L’Argentina vince la Copa America: battuto il Brasile 1-0

3733

Argentina Brasile cronaca diretta live risultato in tempo reale

L’Argentina vince la Copa America 2021 battendo il Brasile, al Maracana, grazie al gol di Di Maria nel primo tempo.

RIO DE JANEIRO – L’Argentina vince la Copa America 2021. Nel match valido per la finale della competizione continentale, al Maracana, la Nazionale di Scaloni batte 1-0 il Brasile grazie al gol di Di Maria nella prima frazione di gioco. L’Argentina torna a vincere una competizione dopo 28 anni ma, soprattutto, Leo Messi vince il primo trofeo con la maglia della Seleccion dopo quattro finali perse. Grossa delusione per la Nazionale di Tite che perde in casa la finale contro i rivali di sempre. L’Argentina, dunque, vince la Copa America 2021.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: ARGENTINA-BRASILE 1-0 

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita. L'Argentina vince la Copa America!

94' Argentina ad un passo dal raddoppio con De Paul che entra in area e calcia ma Ederson esce con i tempi giusti opponendosi alla conclusione. 

93' Meno di tre minuti alla conclusione del match con l'Argentina che sta provando a tenere il pallone lontano dalla sua metà campo mentre il Brasile attacca alla ricerca del gol del pareggio. 

91' Cinque minuti di recupero.

89' Incredibile occasione per l'Argentina con Messi che, servito da De Paul, si presenta davanti a Ederson ma scivola al momento del tiro. Cartellino giallo per Montiel, nono ammonito del match.

88' Brasile ad un passo dal pareggio con Gabriel Barbosa che, sugli sviluppi del calcio di punizione, calcia col mancino al volo ma la sua conclusione viene respinta da Emiliano Martinez. 

87' Punizione da posizione molto interessante per il Brasile, salgono le torri di Tite per questo calcio piazzato mentre l'Argentina si chiude in area di rigore. 

86' Non sale nemmeno più l'Argentina che è tutta nella sua metà campo e protezione del vantaggio mentre il Brasile attacca con tutti i suoi uomino alla ricerca del gol del pareggio.

84' E' un assedio incredibile quello del Brasile. Si fa vedere nuovamente la Nazionale di Tito con Danilo che raccoglie un pallone al limite e calcia col destro ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa.

83' Cartellino giallo per Marquinhos, ottavo ammonito del match.

82' Cartellino giallo per Otamendi, settimo ammonito del match.

81' Triplo cambio nell'Argentina con Scaloni che ha appena mandato in campo Pezzella, Nico Gonzalez e Palacios al posto di Romero, Lautaro Martinez e Di Maria.

79' Scaloni sta per effettuare un triplo cambio visto che la sua squadra non esce più dalla sua metà campo di competenza. Pressing asfissiante da parte del Brasile in questa fase di partita.

77' Doppio cambio nel Brasile con Tite che ha appena mandato in campo Emerson Royal e Gabriel Barbosa al posto di Renan Lodi e Paquetà.

75' Stanno saltando tutti gli schemi con il Brasile che sta per effettuare altri due cambi mentre l'Argentina chiude ogni spazio ma fatica tantissimo a ripartire.

73' Cartellino giallo per Paquetà, sesto ammonito del match.

72' Brasile in attacco con Neymar che parte palla al piede e appoggia per Paquetà che, dall'interno dell'area, calcia alto sopra la traversa con il mancino.

71' Cartellino giallo per Renan Lodi, quinto ammonito del match. 

70' Tante interruzioni anche in questa fase di partita con l'Argentina che sta cominciando a giocare con il cronometro mentre il Brasile pressa con tutti i suoi effettivi. 

68' Torna a farsi vedere l'Argentina con Messi che appoggia per il mancino di Guido Rodriguez che si perde alto sopra la traversa. Cartellino giallo per De Paul, quarto ammonito del match.

