Bari, nessun rinforzo per la difesa. Angelozzi: “Dispiaciuti per Rinaudo, ma ce l’ha soffiato una grande”

Si è concluso alle 19 di ieri la sessione estiva di calciomercato. Il Bari ha, forse, mancato il più facile colpo che aveva in canna: Leandro Rinaudo. Come riportato nel corso degli aggiornamenti in tempo reale sulle ultime ore di trattative, il difensore del Napoli è andato alla Juventus. Angelozzi non è riuscito a trovare un difensore “di ripiego”, lasciando così scoperto il tassello del quarto difensore. Il diesse del Bari è stato raggiunto in serata dall’ANSA, dove ha dichiarato: “Siamo dispiaciuti, ma allo stesso tempo dobbiamo riconoscere che ci ha ‘soffiatò il giocatore una grande, non un club del nostro stesso livello. E a quel punto abbiamo preferito prendere atto della situazione. A gennaio vedremo il da farsi”.

Se è mancato il tanto rinforzo in difesa, il Bari non è restato a guardare. Infatti, il club di Via Torrebella ha messo a segno tre colpi in uscita: Rajcic al Barletta, Antonelli alla Triestina e Volpato al Livorno.

[Gaetano Nacci – Fonte: www.tuttobari.com]