Serie A, Badelj stende la Roma nel finale: vince la Fiorentina 1-0

524

Fiorentina-Roma cronaca diretta risultato in tempo reale

La Fiorentina batte la Roma al Franchi, nel posticipo della 4a giornata, grazie alla rete di Badelj all’ 83′

FIRENZE – Nel posticipo della quarta giornata la Fiorentina batte la Roma 1-0. Al “Franchi” decide una rete di Badelj all’ 83′ al termine di un match molto equilibrato, che forse avrebbe meritato altro esito. Con questa vittoria la Fiorentina sale a quota sei punti (ed una partita in meno) mentre la Roma resta a quota sette.

La gara

Poche novità sia da un lato che dall’altro. Sousa sceglie Tello sulla corsia destra e Milic su quella sinistra. Ilici, Borja Valero e Kalinic davanti. Dall’altro lato Spalletti tiene fuori Juan Jesus, con Florenzi e Bruno Peres titolari. In avanti out El Shaarawy, tridente formato da Salah, Perotti e Dzeko.

Partenza aggressiva della Roma che tiene molto il pallone alla ricerca del varco giusto per il gol mentre la Fiorentina aspetta e cerca di ripartire in contropiede. Al 15′ prima occasione del match: bel lancio di Florenzi, che dosa al meglio forza e precisione. In area colpo di testa di Dzeko, che spedisce di un nulla a lato. Al 18′ ancora Roma: sugli sviluppi di un corner, Dzeko attende che la palla tocchi quasi a terra e poi calcia. Respinge Tatarusanu. La Fiorentina non riesce a creare nemmeno un pericolo e al 37′ la Roma va ancora ad un passo dal gol: lancio illuminante di Florenzi, che pesca Dzeko in area. A tu per tu con Tatarusanu il bosniaco non è freddo e spara alto. Per assistere alla prima conclusione verso la porta della Fiorentina, bisogna arrivare al 43′ quando Ilicic porta palla e prova dai 20 metri ma la sfera termina alta. La risposta dei giallorossi non tarda ad arrivare, al 44′ Dzeko riesce a mettere al centro in qualche modo dopo il tocco di Perotti. Strootman gira verso Salah, che calcia dopo il controllo ma spara alto.

Nella ripresa parte forte la Viola, al 48′ Tello accelera e fa partire il traversone verso il centro. Sul secondo palo la raccoglie Milic, che scarica una conclusione sulla quale vola Szczesny a respingere. La risposta della Roma arriva al 63′: cross di Salah per Nainggolan, che poi apre ancora verso Perotti. Tiro di quest’ultimo, devia in angolo il portiere. Al 64′ prima sostituzione della Fiorentina: dentro Bernardeschi per Tello. Al 67′ Fiorentina ad un passo dal vantaggio: sugli sviluppi del corner Manolas perde clamorosamente Kalinic, che schiaccia di testa ma praticamente la passa a Szczesny. Anche Spalletti cambia: dentro El Shaarawy per Salah. Ritmi più bassi nella parte centrale del match. Al 77′ Ilicic fa spazio a Babacar nella Fiorentina mentre nella Roma dentro Totti per Perotti. All’ 81′ la Roma sfiora il vantaggio: passaggio di Totti per Florenzi, che a sua volta suggerisce in verticale a Nainggolan. Tiro di prima dell’ex Cagliari, la palla sbatte sul primo palo. La legge del calcio è spietata e all’ 82′  giropalla infinito della Fiorentina.

Alla fine Badelj viene liberato fuori area, fa partire una rasoiata, che bacia il palo e poi termina in rete, 1-0. Rete da annullare però a causa delle posizione irregolare di Kalinic influente nell’azione. Nei minuti finali Spalletti getta nella mischia Iturbe per Nainggolan mentre Paulo Sousa richiama Kalinic per Cristoforo. Al 94′ Roma ad un passo dal pari: riceve sulla sinistra El Shaarawy, che si sposta la palla sul sinistro e lascia partire il diagonale. Respinge Tatarusanu. Sul prosieguo dell’azione Totti dai venti metri scarica un destro sul primo palo, la palla esce di poco. E’ l’ultima emozione del match, Fiorentina batte Roma 1-0.

Articoli correlati