Avellino – Bari 1-1: trema la capolista ma esce indenne dal Partenio

1717

Avellino Bari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Avellino – Bari del 6 dicembre 2021 in diretta: nel primo tempo biancorossi avanti con un rigore contestato e trasformato da Antenucci, nella ripresa una zampata di Kanouté regala il pari ai lupi

VIBO VALENTIA – Lunedì 6 dicembre, alle ore 21:00, si terrà il match Avellino – Bari, incontro valido per la 17a giornata del Girone C di Serie C. Da una parte del campo troviamo i padroni di casa campani allenati da Piero Braglia. Che attualmente si trovano in 5a posizione con 27 punti, alle spalle di Bari, Monopoli, Palermo e Turris. Dall’altra parte del campo troviamo invece la capolista allenata da mister Michele Mignani: si tratta quindi di una prova difficile, per i campani padroni, che dovranno provare a portare a casa un risultato utile contro una delle squadre favorite per vincere il campionato. Da parte loro, i pugliesi avranno contro il tifo dello Stadio Partenio-Adriano Lombardi, che potrebbe fare la differenza da un punto di vista psicologico.

Cronaca e tabellino

Bari in vantaggio al 33′: inserimento di Mallamo in area, intervento falloso di Forte in uscita bassa lo travolte. Grandi proteste da parte degli irpini che sostenevano non ci fosse un contatto particolarmente rilevante. Dal dischetto Antenucci freddo Forte calciando con un rasoterra alla sua sinistra con il destro e portiere immobile nell’occasione. Gara piuttosto nervosa nel primo tempo con più occasioni per l’Avellino in particolare in avvio quando prima al 5′ ci prova D’Angelo da appena dentro l’area ma trova l’opposizione di Frattali quindi tre minuti più tardi da due passi Manieri conclude alto da due passi. Nella ripresa al 6′ subito un’azione molto pericolosa su cross dalla sinistra per Ciancio che impatta male di testa. Al 12′ Di Gaudio in area non riesce a correggere una cross morbido in area di un compagno e qualche istante più tardi ci prova Maniero con un diagonale su cross basso dalla destra impegnando severamente Frattali che devia in angolo. Al 28′ su girata in area di Kanouté bel riflesso di Frattali con palla sopra la traversa. Al 37′ arriva il pareggio dell’Avellino: su angolo dalla sinistra di Tito, sponda di Ciancio per Kanouté molto freddo sul secondo palo a lasciar partire la stoccata vincente da due passi. Al 40′ contropiede fallito con Di Gaudio che non ha visto liberissimo Aloi sulla destra e il suo filtrante a sinistra risulta troppo lungo e viene bloccato in presa bassa da Frattali che lo ha anticipato. Dopo 4 minuti di recupero si conclude il big match e posticipo di campionato sul punteggio di 1-1.

AVELLINO: Forte F., Carriero G. (dal 23′ st Aloi S.), Ciancio S., D’Angelo Sonny (dal 25′ st Micovschi C.), Di Gaudio A., Dossena A. (dal 44′ st Scognamiglio G.), Kanoute M., Maniero R., Matera A. (dal 24′ st De Francesco A.), Silvestri L., Tito F. (dal 41′ st Mignanelli D.). A disposizione: Pane P., Aloi S., Bove D., De Francesco A., Gagliano L., Mastalli A., Micovschi C., Mignanelli D., Plescia V., Rizzo A., Sbraga A., Scognamiglio G.

BARI: Frattali P., Antenucci M., Botta R. (dal 42′ st Cheddira W.), Celiento D., D’Errico A., Maita M., Mallamo A., Mazzotta A., Paponi D. (dal 18′ st Bianco R.), Pucino R. (dal 42′ st Belli F.), Terranova E.. A disposizione: Plitko D., Polverino E., Belli F., Bianco R., Cheddira W., Citro N., Di Gennaro D., Gigliotti G., Lollo L.,Ricci G., Simeri S.

Reti: al 37′ st Kanoute M. (Avellino) al 33′ pt Antenucci M. (Bari).

Ammonizioni: al 11′ pt Di Gaudio A. (Avellino), al 31′ pt Forte F. (Avellino), al 39′ pt Tito F. (Avellino), al 40′ pt Dossena A. (Avellino), al 30′ st Silvestri L. (Avellino) al 10′ pt D’Errico A. (Bari), al 43′ pt Pucino R. (Bari).

Formazioni ufficiali

AVELLINO (4-3-3): Forte; Ciancio, Dossena, Silvestri, Tito; Carriero, Matera, D’Angelo; Kanoute, Maniero, Di Gaudio. A disposizione: Sbraga, Pane, Mastralli, Scognamiglio, Bove, Mignanelli, Aloi, Rizzo, Gagliano, De Francesco, Plescia, Micovschi.

BARI (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Celiento, Terranova, Mazzotta; Mallamo, Maita, D’Errico; Botta; Antenucci, Paponi. A disposizione: Polverino, Plitko, Gigliotti, Bianco, Simeri, Cheddira, Citro, Lollo, Di Gennaro, Belli, Ricci.

La presentazione del match

QUI AVELLINO – La formazione di casa allenata da mister Braglia potrebbe adottare il modulo 3-4-3, con Silvestri, Dossena e Bove in posizione arretrata, alle spalle di Rizzo, De Francesco, D’Angelo e Tito. Tridente d’attacco composto da Kanoute, Maniero e Di Gaudio.

QUI BARI – La capolista pugliese di mister Polito potrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-1-2, con Pucino, Celiento, Terranova e Ricci nel reparto difensivo. A centrocampo Scavone, Maita e D’Errico, con Botta sulla trequarti. Coppia d’attacco con Antenucci e Paponi.

Le probabili formazioni di Avellino – Bari

AVELLINO (3-4-3): Forte; Silvestri, Dossena, Bove; Rizzo, De Francesco, D’Angelo, Tito; Kanoute, Maniero, Di Gaudio. Allenatore: Piero Braglia

BARI (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Celiento, Terranova, Ricci; Scavone, Maita, D’Errico; Botta; Antenucci, Paponi. Allenatore: Michele Mignani

Dove vederla in TV e streaming

L’incontro Avellino – Bari verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche in chiaro su Rai Sport (canali 57 e 58 del Digitale Terrestre). La fgara sarà visibile anche in chiaro su Rai Sport.

Articoli correlati