasione per l'Ajax! Cross dalle fasce laterali in mezzo, ci arriva Haller di testa, ma non riesce a far girare abbastanza il pallone

5': tornano anche i calci d'angolo per l'Ajax in questo secondo tempo

3': ci prova Tadic con un tiro di sinistro, ma la palla esce a lato

1': cambio all'intervallo per il Benfica: esce l'infortunato Taarabt, entra Meite

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al secondo tempo di Ajax-Benfica

PRIMO TEMPO

48': fine primo tempo! L'Ajax ha dominato questi primi 45 minuti, sia nel possesso del pallone sia nelle occasioni da gol create, ma si rimane sullo 0-0

47': Ci prova ancora l'Ajax con un altro tiro che non inquadra lo specchio della porta

45': due minuti di recupero in questo primo tempo!

45': si rialza Onana, mentre rimane a terra Otamendi, quindi l'arbitro chiama la barella

44': fallo di Otamendi su Onana, entrambi rimangono a terra

43': fallo commesso da Timber, il Benfica rimane in zona offensiva dopo qualche minuto di dominio Ajax

39': tenta la ripartenza il Benfica, ma troppi errori commessi in questo primo tempo non permettono di creare qualcosa di pericoloso

37': altro fallo commesso da un giocatore del Benfica, ma l'arbitro ha deciso di non estrarre alcun cartellino

36': occasione Ajax! Questa volta è un tiro da fuori area di Gravenberch, che impiega il portiere del Benfica in una super parata. E' calcio d'angolo per gli olandesi

34': superata la mezz'ora di gioco, è dominio Ajax, sia nel possesso del pallone sia nelle occasioni da gol create

32': questa volta l'Ajax entra in area con la palla con Tadic che cerca Haller, ma il pallone viene intercettato dagli avversari

30': altro cross messo dalle fasce laterali in mezzo all'area, ci arriva Timber ma la palla va sopra la traversa

29': calcio di punizione per l'Ajax al limite dell'area di rigore per fallo su Anthony

26': cambia lo schema l'Ajax con il tiro da fuori di Berghuis, ma la palla non scende; sarà dunque rimessa laterale

24': occasione Ajax! Altro cross in mezzo, colpisce di testa Anthony, ma Vertonghen arriva in tuffo e manda il pallone in calcio d'angolo

23': proteste dell'Ajax per un fallo su Tadic per impedire la rimpartenza, gli olandesi volevano il cartellino giallo

22': ci arriva Goncalo Ramos sul cross dalla bandierina, ma la palla non centra la porta; in compenso, altro calcio d'angolo per il Benfica

21': arriva anche il Benfica in area di rigore, conquistando calcio d'angolo

20': tenta di ripartire la formazione portoghese, ma Tadic si sacrifica rientrando e manda la palla in rimessa laterale

18': occasione Ajax! Sempre su sviluppi di calcio piazzato, Alvarez ci prova di testa, ma il giocatore dell'Ajax non centra la porta

16': altro giro dalla bandierina per la formazione olandese, che sta dominando questi primi minuti

15': fallo di Gonzales Ramos, è calcio di punizione per l'Ajax nei pressi della bandierina

13': fallo di Nunez per un intervento con gamba tesa su Martinez, ma l'arbitro fa solo un richiamo

12': le due squadre hanno difficoltà a mettere il pallone per terra, ma alla fine ha la meglio la squadra olandese

9': è calcio d'angolo invece per l'Ajax, che è partita meglio della sua avversaria

8': vuole rispondere subito il Benfica, ma non guadagna neanche calcio d'angolo

6': gol annullato all'Ajax! Palla perfetta messa in area di rigore, ne approfitta Tadic con un tocco delicato che colpisce il palo ed entra nella porta, ma viene fischioso fuorigioco

3': vuole rispondere subito il Benfica, che guadagna calcio di punizione a centrocampo

1': ad un solo minuto dall'inizio, subito calcio d'angolo per l'Ajax, che inizia in fase offensiva

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al match di ritorno di Champions League tra Ajax e Benfica

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Benfica-Ajax!

TABELLINO

AJAX: Onana; Mazraoui, Timber (dal 51' st Kudus), Martinez, Blind; Alvarez (dal 37' st Brobbly), Berghuis (dal 37' st Klaassen), Gravenberch; Antony, Haller, Tadic. A disposizione: Tyton, Setford, Tagliafico, Schuurs, Klaassen, Pereira, Rensch, Brobbey, Labyad, Kudus, Taylor, Daramy

BENFICA: Vlachodimos; Gilberto (dal 45' st Lazaro), Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Rafa Silva, Weigl, Taarabt (1' st Meite), Everton (dal 26' st Yaremchuk); Gonçalo Ramos (dal 45' st Bernardo), Nuñez (dal 36' st Goncalves). A disposizione: Leite, Meite, Yaremchuk, Diogo Gongalves, Joao Mario, Lazaro, Radonjic, Gil Dias, André Almeida, Henrique Araujo, Paulo Bernardo, Morato.

Reti: 32' st Nunez (B)
Ammonizioni: 22' st Gonçalo Ramos (B); 38' st Timber (A); 48' st Blind (A); 49' st Gravenberch (A)
Recupero: due minuti nel primo tempo; sette minuti nel secondo tempo

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Timber, Martinez, Blind; Alvarez, Berghuis, Gravenberch; Antony, Haller, Tadic. Allenatore: ten Hag

BENFICA (4-4-2): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Rafa Silva, Weigl, Taarabt, Everton; Gonçalo Ramos, Nuñez. Allenatore: Verissimo

L’arbitro

A dirigere il match sarà lo spagnolo Carlos del Cerro Grande, coadiuvato dagli assistenti Juan Carlos Yuste e Roberto Alonso Fernández; quarto ufficiale José Luis Munuera. Al VAR Alejandro Hernández, assistente VAR Guillermo Cuadra Fernández.

La presentazione del match

QUI AJAX – Ten Hag, che dovà rinunciare a Gorter, Klaiber e Stekelenburg, dovrebbe adottare un modulo 4-3-3 con Onanatra i pali e con Mazraoui, Timber, Alvarez e Blind a formare il blocco difensivo. A centrocampo Gravenberch, Martinez e Berghuis. Tridente offensivo composto da Antony, Haller e Tadic.

QUI BENFICA – Out gli infortunati Verissimo, Seferovic e Pinho. I lusitani potrebbero scendere in campo con un modulo speculare, con Vlachodimos in porta e con Gilberto, Otamendi, Vertonghen e Grimaldo nel reparto difensivo. A centrocampo Rafa Silva, Weigl, Taarabt, alle spalle del tridente offensivo composto da Everton; Nunez, Gonçalo Ramos

Le probabili formazioni di  Ajax – Benfica

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Timber, Alvarez, Blind; Gravenberch, Martinez, Berghuis; Antony, Haller, Tadic. Allenatore: Erik Ten Hag.

BENFICA (4-4-2): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Rafa Silva, Weigl, Taarabt, Everton; Nunez, Gonçalo Ramos. Allenatore: Nelson Verissimo.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro sarà trasmesso in esclusiva verrà trasmesso in diretta su Sky Sport (canali 203 e 253). Gli abbonati Sky potranno seguire le partite in streaming attraverso la piattaforma Sky Go. Il servizio è incluso nell’abbonamento e per usufruirne basterà scaricare l’app su smartphone e tablet e sul proprio PC o notebook. La gara sarà trasmessa anche in diretta streaming da Infinity + , visibile, previo abbonamento, anche sulle moderne smart tv dei brand Samsung, Hisense ed LG e sulle Android TV.