Alle ore 12 il Consiglio Federale: tutto quello che c’è da sapere

179

FIGC

Tra meno di un’ora e mezza andrà in scena il Consiglio Federale più importante degli ultimi anni, tutto quello che c’è da sapere.

ROMA – Meno di un’ora mezza al via del Consiglio Federale più importante degli ultimi anni, forse il più importante nella storia del calcio italiano. Le parti in causa, infatti, saranno chiamate a decidere il prossimo futuro del pallone nostrano nel caso in cui i campionati venissero bloccati nuovamente. Da una parte, dunque, c’è la Lega Serie A che spinge fortemente per il blocco delle retrocessioni e la non assegnazione dello Scudetto nel caso in cui la stagione 2019/2020 si fermasse un’altra volta.

A decidere, però, non sarà la Lega Serie A ma la Federcalcio e quest’ultima, con il presidente Gravina in pole position, non vede di buon occhi la soluzione proposta dai presidenti di alcuni club della massima serie. Al momento, sono solo due le possibili strade da seguire in caso di ulteriore stop del campionato: algoritmo e spareggi. In ultimo, ma non per importanza, c’è la proposta del Cagliari:  che vorrebbe veder ridotto il numero di retrocessioni a sole due squadre. Nel pomeriggio ne sapremo di più con la speranza che il buonsenso possa prevalere sugli altri interessi.

Articoli correlati