Alessandro De Costanzo è un nuovo giocatore della Trastevere calcio

22
Alessandro De Costanzo e il direttore sportivo Flavio Betturri
Alessandro De Costanzo e il direttore sportivo Flavio Betturri – Foto Trastevere Calcio

ROMA – Nuovo rinforzo in attacco per il Trastevere calcio: Alessandro De Costanzo vestirà la maglia della squadra del rione nella stagione 2022/23. Classe 1995, romano, cresciuto nell’Urbetevere, De Costanzo passa giovanissimo al Perugia e con il Grifone si toglie la soddisfazione di debuttare tra i professionisti in Coppa Italia di Lega Pro e poi di scendere in campo in entrambe le gare della vittoriosa finale della Supercoppa di Lega Pro 2013/14 contro la Virtus Entella. Dalla stagione successiva scende in D per vestire le maglie di Foligno, Voluntas Spoleto, Flaminia, Francavilla, Adriese, Avezzano e Team Nuova Florida.

In carriera anche due esperienze in Eccellenza, una ancora a Spoleto e l’altra, più recente, lo scorso anno a Tivoli, culminata con il ritorno dei tiburtini in Serie D dopo quindici anni di assenza: “Prima di tutto ci tengo a ringraziare la società, il direttore Flavio Betturri e l’allenatore per questa opportunità – esordisce De Costanzo – Sono felice di aver firmato per un club storico come il Trastevere e di arrivare in una squadra che, negli ultimi anni, ha sempre lottato per il primo posto. Quando ho ricevuto la chiamata del direttore non ci ho pensato troppo, sono carico a mille perché il mio obiettivo era quello di rilanciarmi in D dopo la vittoria del campionato a Tivoli e Trastevere è una piazza perfetta per questo”.

De Costanzo ha già avuto modo di conoscere i compagni: “Abbiamo fatto un allenamento e il test con la Roma, mancavano alcuni giocatori grandi ma ho avuto modo di vedere all’opera i giovani e mi sono sembrati molto forti per la categoria. Non vedo l’ora di iniziare il ritiro, correre sotto il sole a 35 gradi non è mai un piacere, ma tornare finalmente a giocare a calcio è la cosa più bella che ci sia per quanto mi riguarda. Il mio obiettivo è quello di tutta la squadra: dare il massimo per questi colori e fare il meglio possibile in questa nuova stagione”.