67' Tanto agonismo da parte delle due squadre con il Brasile che sta pressando in modo super aggressivo i portatori di palla dell'Argentina. Tite pensa già ad un altro cambio dopo Firminoe Vinicius. 

65' Cambi da una parte e dall'altra con Scaloni che ha appena mandato in campo Tagliafico al posto di Lo Celso mentre Tite ha appena mandato in campo Vinicius al posto di Everton Ribeiro.

63' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con l'Argentina sempre in vantaggio 1-0 sul Brasile grazie al gol di Di Maria. Tra poco un altro cambio per Tite. 

61' Tutto il Brasile è nella metà campo dell'Argentina alla ricerca del gol del pareggio. La Nazionale di Tite sta provando ad attaccare spesso sulle corsie esterne. 

59' Canovaccio tattico molto chiaro in questo secondo tempo con il Brasile che fa possesso nella metà campo dell'Argentina mentre la Nazionale di Scaloni aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. 

57' Ha decisamente cambiato passo il Brasile che sta attaccando in massa la difesa di un'Argentina in difficoltà. Sembra nell'aria il pareggio della Nazionale di Tite. 

56' Brasile ad un passo dal pareggio con Richarlison che, dall'interno dell'area, calcia col destro ma Emiliano Martinez respinge in qualche modo. In netta difficoltà l'Argentina ora. 

55' Cambio nell'Argentina con Scaloni che ha appena mandato in campo Guido Rodriguez al posto di Paredes.

54' Confermata la decisione dell'arbitro ma il Brasile sta crescendo, Scaloni sta pensando a qualche cambio visto che la Nazionale di Tite sta premendo. 

53' Il Brasile trova la rete del pareggio con Richarlison ma il direttore di gara ha annullato per fuorigioco. Vedremo se ci sarà un check del VAR ma sembra esserci il fuorigioco.

52' Cartellino giallo per Lo Celso, terzo ammonito del match.

51' Si lotta su ogni singolo pallone anche in questo primo scorcio di secondo tempo con Tite che sta chiedendo ai suoi giocatori di alzare il baricentro e il volume del pressing. 

49' Possesso palla da parte del Brasile che sembra aver cominciato questa seconda frazione di gioco con un piglio più aggressivo. Argentina che chiude ogni spazio e riparte quando ne ha la possibilità. 

47' Nell'intervallo cambio nel Brasile con Tite che ha mandato in campo Firmino al posto di Fred mentre Scaloni non ha effettuato cambi.

46' Ricomincia il secondo tempo di Argentina-Brasile. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Un minuto di recupero.

43' Brasile che si fa vedere con Everton Ribeiro che, dall'interno dell'area, si gira e calcia con il destro ma la sua conclusione viene bloccata da Emiliano Martinez dopo una deviazione.

42' Tite sta già pensando a qualche cambio visto che il Brasile non ha reagito al vantaggio dell'Argentina che continua a prevalere a centrocampo. 

40' Vedremo se Di Maria sarà in grado di continuare, sembra essere in buone condizioni a giudicare dalla corsa. Possesso per l'Argentina che prova ad abbassare i ritmi. 

38' Ci sono problemi per Di Maria che sembra essersi fatto male da solo alla caviglia. Potrebbe essere una tegola per l'Argentina, Di Maria migliore in campo fino ad ora.

37' Meno di seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con l'Argentina che sta meritando il vantaggio per quanto visto fino a questo momento. 

35' Calcia Neymar con il destro ma la sua conclusione viene respinta dalla barriera. Resta in attacco il Brasile che ha alzato il baricentro in questa fase.

34' Punizione da ottima posizione per il Brasile e cartellino giallo per Paredes, secondo ammonito del match.

33' Argentina ancora in attacco con Messi che salta Marquinhos e calcia col mancino dal limite dell'area ma la sua conclusione si perde a lato.

32' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con l'Argentina in vantaggio 1-0 sul Brasile grazie al gol di Di Maria. Buon momento per la Nazionale di Scaloni. 

30' Argentina nuovamente pericolosa con Di Maria che parte da destra, sterza sul mancino e calcia ma la sua conclusione viene deviata in qualche modo. 

29' Argentina che non ha alcuna fretta, visto il punteggio, ma Scaloni sta chiedendo alla sua squadra di non abbassare troppo il baricentro. 

27' Si fa vedere il Brasile con Casemiro che lascia partire un destro dai 25 metri ma la sua conclusione viene bloccata senza problemi da Emiliano Martinez. 

26' Sta provando subito a reagire la Nazionale di Tite che sta palleggiando nella metà campo dell'Argentina che, ora, chiude ogni spazio a protezione del vantaggio. 

24' Alla prima vera occasione, dunque, l'Argentina è passata in vantaggio grazie al gol di Di Maria. Adesso il Brasile è chiamato ad una reazione dopo l'ampio possesso palla. 

23' Passa in vantaggio l'Argentina con Di Maria che, pescato in verticale, entra in area e con un dolce pallonetto batte Ederson in uscita, 1-0. 

22' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ARGENTINA! DI MARIA!

21' Si fa vedere il Brasile con Neymar che fa da sponda per la conclusione di Richarlison che viene deviata, blocca senza problemi Emiliano Martinez, 

20' Le condizioni del campo stanno influenzando l'andamento del match visto che il pallone rimbalza malissimo, faticano a giocare palla a terra le due squadre. 

18' Non ci sono ancora state conclusioni verso la porta da parte delle due squadre. Brasile che continua a palleggiare ma non riesce a cambiare passo negli ultimi trenta metri della metà campo dell'Argentina. 

16' C'è tutto il Sudamerica in questa partita e si vede. Il direttore di gara ha già dovuto fischiare almeno una ventina di falli, Brasile più reattivo rispetto all'Argentina. 

14' Il Brasile sta provando a prendere l'iniziativa gestendo maggiormente il possesso del pallone rispetto alla Nazionale di Scaloni. Argentina che sta faticando nelle uscite. 

12' Non ci sono ancora state conclusioni verso la porta ma solo tante interruzioni, l'arbitro sta fermando il gioco ogni 30 secondi. Match che fatica tantissimo a decollare. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio al Maracana con il risultato ancora fermos sullo 0-0 tra Argentina e Brasile. Si sta giocando pochissimo in questo primo scorcio di match. 

8' Non stanno forzando le due squadre anche perché il terreno di gioco non sembra essere in ottime condizioni. Palleggia la Nazionale di Tite mentre l'Argentina aspetta e riparte. 

6' Possesso palla da parte del Brasile ma i ritmi sono ovviamente bassi in fase di palleggio. Di contro, le due squadre pressano in modo molto aggressivo soprattutto a centrocampo. 

4' Tantissimi contatti in questo primo scorcio di partita. Cartellino giallo per Fred, primo ammonito del match.

3' Ritmi bassi in questo avvio di partita con le due squadre che si stanno studiando sul rettangolo di gioco. Sono presenti quasi 8000 spettatori sugli spalti del Maracana. 

1' PARTITI! E' cominciata Argentina-Brasile! 

 

01.55 I giocatori di Argentina e Brasile fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

01.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

01.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

01.20 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per l'Argentina con il tridente offensivo composto da Messi, Lautaro Martinez e Di Maria mentre il Brasile risponde col 4-2-3-1 con Everton, Paquetà e Richarlison alle spalle di Neymar.

01.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonanotte e benvenuti alla diretta di Argentina-Brasile, incontro valido per la finale di Copa America.

