Ancona – Alessandria 3-0: tris dei marchigiani allo Stadio del Conero

928

Ancona Alessandria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ancona – Alessandria di Sabato 3 dicembre 2022 in diretta: prima dell’intervallo la sblocca D’Eramo, nella ripresa in gol anche Moretti e Mattioli

ANCONA – Sabato 3 dicembre 2022 , alle ore 14:30 riflettori puntati su AnconaAlessandria , gara valida per la giornata 17 del campionato Serie C – Girone B . Ricordiamo l’ultima partita giocata tra queste due squadre risale a ben 80 anni fa! Parliamo dei 10 incontri disputati tra il 1937 e il 1943 quando ci furono 4 successi ciascuno e 2 pareggi. L’incontro si giocherà allo stadio Stadio del Conero e sarà diretto dall’arbitro Edoardo Gianquinto di Parma alla sua prima direzione di queste due squadre ed esordiente in Serie C. Sarà coadiuvato da Matteo Cadorna di Catania e Luca Capriuolo di Bari; quarto ufficiale Daniele Aronne di Roma 1. In casa marchigiana potrebbe pesare l’assenza di Alberto Spagnoli che dopo l’infortunio nel match di martedì si è sottoposto agli esami che se da un lato ne hanno scongiurato l’intervento chirurgico dall’altro resterà fermo fino a fine anno. Dovrebbe invece rientrare Petrella mentre in dubbio Paolucci. Pronostico a favore dell’Ancona con i bookmakers che quotano la vittoria a 1.88 mentre il pareggio a 3.10 e la sconfitta a 4.10. L’Ancona , nelle ultime cinque partite, ha un bilancio costituito di 2 vinte, 2 pareggiate e 1 perse; ha siglato 4 gol e subito 4 . Il bilancio dell’Alessandria é invece di 0 vinte, 3 pareggiate e 2 perse nelle ultime 5; 1 reti realizzate e 4 prese. Un’ora prima dell’inizio della partita saranno disponibili le formazioni ufficiali delle due squadre mentre dalle ore 14:30 vi racconteremo in diretta l’incontro attraverso la nostra diretta testuale. Se andiamo a vedere la classifica di Serie C – Girone B attualmente é in testa la Reggiana con 33 punti, seguita dalla squadra del Gubbio con 32 quindi Carrarese con Entella a 29.

Tabellino

ANCONA: Perucchini F., Brogni G. (dal 25′ st Martina A.), D’Eramo M., De Santis S., Di Massimo A., Gatto E. (dal 34′ st Lombardi L.), Mezzoni F., Mondonico D., Moretti F. (dal 25′ st Mattioli A.), Prezioso M. (dal 45′ st Fantoni N.), Simonetti P.. A disposizione: Piergiacomi A., Vitali L., Barnaba T., Berardi F., Bianconi A., Fantoni N., Lombardi L., Martina A., Mattioli A., Pecci C., Petrella M.

ALESSANDRIA: Marietta C., Bellucci N., Checchi L., Filip R. (dal 12′ st Martignago R.), Galeandro A.,  Nichetti M., Nunzella L., Pellegrini L. (dal 28′ st Gazoul M.), Perseu F. (dal 13′ st Speranza M.), Rizzo F. (dal 12′ st Lombardi L.), Rota A.. A disposizione: Dyzen M., Rossi L., Baldi M., Costanzo D., Gazoul M., Ghiozzi M., Lombardi L., Martignago R., Mionic A., Nepi A., Podda L., Sini S., Speranza M.

Reti: al 45’+2 pt D’Eramo M. (Ancona) , al 6′ st Moretti F. (Ancona) , al 44′ st Mattioli A. (Ancona) .

Ammonizioni: al 6′ st Brogni G. (Ancona), al 37′ st Lombardi L. (Ancona) al 14′ pt Filip R. (Alessandria), al 21′ pt Bellucci N. (Alessandria).

Formazioni ufficiali

ANCONA (4-3-3): Perucchini; Brogni, De Santis, Mondonico, Mezzoni; Prezioso, Simonetti, D’Eramo; Gatto, Di Massimo, Moretti. A disposizione: Piergiacomi, Vitali, Martina, Bianconi, Lombardi, Berardi, Petrella, Pecci, Barnabà, Mattioli, Fantoni. Allenatore: Gianluca Colavitto

ALESSANDRIA (4-2-3-1): Marietta; Rizzo, Nunzella, Checchi,  Rota; Perseu, Nichetti; Pellegrini, Bellucci, Filip; Galeandro. A disposizione: Dyzeni, Rossi, Podda, Costanzo, Mionic, Lombardi, Martignago, Sini, Speranza, Baldi, Ghiozzi, Gazoul, Nepi. Allenatore: Fabio Rebuffi

Colavitto: “Di sicuro non mi aspetto una gara facile”

“Vista l’assenza di Spagnoli dovrò modificare qualcosa. Lui è uno che lega il gioco, appoggia i centrocampisti, sa lavorare sulla palla diretta. Mancando lui dobbiamo adattarci a chi lo sostituirà. Dovremo sfruttare al meglio le caratteristiche degli altri nostri calciatori del reparto offensivo. Ho detto ragazzi che l’assenza di Spagnoli ci deve dare, non togliere. Ognuno deve sentirsi maggiormente responsabilizzato. Porterò in panchina Petrella e Berardi, mentre Paolucci non è ancora convocabile. Ovvio che Petrella non sia nelle migliori condizioni, così come Berardi che però in allenamento mi sta offrendo indicazioni interessanti. Lo vedo in netta ripresa. L’Alessandria. non è più quella di inizio campionato. Di recente ha ottenuto qualche buon risultato. Ha un allenatore giovane come Rebuffi che a 36 anni e allena già in Lega Pro. Gli faccio i migliori auguri per la sua carriera. Di sicuro non mi aspetto una gara facile”.

Rebuffi: “A noi tocca fare bene solo in campo”

“Affrontiamo una squadra attrezzata e di mentalità aggressiva e vincente. Dobbiamo usare attenzione ma anche grande determinazione e imparare a capitalizzare il gioco e le qualità che stiamo mettendo in mostra. La squadra ha metabolizzato il pareggio con l’Olbia con la giusta lucidità e la rabbia per tornare in campo e mostrare il proprio valore. Siamo sereni, convinti anche dalle parole con cui il presidente ci ha confermato la sua vicinanza. A noi tocca fare bene solo in campo”.

Probabili formazioni

ANCONA (4-3-3): Perucchini; Brogni, De Santis, Bianconi, Mezzoni; Prezioso, Simonetti, D’Eramo; Lombardi, Mattioli, Moretti. Allenatore: Gianluca Colavitto

ALESSANDRIA (4-2-3-1): Marietta; Nunzella, Sini, Checchi,  Rota; Speranza, Nichetti; Gazoul, Martignago, Lomabrdi; Galeandro. Allenatore: Fabio Rebuffi

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match Ancona – Alessandria , valido per la giornata 17 del campionato Serie C – Girone B , sarà visibile in diretta e in esclusiva su Eleven Sports. Il servizio streaming è fruibile in abbonamento al prezzo di 9,90 euro mensile mentre quello fino a fine stagione è di 49,90 euro.