Atalanta – Salernitana 1-1: Pasalic risponde a Ederson

1119

Atalanta Salernitana cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Atalanta – Salernitana del 2 maggio 2022 in diretta: non riesce l’impresa a Nicola che ha accarezzato il successo fino a due minuti dal 90esimo. I nerazzurri raggiungono la Fiorentina in classifica

BERGAMO – Lunedì 2 maggio, alle ore 20.45, al Gewiss Stadium di Bergamo, andrà in scena Atalanta – Salernitana, monday Night dalla trentacinquesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. Gli orobici vengono dal pirotecnico 4-4 contro il Torino e occupano l’ottava posizione, con 55 punti, frutto di quindici vittorie, dieci pareggi e nove sconfitte con sessantuno gol fatti e quarantatré subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato una e perso tre siglando nove reti e subendone undici. Se la Dea é disperatamente a caccia di punti per conquistare un posto in Europa, di fronte troverà una Salernitana lanciatissima a conquistare una salvezza che fino a qualche settimana fa sembrava utopistica. La squadra di Nicola é reduce dal successo casalingo per 2-1 contro la Fiorentina, il terzo di fila, e ora é penultima, a pari merito col Genoa e a tre lunghezze dal Cagliari quartultimo, a quota 25 punti, con un cammino di sei partite vinte, sette pareggiate e venti perse con venttotto reti realizzate e settanta incassate. Senza contare che il prossimo 5 maggio dovrà recuperare la gara con il Venezia. Sono 52 i precedenti, a Bergamo, tra le due compagini con il bilancio di 15 vittorie dell’Atalanta, 21 pareggi e 16 affermazioni del Torino.  La gara di andata, lo scorso 18 settembre, finì col risultato di 0-1 in favore dei bergamaschi grazie a un gol di Duvan Zapata.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: ATALANTA-SALERNITANA 1-1

SECONDO TEMPO

45' 5' L'arbitro fischia la fine dell'incontro: un punto per parte, la gara finisce 1-1. Grazie per averci seguito, alla prossima! 

45' 1' Ammonito Freuler.

45' Ci saranno cinque minuti di recupero.

43' Pasalic firma il pareggio! 1-1!

39' Entrano Mousset, Kastanos e Dragusin, escono Verdi, Mazzocchi e Ederson.

33' Esce Djuric, entra Bonazzoli.

30' Esce Muriel, entra Malinovskyi.

25' I ritmi si stanno abbassando. Partita un po' noiosa.

22' Entra Gagliolo, esce Ruggeri.

20' Maehle mira al primo palo dopo un batti e ribatti in area, ma Sepe si oppone.

15' Tiro di Verdi che Musso respinge con il piede.

14' Ammonito Verdi.

10' Primi dieci minuti della ripresa, è sempre in vantaggio di misura la squadra di Nicola.

9' Escono Hateboer e Zapata, entrano Miranchuk e Maehle.

5' Assist di Mazzocchi per Coulibaly che incoccia: Musso si tuffa e salva.

4' Muriel tira dal limite dell'area, deviato in calciato d'angolo.

3' Bohinen calcia in diagonale con il mancino, Musso spedisce in corner.

1' Inizia la seconda frazione.

PRIMO TEMPO

45' 1' Termina il primo tempo, a più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

42' E' il turno di Zapata, che però calcia male: sfera sul fondo.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima di andare tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

38' Ammoniti Palomino e Djuric.

34' Coulibaly sfiora il 2-0 ma non riesce a trovare sottoporta la deviazione vincente.

30' Giunti alla mezz'ora, sono gli ospiti a condurre per 1-0.

27' Vantaggio della Salernitana! Assist di Djuric (monumentale nella torre) per un rapace Ederson! 1-0 in favore dei granata!

25' Mancano venti minuti al termine del primo tempo: inchiodati sul pareggio a reti bianche.

20' Tentativo di Zapata, palla a vuoto.

16' Zapata scatta verso Sepe, ma interviene Gyomber.

15' Eccoci al quarto d'ora, sempre a reti inviolate.

11' Si fa sotto dalla distanza Coulibaly, ma Musso para senza difficoltà.

10' Primi dieci giri di lancetta ancora con il pareggio a occhiali.

9' Ci prova Scalvini, ma Sepe non si fa impensierire.

7' La gara è iniziata subito su ritmi alti.

5' Gli ospiti sono in cerca di preziosi punti per la salvezza. 

3' La squadra di casa vuole vincere perché è in corsa per un posto in Europa.

2' La Salernitana è venuta a Bergamo senza Ranieri e Ribéry.

1' La partita è appena cominciata.

Un cordiale saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Atalanta-Salernitana che chiude la 35esima giornata di campioanto. Seguiremo il match a partire dall'ingresso in campo delle due squadre.