 

IL TABELLINO

ARGENTINA (4-3-3): Martinez, Montiel, Romero (79' Pezzella), Otamendi, Acuna; De Paul, Paredes (54' Guido Rodriguez), Lo Celso (63' Tagliafico); Messi, Lautaro Martinez (79' Nico Gonzalez), Di Maria (79' Palacios). A disposizione: Marchesin, Armani, Tagliafico, Lisandro Martinez, Molina, Pezzella, Guido Rodriguez, Palacios, Gomez, Correa, Aguer, Nico Gonazalez. Allenatore: Scaloni

BRASILE (4-2-3-1): Ederson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Renan Lodi (76' Emerson Royal); Casemiro, Fred (46' Firmino); Everton Ribeiro (63' Vinicius), Paquetà (76' Gabriel Barbosa), Richarlison; Neymar. A disposizione: Weverton, Alisson, Emerson Royal, Militao, Alex Sandro, Ortiz, Fabinho, Douglas Luiz, Vinicius, Gabriel Barbosa, Firmino. Allenatore: Tite

RETI: 22' Di Maria (A)

AMMONIZIONI: Fred, Renan Lodi, Paquetà, Marquinhos (B), Paredes, Lo Celso, De Paul, Otamendi, Montiel (A)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: Maracana

La presentazione del match

Da una parte c’è la Nazionale di Scaloni che ha chiuso il primo posto il girone di qualificazione, ha staccato il pass per la finale eliminando l’Ecuador e la Colombia. Dall’altra parte troviamo la Nazionale di Tite che, dopo aver chiuso il girone di qualificazione in prima posizione, ha conquistato l’accesso alla finale eliminando Cile e Perù. Sono 105 i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole al Brasile che ha raccolto 44 vittorie contro i 39 successi dell’Argentina, 22 i pareggi. La Nazionale brasiliana ha conquistato per nove volte la Copa America mentre la Nazionale argentina ha vinto per 14 volte questo trofeo. La sfida verrà diretta dall’arbitro uruguaiano Esteban Ostojic e sugli spalti saranno presenti 6500 spettatori.

QUI ARGENTINA – Scaloni dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Emiliano Martinez in porta, pacchetto difensivo composto da Molina e Tagliafico sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Pezzella e Otamendi. A centrocampo Paredes in cabina di regia con De Paul e Lo Celso mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Messi, Lautaro Martinez e Nico Gonzalez.

QUI BRASILE – Tite dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un modulo speculare con Ederson tra i pali, reparto arretrato formato da Danilo e Lodi sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Marquinhos e Thiago Silva. A centrocampo Casemiro in cabina di regia con Paquetà e Fred mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Everton, Neymar e Richarlison.

Le probabili formazioni di Argentina – Brasile

ARGENTINA (4-3-3): Emiliano Martinez; Molina, Pezzella, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Lo Celso; Messi, Lautaro Martinez, Nico Gonzalez. Allenatore: Scaloni

BRASILE (4-3-3): Ederson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Renan Lodi; Paquetá, Casemiro, Fred; Everton, Neymar, Richarlison. Allenatore: Tite

STADIO: Maracana

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Argentina – Brasile, valido per la finale di Copa America 2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (201 del satellite) e Sky Sport Calcio (202 del satellite). Il match sarà visibile inoltre in diretta su Eleven Sports: sarà necessario sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma e poi scaricare l’app su una smart tv per assistere alla partita. Come di consueto, sarà prevista anche la trasmissione dell’evento in live streaming. Argentina – Brasile sarà quindi visibile su dispositivi quali pc, notebook, tablet e smartphone. Gli abbonati Sky potranno seguire la gara attraverso Sky Go, mentre le alternative sono rappresentate da NOW, il servizio live e on demand di Sky scegliendo uno dei vari pacchetti proposti, e Eleven Sports: in questo caso basterà accedere al sito della piattaforma o scaricare l’app, ancora una volta previa la sottoscrizione di un abbonamento. La finale della Copa America 2021 sarà visibile in diretta streaming anche sulla piattaforma LIVENow: in questo caso sarà sufficiente acquistare il singolo evento.

Articoli correlati