Ancona Matelica – Pescara 1-1: Pompetti risponde a Rolfini

906

Ancona Matelica Pescara cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ancona Matelica – Pescara del 22 dicembre 2021 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la ventesima giornata del campionato di calcio di Serie C 2021/2022

ANCONA – Mercoledì 22 dicembre, alle ore 18, allo Stadio “Del Conero”, andrà in scena Ancona Matelica – Pescara, gara valida per la ventesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. I marchigiani vengono dalla vengono dal successo casalingo per 3-1 contro la Vis Pesaro e in classifica sono quarti con 31 punti, frutto di nove vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte e con 34 gol fatti e 24 subiti.  A pari merito troviamo proprio gli abruzzesi, con un cammino di otto partite vinte, sette pareggiate e quattro perse; nel turno precedente hanno vinto di misura sul campo dell’Imolese. Sono trentacinque i precedenti complessivi tra le due compagini con il bilancio di tredici vittorie dell’Ancona, dieci pareggi e dodici affermazioni del Pescara; nel match d’andata, lo scorso 28 agosto allo stadio Adriatico, gli abruzzesi si imposero con il risultato di 2-1. A dirigere il match sarà Samuele Andreano della sezione di Prato, coadiuvato dagli assistenti Nicola Morea di Molfetta di Bari e Manuel Marchese di Pavia, Quarto Ufficiale Matteo Dini di Città di Castello.

Cronaca della partita

PRIMO TEMPO

Squadre in campo, al via il match tra Ancona-Matelica e Pescara con il calcio d’avvio per gli ospiti. Al 4′ ci prova da fuori area di Delcarro murato dalla difesa e dall’altra parte corner conquistato dai biancazzurri per un tentativo in area murato su De Marchi. Al 10′ su punizione dalla destra bella volée in area di Delcarro e palla di un soffio a lati alla destra di Sorrentino. Due minuti più tardi primo giallo per Illanes. Al 16′ altro giallo per un biancazzurro ovvero per Pompetti. Colpo di testa in area di Diambo su cross dalla destra ma tra le braccia di Avella. Al 21′ Ancona in vantaggio: su angolo dalla destra colpo di testa a centro area di Rolfini e palla che si infila all’angolino alla sinistra di Sorrentino. Risposta del Pescara su cross dal fondo colpo di testa di D’Ursi e palla di poco fuori. Sponda di Diambo per la botta al limite di Pompetti al 28′ ma palla alle stelle. Corner dalla sinistra, bello stacco di Drudi ma palla di poco alta sopra la traversa. Al 36′ pareggio del Pescara: bolide a mezz’altezza dal limite di Pompetti deviato dal lato B di un difensore a spiazzare Avella, palla alla sua destra. Fallo ingenuo in ritardo di De Marchi che rimedia un giallo gratuito. Dopo un minuto di recupero si chiude 1-1 il primo tempo tra Ancona-Matelica e Pescara.

SECONDO TEMPO

Si riparte con il secondo tempo e calcio d’avvio per la squadra di casa. Al 3′ giallo per Gasperi e sulla punizione dalla sinistra di Pompetti verso l’area arriva un colpo di testa da due passi di un giocatore del Pescara ma sfera tra le braccia del portiere. Al 9′ verticalizzazione molto bella di Gasperi per Sereni, decisivo intervento in scivolata di Drudi ad alleggerire su Sorrentino. Fuori De Marchi per Ferrari al 12′ e un minuto prima giallo a Iotti. Contropiede per Rolfini spinto da Rasi, giallo inevitabile per lui al 13′. Esce Sereni per Faggioli al 14′. Il neo entrato ci prova subito dal limite, palla potente ma alta. Su angolo di Pompetti, tocco da due passi di Veroli e sfera che supera la traversa al 18′. Lasciano il campo Rasi e D’Ursi per Clemenza e Memushaj al 19′. Al 20′ uscita spericolata di Iacobucci (dal primo minuto perchè Sorrentino ha avuto un problema nel riscaldamento) ad allontanare la minaccia ma nell’occasione si è scontrato con due giocatori e ha avuto la peggio, staff medico in campo per verificare le sue condizioni e dopo un paio di minuti di interruzione si riprende a giocare. Sulla ripartenza ci prova Ferrari ma tra le braccia di Avella. Giallo a Ferrari punito per un pestone a centrocampo (25′). Dentro Bianconi al 26′ per Gasperi. Punizione di Di Renzo verso il secondo palo per Bianconi e palla di poco a lato al 31′. Secondo giallo per Illanes che entra in modo ingenuo e al 37′ lascia il Pescara in 10. Su cross dalla destra, tocco da due passi al volo di Faggioli, blocca in due tempi Iacobucci. Costretto al cambio Autieri con Frascatore che dal 38′ prende il posto di Rauti. Dentro Ruani al 40′ per l’Ancona-Matelica. Allo scadere del tempo regolamentare su errore in disimpegno dell’Ancona avanza Memushaj che lascia partire un destro radente dal limite, palla di poco a lato. Dopo 5 minuti di recupero si conclude la sfida tra Ancona-Matelica e Pescara con il punteggio finale di 1-1.

