Brighton – Arsenal 2-4: poker dei Gunners

523

Brighton Arsenal cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Brighton – Arsenal di sabato 31 dicembre 2022 in diretta: nel primo tempo Saka e Odegaard, nella ripresa Nketiah e Martinelli

BRIGHTON – Sabato 31 dicembre all’Amex Stadium andrà in scena BrightonArsenal, gara valida per la diciottesima giornata della Premier League 2022-2023: calcio di inizio alle ore 18:30. Da una parte, la squadra di Roberto De Zerbi che è reduce dalla scoppiettante vittoria ottenuta sul campo dell’ultima in classifica, il Southampton (1-3) dopo il ko pre-pausa rimediato dal rinnovato Aston Villa di Unai Emery (1-2). Dall’altro lato, invece, gli uomini di Mikel Arteta che vengono dalla quarta vittoria di fila ottenuta con il West Ham (3-1) e non perdono in campionato da ben dodici turni; l’ultimo ko con il Manchester United a inizio settembre 2022 (3-1). La capolista Arsenal non vuole mollare e andrà a caccia dei tre punti per tenere a distanza le inseguitrici e chiudere al meglio l’anno; al momento i gunners sono a quota 40 con un vantaggio di cinque punti dal Manchester City secondo. Il Brighton, invece, vuole sognare in grande e deve provare a vincere per non far sfuggire il treno europeo; attualmente i seagulls sono settimi a 24 punti assieme al Chelsea. Sono undici i punti conquistati a Brighton dagli uomini di De Zerbi: tre successi, due pari e altrettanti i ko mentre l’Arsenal è la migliore squadra per rendimento esterno con sei vittorie e un pareggio oltre alla sola e unica sconfitta stagionale incassata dalla compagine allenata da Ten Hag. Ultimi cinque confronti all’Amex Stadium che non sorridono all’Arsenal con un successo, due sconfitte e due pareggi. Nei testa a testa sono cinque i gol fatti dai seagulls contro i quattro dei gunners.

Tabellino

BRIGHTON: Sanchez R., Colwill L., Dunk L., Estupinan P., Gilmour B., Gross P., Lallana A. (dal 16′ st Sarmiento J.), Lamptey T., March S. (dal 31′ st Enciso J.), Mitoma K., Trossard L. (dal 15′ st Ferguson E.). A disposizione: Steele J., Enciso J., Ferguson E., Hinshelwood J., Moran A., Sarmiento J., Turns E., van Hecke J. P., Veltman J. Allenatore: De Zerbi R..

ARSENAL: Ramsdale A., Gabriel Magalhaes, Martinelli G., Nketiah E., Odegaard M. (dal 42′ st Holding R.), Partey T. (dal 29′ st Elneny M.), Saka B., Saliba W., White B. (dal 15′ st Tomiyasu T.), Xhaka G., Zinchenko O. (dal 15′ st Tierney K.). A disposizione: Turner M., Cedric, Elneny M., Holding R., Lokonga A. S., Marquinhos, Tierney K., Tomiyasu T., Vieira F. Allenatore: Arteta M..

Reti: al 20′ st Mitoma K. (Brighton) , al 32′ st Ferguson E. (Brighton) al 2′ pt Saka B. (Arsenal) , al 39′ pt Odegaard M. (Arsenal) , al 2′ st Nketiah E. (Arsenal) , al 26′ st Martinelli G. (Arsenal) .

Ammonizioni: al 45′ pt Gilmour B. (Brighton), al 12′ st March S. (Brighton), al 36′ st Sarmiento J. (Brighton) al 45’+1 pt Gabriel Magalhaes (Arsenal), al 45’+2 pt Partey T. (Arsenal), al 9′ st Saka B. (Arsenal).

Gol annullati: al 44′ st Mitoma K. per (Brighton).

Presentazione del match

QUI BRIGHTON – Tra i pali Sanchez con Veltman, Dunk, Colwill ed Estupinan a comporre la difesa. Sulla mediana Gilmour e Gross mentre in avanti a supporto di Trossard spazio a March, Lallana e Mitoma.

QUI ARSENAL – In porta Ramsdale, a sinistra Tierney e a destra White con Gabriel e Saliba nel cuore della difesa. A centrocampo Xhaka, Thomas e Odegaard mentre nel tridente offensivo ci saranno Martinelli, Nketiah e Saka.

Le probabili formazioni di Brighton-Arsenal

BRIGHTON (4-2-3-1): Sanchez; Veltman, Dunk, Colwill, Estupinan; Gross, Gilmour; March, Lallana, Mitoma; Trossard. Allenatore. Roberto De Zerbi

ARSENAL (4-3-3): Ramsdale; Tierney, Gabriel, Saliba, White; Xhaka, Thomas, Odegaard; Martinelli, Nketiah, Saka. Allenatore. Mikel Arteta

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno canale 201 e Sky Sport Football canale 203 dell’emittente televisiva oltre che su Sky Go, la piattaforma disponibile su PC, cellulari e tablet per gli abbonati.