Bologna, Porcedda: “Ekdal e Krhin li ho voluti io”

169

Anche nella giornata di ieri nessuna trattativa conclusa per il Bologna, Carmine Longo però rassicura tutti, entro la settimana conta di portare tre giocatori. Intanto oggi Sergio Porcedda è andato in visita ad Andalo per salutare la squadra (con lui Francesca Menarini e Silvino Marras) e qui ha parlato di mercato.

Ha parlato dei due talentini Ekdal e Krhin rilevati da Juventus e Inter con la formula della comproprietà “li ho voluti espressamente io”, e sottolineato che la squadra sarà pronta per il ritiro del 9 agosto in quel di Sestola, soffermandosi sul fatto che più passa il tempo e più questo gioca a favore del Bologna poichè vi sono società con rose ricche dalle quali i rossoblu pescheranno, ma senza alcuna fretta.

Non si è voluto sbilanciare per quanto riguarda Perez ne su altri nomi, e si è detto dispiaciuto per la trattativa saltata con il tedesco Diekmeier, convinto dal padre ad andare all’Amburgo. Il numero uno rossoblu è rimasto in Trentino dove pernotterà mentre oggi sarà a Milano, sede calciomercato.

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]

Articoli correlati