Amichevole Milan-Manchester City: gli 11 scelti da Inzaghi

272

logo-milanA tre giorni dalla bruttissima caduta contro l’Olympiacos, valevole per la prima partita del girone della Guinness International Champions Cup, il Milan torna in campo. L’appuntamento è per le ore 16 all’”Heinz Field” di Pittsburgh (le 22 italiane, ndr), la sfida è di quelle suggestive e affascinanti: i rossoneri affronteranno il Manchester City, club campione d’Inghilterra in carica. Dopo i greci dell’Olympiacos, un’altra squadra vincitrice del proprio campionato e un altro match difficile per i ragazzi di Inzaghi, alle prese con una preparazione pesante e con continui e faticosi trasferimenti. La partita di stasera, anche se amichevole, non potrà essere fallita: il tecnico rossonero ha tenuto la squadra concentrata come se fosse una partita “vera” e scenderanno in campo gli uomini migliori. L’obiettivo, al momento, è quello di migliorare nel gioco e non rovinare la preparazione con degli infortuni, ma Inzaghi vuole evitare un’altra brutta figura: stasera è vietato sbagliare.

Spazio, dunque, alla formazione “quasi” titolare. Mancheranno ancora molti Nazionali (qualcuno come Balotelli giocherà solo la ripresa), ma l’undici che affronterà i Citizens sarà vicino a quello “tipo” che ha in mente Inzaghi: le novità toccheranno tutti i reparti. Sugli esterni della difesa giocheranno dal 1′ De Sciglio e Constant, con Zaccardo e Albertazzi che torneranno in panchina, mentre al centro spazio alla coppia titolare Rami-Alex: c’è attesa per vedere il tandem all’opera contro un avversario di spessore. In mediana, rientrato dalle vacanze lunghe per il Mondiale, farà l’esordio stagionale Sulley Muntari, che affiancherà Poli e Cristante nel ruolo di mezzala sinistra. New entry anche in attacco: sull’out mancino, a completare il reparto con Niang e Pazzini, sarà avanzato Saponara, schierato sinora da centrocampista. Stephan El Shaarawy godrà di un turno di riposo: il Faraone è parso un po’ affaticato.

Ecco dunque il probabile undici rossonero in vista di Milan-Manchester City, match valevole per il girone della Guinness International Champions Cup:

Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Rami, Alex, Constant; Poli, Cristante, Muntari; Niang, Pazzini, Saponara.

[Nicolò Esposito – Fonte: www.ilveromilanista.it]