Allegri insaziabile: “Voglio Champions e Scudetto”

347

Prima conferenza stampa per Massimiliano Allegri che ha fissato subito i suoi obiettivi per questa stagione

VINOVO – Non si è affatto stufato di vincere Massimiliano Allegri, che in un’intervista esclusiva ai microfoni di Jtv si dichiara prontissimo e pieno di entusiasmo per la nuova stagione che sta prendendo il via: “Entusiasmo ci vuole sempre, inizia una nuova stagione. Il sesto scudetto è il primo obbiettivo della stagione insieme ad una grande Champions, bisogna lavorare di giorno in giorno per mettere le basi per una grande stagione”.

“Inizia una nuova stagione, abbiamo molti ragazzini e 7/8 giocatori della prima squadra, comunque va affrontato questo mese con grande entusiasmo, perché è un mese fondamentale per preparare la stagione al meglio – ha detto il tecnico bianconero, che quest’anno ha voluto iniziare il ritiro con 10 giorni di anticipo rispetto all’anno scorso, forse anche per evitare di ripetere l’inizio shock della scorsa stagione – È che l’anno scorso abbiano finito la stagione il 7 di giugno dopo la finale di Champions – ha spiegato Allegri – Quindi dopo una stagione così intensa abbiamo dato ai giocatori 35 giorni di riposo e dopo solo 20 giorni avevamo la Supercoppa, un obiettivo importante che abbiamo raggiunto. Quest’anno invece abbiamo iniziato dopo 40 giorni, ma abbiamo i tempi necessari per prepararci con più tempo, anche se i nazionali arriveranno il primo agosto ad eccezione diMandzukic, Dani Alves e Lichtsteiner che arriveranno il 26″.

Si riparte da Vinovo, poi la tournée in Australia, tanti appuntamenti di prestigio e all’orizzonte la possibilità di scrivere la storia, di entrare nella leggenda: “Il sesto scudetto è il primo obbiettivo della stagione insieme ad una grande Champions. Quando dico una grande Champions intendo che bisogna avere l’obiettivo di arrivare in fondo e cercare di vincerla. Con la Coppa Italia che sarebbe una cosa straordinaria cercare di vincerla per la terza volta. Però bisogna andare piano, lavorare di giorno in giorno e costruire da qui al 31 di agosto quando inizia la stagione, mettere le basi per una grande stagione”.