Atletico Madrid – Chelsea in campo neutro: tra le ipotesi anche il Ferraris

43

Ferraris Genoa

Atletico Madrid – Chelsea non potrà essere giocata in Spagna a causa delle misure restrittive spagnole per i voli provenienti dal Regno Unito. Tra le ipotesi c’è anche lo stadio Ferraris di Genova.

MADRID – La partita Atletico Madrid – Chelsea, valida per l’andata degli ottavi di finale Champions League, non potrà essere disputata al Wanda Metropolitano e in generale in Spagna. Il Consiglio dei Ministri spagnolo ha esteso le restrizioni riguardanti la pandemia in corso, mettendo un divieto ai voli proveniente dal Regno Unito fino al 2 marzo 2021. Il match verrà quindi disputato in campo neutro, anche se non è stata ancora presa una decisione ufficiale. Secondo il quotidiano spagnolo As, sono due le ipotesi prese in considerazione. Una di esse è lo stadio Luigi Ferraris di Genova, mentre l’altra è lo Stadio Nazionale di Bucarest. Diego Pablo Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid, preferirebbe la seconda opzione, dato che in quello stadio vinse la finale di Europa League contro l’Athletic Bilbao nel 2012. Nella stessa situazione c’è anche la Real Sociedad, che deve giocare gli ottavi di finale di Europa League contro il Manchester United. Per questo scontro, che verrà disputato il 18 febbraio, è stato scelto come campo neutro l’Allianz Stadium di Torino.

Articoli correlati