TABELLINO

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Scalvini, Demiral, Palomino; Zappacosta, Freuler, De Roon, Hateboer (9' st Miranchuk); Muriel (30' st Malinovskyi), Boga; Zapata (9' st Maehle). A disp.: Sportiello, Dajcar, Toloi, Djimsiti, Cittadini, Pessina, Miranchuk, Malinovskyi, Mihaila, Koopmeiners, Pasalic. All. Gasperini

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Fazio, Ruggeri (22' st Gagliolo); Mazzocchi (39' st Kastanos), Coulibaly L., Bohinen, Ederson (39' st Dragusin), Zortea; Verdi (39' st Mousset), Djuric (33' st Bonazzoli). A disp.: Belec, Gagliolo, Dragusin, Capezzi, Jaroszynski, Coulibaly M., Ranieri, Di Tacchio, Kastanos, Perotti, Bonazzoli, Mikael, Mousset, Ribery. All. Nicola

Reti: 27' pt Ederson, 43' st Pasalic 

Ammonizioni: Palomino, Djuric, Demiral, Verdi, Freuler 

Recupero: 1' pt, 5' st

I convocati dell’Atalanta

Portieri: Dajcar, Musso, Sportiello.
Difensori: Cittadini, Demiral, Djimsiti, Hateboer, Maehle, Palomino, Scalvini, Zappacosta.
Centrocampisti: De Roon, Freuler, Koopmeiners, Malinovskyi, Miranchuk, Pasalic, Pessina.
Attaccanti: Boga, Mihaila, Muriel, Zapata.

Assenti: Toloi, Pezzella, Ilicic

I convocati della Salernitana

Portieri: Belec, Fiorillo, Russo, Sepe.
Difensori: Dragusin, Fazio, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski;
Centrocampisti: Bohinen, Capezzi, Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Ederson, Kastanos, Mazzocchi, Ruggeri, Zortea;
Attaccanti: Bonazzoli, Djuric, Mikael, Mousset, Perotti, Verdi.

Le dichiarazioni di Nicola alla vigilia

“Quello che si è fatto fino a questo momento ci permette di avere delle occasioni da qui alla fine. Questa settimana i ragazzi si sono allenati bene come sempre e con grande dedizione. Domani affrontiamo una squadra di altissimo valore, che lotta per l’Europa e negli ultimi cinque anni è sempre stato l’avversario peggiore da incontrare. Conosciamo la loro forza e le difficoltà della gara ma siamo pronti a dare tutto per fare la nostra partita. Ci attende una settimana intensa con tre gare ravvicinate e poco recupero quindi sarà fondamentale l’apporto di tutti ed una buona gestione delle energie” ha proseguito il mister. “La squadra sta funzionando perché tutti danno il loro contributo. Rispettiamo ogni avversario ma vogliamo fare del nostro meglio. La partita più importante è sempre la prossima, non possiamo permetterci di pensare ad altre gare. Nutro una grande stima per Gasperini e la sua squadra, dovremo fare ancora di più di quello che stiamo facendo e mettere in campo una prestazione importante. Dobbiamo continuare a dare tutto noi stessi e allenarci come sempre. La nostra gente sarà fondamentale per permetterci di tirare fuori ogni goccia di energia. Bisogna stare al massimo per fare qualcosa di straordinario”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti Berti e Mastrodonato; quarto ufficiale Santoro. Al VAR ci sarà Di Paolo mentre il suo assistente sarà Tegoni. Ventidue i precedenti tra il fischietto campano e l’Atalanta con il bilancio di sette vittorie, sei pareggi e nove sconfitte per gli orobivi mentre sarà il primo incrocio con la Salernitana.

La presentazione del match

QUI ATALANTA – Gasperini dovrà valutare le condizioni di Maehle, Pezzella e Koopmeiners. Probabile modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Palomino, Demiral e Scalvini. In mezzo al campo Freuler e deRoon; sulle corsie esterne Hateboer e Zappacosta. Trequartista Pasalic, di supporto al tandem d’attacco formato da Muriel e Zapata

QUI SALERNITANA – Nicola dovrà fare a meno di Radovanovic e Verdi. Probabile modulo 3-5-2, con Sepe in porta e con difesa composta sulle fasce da Ranieri e Fazio al centro da Gyomber e Mazzocchi. In mediana Lussana Coulibaly, Bohinen e Ederson; sulle corsie esterne Mazzocchi e Ruggeri. Davanti Bonazzoli e Djuric.

Le probabili formazioni di Atalanta – Salernitana

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic; Muriel, Zapata. Allenatore: Gasperini.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Fazio, Ranieri; Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Ederson, Ruggeri; Bonazzoli, Djuric. Allenatore: Nicola.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Atalanta – Salernitana, valido per la trentacinquesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Calcio (202 del satellite) e, per gli abbonati Sky, anche in streaming su Sky Go, app scaricabile gratuitamente.