Cagliari, Cellino: ”Obiettivi chiari, ho gettato vari ami”

”Tranquilli, non sto pettinando le bambole”. Con una metafora Massimo Cellino tranquillizza Roberto Donadoni e i tifosi, preoccupati per come la società rossoblù si sta muovendo sul mercato. Arriveranno due centrocampisti e un attaccante, come chiesto dal tecnico bergamasco: “Ho ben chiare esigenze e prospettive – ha spiegato il presidente del Cagliari all’Unione sarda -. E ho anche gettato in acqua diversi ami. Aspetto che qualcuno abbocchi”. Come accaduto per Ibarbo, El Kabir e Gozzi, Cellino preferisce lavorare sottotraccia, “perché quando sul giornale esce il nome di un possibile acquisto del Cagliari, significa che non è quello giusto. I nomi che ho in mente, sinora, sono rimasti sottotraccia. E così rimarranno sino all’eventuale conclusione dell’operazione”.

[Redazione Tutto Cagliari – Fonte: www.tuttocagliari.net]