Tabellino in tempo reale

ANCONA-MATELICA: Avella M., Delcarro A., Di Renzo A., Gasperi M. (dal 27′ st Bianconi A.), Iannoni E., Iotti L., Masetti L., Moretti F., Rolfini A., Sereni M. (dal 14′ st Faggioli A.), Tofanari N.. A disposizione: Canullo L., Vitali L., Bianconi A., D’Eramo M., Faggioli A., Farabegoli T., Maurizii E., Noce M., Ruani E., Sabattini L.

PESCARA: Iacobucci A., Cancellotti T., De Marchi M. (dal 12′ st Ferrari F.), Diambo A., Drudi M., D’Ursi E. (dal 20′ st Memushaj L.), Illanes J., Pompetti M., Rasi A. (dal 20′ st Clemenza L.), Rauti N. (dal 39′ st Frascatore P.), Veroli D.. A disposizione: Sorrentino A., Bocic M., Chiarella M., Clemenza L., Ferrari F., Frascatore P., Ingrosso G., Memushaj L., Nzita M., Valdifiori M., Zappella D.

Reti: al 22′ pt Rolfini A. (Ancona-Matelica) al 37′ pt Pompetti M. (Pescara).

Ammonizioni: al 3′ st Gasperi M. (Ancona-Matelica), al 11′ st Iotti L. (Ancona-Matelica) al 13′ pt Illanes J. (Pescara), al 17′ pt Pompetti M. (Pescara), al 43′ pt Rauti N. (Pescara), al 14′ st Rasi A. (Pescara), al 27′ st Ferrari F. (Pescara).

Espulsioni: al 37′ st Illanes J. (Pescara).

Formazioni ufficiali

ANCONA MATELICA: 22 Avella, 3 Di Rezo, 4 Iannoni, 6 Iotti, 7 Gasperi, 8 Delcarro, 9 Rolfini, 10 Sereni, 14 Tofanari, 17 Moretti, 25 Masetti. A disposizione: 1 Canullo, 12 Vitali, 5 Bianconi, 15 Sabettini, 16 Farabegoli, 18 Faggioli, 23 D’Eramo, 26 Ruani, 28 Maurizii, 33 Noce. Allenatore: Gianluca Colavitto

PESCARA: 22 Sorrentino, 3 Rasi, 5 Illanes, 7 D’Ursi, 16 Diambo, 17 Rauti, 18 Drudi, 21 Pompetti, 23 Cancellotti, 27 Veroli, 30 De Marchi. A disposizione: 14 Iacobucci, 6 Valdifiori, 8 Memushaj, 9 Ferrari, 13 Zappella, 24 Bocic, 28 Ingrosso, 29 Nzita, 38 Frascatore, 52 Chiarella, 97 Clemenza. Allenatore: Gaetano Autieri

I convocati dell’Ancona Matelica

Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Delcarro, Di Renzo, Faggioli, Farabegoli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali.

