Benny Carbone: “In B non c’è mai nulla di scontato”

243 0

Lunedì il Torino va a giocarsi la sesta vittoria consecutiva a Gubbio, dove si siederà in panchina una vecchia conoscenza granata, Gigi Simoni. TorinoGranata ha chiesto all’ex Benny Carbone che tipo di partita bisogna aspettarsi.

“Io non credo assolutamente sia una partita proibitiva per il Torino, anzi sulla carta sono nettamente favoriti. Non pensp che il Toro affronterà il Gubbio di Simoni adattandosi a loro, i granata giocano sempre con il loro modulo senza pensare agli avversari che hanno davanti, prediligendo il modulo adatto a quel giorno, con gli uomini più in forma. Certamente il cambio di allenatore, potrà magari dare una carica diversa, succede sempre così, quando si cambia. La reazione è fisiologica. Posso dire che a Gubbio c’era un mio amico fraterno, Pecchia, con cui ho parlato più volte della squadra da lui allenata. Il problema è che ci sono tanti giovani e come succede spesso, seppure brillanti, hanno bisogno del loro ambientamento e della loro crescita”.

Sulla carta il Toro dovrebbe uscire vincente dal match?

Sulla carta  in B non c’è mai niente di scontato, in campo succede l’imprevedibile.

[Raffaella Bon – Fonte: www.torinogranata.it]