Benevento – Monza 3-1: Insigne, Tello e Moncini in gol per i giallorossi

2318

Benevento Monza cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Benevento – Monza di giovedì 13 gennaio 2022 in diretta: in vantaggio dopo 7 minuti e dal 37′ con l’uomo in più per il rosso a D’Alessandro, la squadra di Caserta chiude i conti al 20′ della ripresa

BENEVENTO – La diciottesima giornata di Serie B non si è conclusa lo scorso anno, ma ci sono ancora due partite da recuperare, tra cui BeneventoMonza (inizialmente prevista per il 19 dicembre). Nonostante il rinvio per motivi Covid, la sfida tra queste due squadre può essere considerato un big match: le due squadre si trovano a pari punti, 31 caduna. Sono anche le due formazioni che, prima dello stop per Covid e per le vacanze natalizie, erano maggiormente in forma.

Cronaca con tabellino

RISULTATO finale: BENEVENTO 3-1 MONZA 

Grazie per aver seguito questa partita con Calciomagazine, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

48': fischio finale! Allo stadio Ciro Vigorito, il Benevento vince il match di recupero della diciottesima giornata con il risultato di 3-1 contro il Monza, che ha giocato quasi tutto il match in novi uomini

47': il Benevento vuole gestire questi ultimi minuti del match, mantenendo il pallino del gioco e il possesso del pallone

45': tre minuti di recupero anche per questo secondo tempo!

44': occasione in extremis per il Monza! Non arriva sul pallone Favilli, che manca l'appuntamento con il gol

43': cambio per il Benevento: esce tra gli applausi uno dei migliori in campo, Robero Insigne, ed entra Umile

43': ci prova anche Foulon, ma il suo tiro è stato deviato, per questo è calcio d'angolo per il Benevento

41': il Benevento vuole mantenere il pallone a tutti i costi, perciò aumentano i passaggi orizzontali e gli scambi tra centrocampisti e difensori

39': il Monza prova a strappare in velocità, ma chiude tutto il difensore del Benevento, che guadagna anche rimessa dal fondo

37': prova l'eurogol da centrocampo il subentrato Sampirisi, con un tiro dal cerchio di centrocampo. Paleari era uscito dai pali, ma ha controllato la parobola della palla, che esce dallo specchio della porta

36': giallo per Sampirisi e si allunga la lista dei giocatori ammoniti per entrambe le formazioni

34': vuole entrare nel tabellino dei marcatori anche Brignola, ma il suo tiro è troppo debole per impensierire Di Gregorio

33': fuorigioco fischiato per posizione irregolare di Carlos Augusto; si riparte con calcio di punizione per il Benevento

32': per il Monza sono saltati tutti gli schemi: con novi uomini in campo, l'obiettivo principale è evitare di subire il quarto gol, che toglierebbe ogni speranza di rimonta

30': cambio anche per il Monza: dentro Favilli, che sostituisce Barberis

29': non ce la fa Acampora, quindi Caserta procede al doppio cambio: fuori Acampora e Tello, dentro Telia e Brignola

28': rimane a terra Acampora per uno scontro di gioco, dolorante al ginocchio, ma sembra che riesca a rialzarsi

26': ancora Benevento, sempre con Roberto Insigne, che spara troppo in alto un pallone che veniva dalle fasce laterali!

23': cambi anche per il Monza: fuori Donati e Valoti, dentro Samprisi e Ramirez

23': primo cambio per il Benevento: esce Moncini ed entra Foulon

21': GOL DEL BENEVENTO! La rete è firmata da Moncini, che anticipa il suo marcatore diretto e di testa mette in rete il 3-1 per il Benevento!

19': è il turno di Moncini! L'attaccante del Benevento ha una buona occasione di testa, ma alza troppo la palla, che supera di poco la traversa

17': Insigne vuole la doppietta personale e ci prova con un tiro sul secondo palo, ma la palla non gira abbastanza

16': ci prova ancora Roberto Insigne con un tiro da fuori area, ma il tiro supera di poco la traversa! Altra occasione per un Benevento che alza il suo ritmo

15': ottimo cross di Masciangelo dall'esterno, ma il pallone viene lisciato dai compagni che presiedevano l'area di rigore

14': Valoti si libera con un bel colpo di tacco dall'avversario e guadagna la rimessa laterale che fa rifiatare la formazione ospite

12': calcio d'angolo per il Benevento: il difensore del Monza ha deviato il colpo di testa di Tello, che si è inserito bene nell'area di rigore avversaria

11': interviene di nuovo De Gregorio, questa volta con una parata su tiro deviato di Acampora! Il portiere si dimostra molto attento in questo secondo tempo

10': imposta da dietro il Benevento, che vuole aspettare il momento giusto per attaccare la porta difesa da Di Gregorio

8': ci prova il Monza con un tiro da molto lontano di Donati, ma il tiro supera di molto la traversa

5': occasionissima per il Benevento! Di Gregorio fa una grandissima parata sul tiro ravvicinato di Moncini, che non angola il suo tiro

5': ci prova il Benevento con cross in area di Tello, ma il tiro non è preciso e la palla scivola sul fondo. Si riparte dalla rimessa dal fondo del Monza

3': GOL DEL MONZA! Valoti dal dischetto mette in rete il gol del Monza, che può iniziare la sua rimonta sul Benevento, sebbene in nove uomini

2': CALCIO DI RIGORE PER IL MONZA! Fallo di mano di Tello, Valeri indica il dischetto

1': doppio cambio Stroppa: dentro Molina e Pereira, fuori Ciurria e Colpani

Fischio di Valeri! Riparte il secondo tempo del match tra Benevento e Monza

PRIMO TEMPO

48': fischia la fine del primo tempo! Benevento avanti per 2-0 contro un Monza che si ritrova con nove uomini per le espulsioni di Mazzitelli e D'Alessandro

47': ultima chance per il Benevento, che chiuderà in attacco questo primo tempo grazie al calcio d'angolo

46': Benevento ancora pericoloso! Sempre Roberto Insigne, che prende il palo esterno con De Gregorio spiazzato

45': tre minuti di recupero per questo primo tempo!

45': prova a ripartire il Monza, ma Acampora ferma tutto sulla linea di centrocampo. Il Monza ripartirà con il possesso del pallone

44': la partita diventa sempre più ruvida e sono sempre di più i falli commessi in mezzo al campo da entrambe le squadre

42': calcio di punizione per il Benevento, che viene sprecato con un fallo in attacco di un giocatore della formazione di casa 

40': GOL DEL BENEVENTO! La rete viene siglata da Tello che, su sviluppi di calcio d'angolo, si trova una palla vacante in area di rigore e ne approfitta per metterla in rete

39': calcio d'angolo per il Benevento: il tiro di un giocatore della formazione di casa viene deviato e regala il primo corner per il Benevento

38': ennesimo giallo del match! Valeri ammonisce Calò, per trattenuta su Ciurria

37': punizione calciata bene da Roberto Insigne, ma la palla va sopra la traversa. Si riparte con rimessa dal fondo calciata Di Gregorio

36': SECONDO ROSSO PER IL MONZA! Questa volta tocca a D'Alessandro, che fa fallo da ultimo uomo sullo scatenato Roberto Insigne. Punizione dal limite per il Benevento

35': occasione per il Monza! Su indecisione di Paleari, è Vogliacco a chiudere tutto su un agguato Valoti. Anche se in inferiorità numerica, il Monza cresce per qualità di gioco

34': altro giallo del match, questa volta per Acampora. Calcio di punizione per il Monza da una posizione interessante

32': rigore annullato dal VAR e scambio di giallo: non viene ammonito Di Gregorio, ma Insigne per simulazione

31': CALCIO DI RIGORE PER IL BENEVENTO! Di nuovo azione personale di Insigne, che nello scartare Di Gregorio si lancia per terra, Valeri fischia calcio di rigore!

30': bella copertura difensiva dell'ex giocatore del Torino, Glik, che toglie la possibilità a Valoti di calciare nella porta difesa da Paleari

29': occasione per il Benevento! Ionita ci prova di testa su cross di Calò, ma il giocatore del Benevento manda il pallone sopra la traversa

27': MONZA IN DIECI! Mazzitelli riceve il secondo giallo per un fallo sul capitano del Benevento, Letizia

26': occasione per il Monza! Prima Carlos Augusto chiama la parata di Paleari, poi Colpani su cross di Mazzitelli, ma nessuno dei due concretizza le occasioni

25': ancora poco Monza, che non ha ancora dimostrato di avere soluzioni valide per far male ad un Benevento ben schierato

23': ci prova il Benevento con Tello, che di testa scavalca i suoi avversari, ma l'impatto con il pallone non è dei migliori e la palla scivola dietro la porta

23': la squadra di casa guadagna nuovamente calcio di punizione, questa volta per fallo tattico di Caldirola 

22': l'abitro fischia calcio di punizione a favore del Benevento per fuorigioco di Carlos Augusto. Il Benevento, quindi, riparte con il possesso del pallone

20': il Benevento è attento anche in fase difensiva, chiudendo tutti gli spazi al Monza, che finora ha visto poco l'area di rigore avversaria

19': alla ripartenza del Monza risponde la ripartenza del Benevento. Le squadre si stanno allungando, aumentando l'intensità e il ritmo del gioco

18': si fa vedere il Monza al limite dell'area di rigore avversaria, ma il Benevento copre bene gli spazi ed è difficile trovare lo spunto

15': sebbene causato da lui, nello scontro ha avuto la peggio Letizia, che si è accasciato per una botta ricevuta

14': altro scontro, questa volta coinvolti Valoti e Letizia. Il fallo è del giocatore del Benevento, motivo per cui si riparte con punizione per il Monza

13': Insigne trascina i suoi compagni in tutte le azioni offensive viste finora, ma manca l'ultimo passaggio per la squadra di Caserta

11': giallo anche per Moncini per una gomitata involontaria ai danni del difensore avversario

10': scambiano bene gli attaccanti del Benevento, che vogliono tenere il pallone per cercare la giocata giusta per segnare il secondo gol del vantaggio

9': di nuovo Benevento, di nuovo Insigne, ma questa volta il tuo tiro sbatte sull'avversario e il Benevento può ripartire con il possesso del pallone

7': GOL DEL BENEVENTO! Roberto Insigne salta benissimo Caldirola e sigla il gol del vantaggio per la squadra di casa, segnando la quarta rete della sua stagione. E' 1-0 per il Benevento

5': Di Gregorio interviene bene su Insigne, che era stato lanciato bene dal un suo compagno di squadra. Prima occasione per il Benevento

4': primo giallo del match! Valeri ammonisce Mazzitelli, che era diffidato e salterà il match contro il Perugia

3': Paleari non si spiega con i suoi difensori e rischia di regalare un'ottima palla al Monza, ma Letizia è attenta e manda il pallone in rimessa laterale

1': subito problemi per Caserta! Acampora si accascia per terra, massaggiandosi il ginocchio destro

Fischio d'inizio! L'arbitro Valeri dà il via al match tra Benevento e Monza

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti al live di Benevento-Monza, il recupero della diciottesima giornata di Serie B!

TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Masciangelo, Vogliacco, Glik, Letizia; Calò, Acampora (dal 29' st Telia), Ionita; Tello (dal 29' st Brignola), Insigne (dal 43' st Umile), Moncini (dal 23' st Foulon). A disposizione: Muraca, Manfredini, Vokic, Foulon, Sau, Umile, Malva, Prisco, Vottari, Talia, Barba, Brignola. Allenatore: Caserta

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Donati (dal 23' st Sampiri) , Marrone, Caldirola; D’Alessandro, Colpani (dal 1' st Pereira), Barberis (dal 30' st Favilli), Mazzitelli, Carlos Augusto; Ciurria (dal 1' st Molina), Valoti (dal 23' st Ramirez). A disposizione: Lamanna, Sommariva, Pereira, Bettella, Favilli, Siatounis, Ramirez, Antov, Paletta, Sampirisi, Molina, Vignato. Allenatore: Stroppa

Reti: 7' pt Insigne R., 40' pt Tello, 21' st Moncini; 3' st Valoti (R)

Ammonizioni: Moncini, Insigne, Acampora, Calò, Sampirisi

Espulsioni: Mazzitelli, D'Alessandro

Recupero: tre minuti di recupero nel primo tempo; tre minuti di recupero nel secondo tempo

Formazioni ufficiali

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Masciangelo; Ionita, Calò, Acampora; Insigne, Mancini, Brignola. Allenatore: Caserta

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Donati, Mrrone, Caldirola; Pedro Pereira, Mazzitelli, Barberis, Colpani, Carlos Augusto; Valoti, D’Alessandro. Allenatore: Stroppa

I convocati del Benevento

Portieri: Manfredini, Muraca, Paleari

Difensori: Barba, Foulon, Glik, Letizia, Masciangelo, Vogliacco, Vottari

Centrocampisti: Acampora, Calò, Ionita, Tello, Prisco, Talia

Attaccanti: Brignola, Insigne, Moncini, Sau, Vokic, Malva, Umile

I convocati del Monza

Portieri: Di Gregorio, Lamanna, Sommariva

Difensori: Antov, Bettella, Caldirola, Carlos Augusto, Donati, Marrone, Paletta, Pedro Pereira, Sampirisi

Centrocampisti: Barberis, Colpani, D’Alessandro, Mazzitelli, Molina, Siatounis, Valoti, Vignato

Attaccanti: Ciurria, Favilli, Ramirez.

LE DICHIARAZIONI ALLA VIGILIA

Le dichiarazioni di Fabio Caserta: “La squadra si è allenata bene. Gli ultimi giorni non sono stati facili perché eravamo in pochi, ma i ragazzi hanno lavorato sempre al massimo. Non bisogna trovare nessun alibi. Dovremo fare una grande gara. Lapadula non verrà convocato. Quando siamo rientrati dal periodo natalizio, il calciatore ha espresso la volontà di non voler più giocare con il Benevento. Ho comunicato la scelta alla società. Pochi giorni fa ha ripetuto questa sua convinzione, non vuole scendere in campo contro il Monza. Adesso sarà la società a chiarire tutto. Adesso bisogna pensare alla partita. Sicuramente mancherà il ritmo partita. Non ci sarà la rosa al completo perché tanti calciatori non stanno bene dal punto di vista fisico. Nelle difficoltà bisogna dare qualcosa in più, sono convinto che lo faranno anche domani. Adesso pensiamo al match di domani, affronteremo una squadra costruita per vincere. Il Monza gioca bene: è forte sia individualmente che di collettivo. Domani ci sarà qualche calciatore nuovo. In qualche reparto siamo stati penalizzati a causa del Covid. Ci sono stati tanti calciatori con questo problema. Vedrò domani chi far scendere in campo. Improta non è pronto, quindi non vogliamo rischiarlo perché reduce da un infortunio delicato. Tra Foulon e Letizia quest’ultimo ha più possibilità di giocare dall’inizio”.

Le dichiarazioni di Giovanni Stroppa: “La squadra è in condizione nonostante la lunga sosta, abbiamo fatto un ottimo test l’altro giorno contro l’Alessandria. Ovviamente mi auguro di riprendere da dove abbiamo lasciato. Ho visto i ragazzi brillanti in allenamento, vedremo quale sarà la nostra prestazione nei 90 minuti. Domani sarà una bellissima partita, importante per entrambe vista la classifica. Sono quelle gare sempre belle da giocare e vivere. Molina può giocare in diversi ruoli, per le sue caratteristiche riesce ad adattarsi bene in tante situazioni a livello tattico. Ramirez è un po’ indietro di condizione rispetto a Molina ma è normale visto che non giocava da tanto. Ci daranno sicuramente un apporto di qualità e personalità importante per crescere ulteriormente, in un contesto comunque collaudato e solido. Per Favilli vale il discorso fatto per Ramirez, a differenza però che lui è stato fermo per infortunio e non gioca da inizio stagione. Si allena con noi da una settimana, è un po’ indietro di condizione ma sarà a disposizione. Vedremo se la partita darà modo di dargli spazio. Sono soddisfatto del lavoro svolto finora, il bilancio è sicuramente positivo. All’inizio ci sono state tante avversità, senza contare che siamo partiti da zero con un allenatore nuovo. Non era scontato e semplice, considerando le tante pressioni che ci sono qui al Monza che giustamente viene considerato come un top club”.

La presentazione del match

Il Benevento veniva da quattro vittorie consecutive, mettendosi di fatto nella lotta per i playoff, e aveva ritrovato un Lapadula in un momento di grazia. Anche il Monza aveva cominciato la sua scalata verso la vetta della classifica: novi i risultati utili ottenuti dalla squadra allenata da Stroppa. Il Monza ha dimostrato di saper affrontare anche i match più difficili: contro il Frosinone, è riuscito a ribaltare il risultato, recuperando da 0-2 a 3-2. A parità di gol subiti, tuttavia, il Benevento è in netto vantaggio nei gol fatti: ai 24 segnati dal Monza risponde il Benevento con 29 gol segnati. Il merito è di un Lapadula in stato di grazia, ma anche di una sterilità offensiva del Monza che incide sui risultati dei match. Per quanto riguarda gli scontri diretti, le due squadre non si sono ancora affrontate nel secondo campionato italiano. L’ultimo precedente risale ad una partita delle fase iniziali della Coppa Italia, con la vittoria del Monza per 4-3. I match precedenti, invece, riguardano tutte partite di Lega Pro C1.

QUI BENEVENTO – Non c’è traccia della formazione che è scesa in campo contro la Fiorentina in Coppa Italia, in quanto Caserta decide di schierare gli uomini cui si affida di solito in campionato. Confermata la difesa a quattro con Elia, Vogliacco, Barba e Masciangelo. Rispetto alla partita con la Ternana, c’è lo stesso centrocampo e lo stesso attacco. Soprattutto, non può mancare Lapadula, l’attuale capocannoniere della Serie, Gianluca Lapadula, con nove gol siglati.

QUI MONZA – Anche Stroppa adotta la stessa linea di Caserta: squadra che vince non si cambia. Nessun cambio, infatti, rispetto all’ultimo match disputato dal Monza contro il Frosinone. Tra i pali non può mancare Di Gregorio, uno dei migliori portieri della prima parte stagione; a coprirlo confermati Donati, Marrone e Caldirola. In attacco dovrebbero esserci Valoti e Gytkyaer, che vogliono incrementare la loro media gol: insieme i due giocatori hanno segnato solo quattro reti.

Le probabili formazioni di Benevento – Monza

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Elia, Vogliacco, Barba, Masciangelo; Ionita, Viviani, Acampora; Insigne, Lapadula, Improta. Allenatore: Caserta

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Donati, Marrone, Caldirola; Pereira, Colpani, Barberis, Machin, D’Alessandro; Valoti, Gytkyaer. Allenatore: Stroppa

Dove vederla in TV ed in streaming

La partita tra Benevento e Monza, valida per la diciottesima giornata di Serie B 2021/2022, verrà trasmessa giovedì 13 gennaio alle ore 20:30 da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche tramite la diretta gol della Serie B trasmessa da Sky, sul canale Sky Sport calcio; è possibile seguire la diretta streaming sulle app di Sky Go e Now.

L’arbitro del match

Il match sarà affidato ad un fischietto esperto del nostro calcio, ossia Paolo Valeri da Roma. Gli assistenti saranno Galetto e Moro; il quarto uomo sarà Carella. Al Var ci saranno Nasca e Giallatini.