I convocati del Pescara

14 Iacobucci Alessandro, 22 Sorrentino Alessandro, 23 Cancellotti Tommaso, 18 Drudi Mirko, 38 Frascatore Paolo, 5 Illanes Julián, 28 Ingrosso Gianmarco, 29 Nzita Mardochee, 3 Rasi Alessio, 27 Veroli Davide, 13 Zappella Davide, 16Diambo Amadou, 8 Memushaj Ledian, 21 Pompetti Marco, 6 Valdifiori Mirko, 24 Bocic Milos, 52 Chiarella Marco, 97 Clemenza Luca, 7 D’ursi Eugenio, 30 De Marchi Michael, 9 Ferrari Franco, 17 Rauti Nicola

Le dichiarazioni di Colavitto alla vigilia

“Oltre alle prestazioni in questo momento stanno arrivando anche i tre punti – ha commentato mister Colavitto al termine della rifinitura – e questo è importante. Domani affronteremo una squadra blasonata, che con il passar dei mesi si è sempre più calata in questa categoria ed è molto migliorata rispetto all’inizio. Per noi sarà una gara dal tasso di difficoltà enorme, come lo sono tutte, ma la giocheremo in casa nostra e proveremo a fare del nostro meglio. I 31 punti conquistati sono un bottino importante e ci inorgogliscono, sono stati tutti meritati e frutto di un grande lavoro quotidiano. La cosa che mi fa più piacere è che la squadra, anche di fronte alle difficoltà, si è sempre rialzata e ha sempre reagito. I gironi di ritorno però sono un campionato a parte ed i punti inizieranno a pesare ancora di più, sia per chi lotta per la parte alta, sia per chi lotta per la parte bassa della classifica. Vedremo domani il campo cosa dirà”.

Biglietti

I Settori aperti saranno Tribuna Coperta (2160 posti), Curva Nord (2250 posti) e Curva Sud (750 posti). Questi i prezzi dei vari Settori: € 15,00 (più diritti di prevendita) e ridotto Under 18 €7,00 (più diritti di prevendita) per la Tribuna coperta; €10,00 (più diritti di prevendita) e ridotto Under 18 €7,00 (più diritti di prevendita) per il Settore Curva Nord; € 10,00 (più diritti di prevendita) e ridotto Under 18 €7,00 (più diritti di prevendita) per il Settore Curva Sud destinato agli ospiti (ticket acquistabile fino alle ore 19:00 del 21/12/2021)

Per gli Under 10 in tutti i Settori l’ingresso sarà gratuito, ma va fatta obbligatoriamente ed entro le ore 18:00 di martedì 21 Dicembre la richiesta di ticket omaggio all’indirizzo assistenza@diyticket.cloud o su whatssup al numero 06/ 04 06.

Si ricorda che per tutti gli eventi a partire dal 06 Dicembre sarà necessario essere in possesso del SUPER GREEN PASS a partire dai 12 anni di età (avvenuta vaccinazione contro il COVID 19 o certificazione di avvenuta guarigione dal COVID 19).

Questo il link per acquistare il proprio biglietto: https://www.diyticket.it/events/sport/5508/ancona-matelica-pescara

La presentazione del match

QUI ANCONA MATELICA –  Assenti per infortunio Berardi e Del Sole; rientra Iannoni che ha scontato il turno di squalifica. Colavitto dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 e quindi con Avella in porta e difesa composta dalla coppia centrale Masetti-Iotti e ai lati da Tofanari e Di Renzo. A centrocampo Gasperi, D’Eramo e Iannoni. Tridente offensivo composto da Rolfini, Faggioli e Sereni.

QUI PESCARA –  Per Auteri probabile modulo 3-4-3, con in porta Sorrentino; difesa composta da Illanes, Ingrosso e Veroli. A centrocampo troviamo invece Diambo e Rasi; sulle fasce Zappella e Rasi . Tridente offensivo composto da Clemenza, Ferrari e D’Ursi.

Le probabili formazioni di Ancona Matelica – Pescara

ANCONA MATELICA (4-3-3) Avella; Tofanari, Masetti, Iotti, Di Renzo; D’Eramo,  Gasperi, Iannoni; Rolfini , Faggioli, Sereni. Allenatore:  Colavitto

PESCARA (3-4-3): Iacobucci; Illanes, Drudi, Ingrosso; Cancellotti, Rasi, Diambo, Rasi; Clemenza, Ferrari, D’Ursi. Allenatore: Auteri.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati