Cagliari – Parma 4-3: Cerri regala la vittoria ai padroni di casa al 93′

1663

Cagliari Parma cronaca diretta live risultato in tempo reale

Finisce 4-3 il match tra Cagliari e Parma: i padroni di casa hanno sofferto per tutta la partita, in svantaggio contro un Parma in ottima forma. Sbloccano Pereiro e Cerri nei minuti di recupero

CAGLIARI – Partita da brividi alla Sardegna Arena di Cagliari. L’incontro si preannunciava molto importante, visto che le due squadre occupano le ultime posizioni della classifica. Il match, valido per la 31a giornata di Serie A, ha visto il Cagliari vincere dopo una partita di sofferenza. Il primo tempo è completamente della squadra ospite, che segna al 5′ e al 31′ con Pezzella e Kucka. Poi c’è la replica di Pavoletti al 39′, ma il primo tempo finisce per 2-1 a favore della squadra di D’Aversa. Nella ripresa, poi, il Cagliari è sceso in campo con grande determinazione, anche se segna di nuovo Man al 59′. Poi la squadra di Semplici si sblocca: Marin tiene la squadra a galla, segnando al 66′ e portando la sua squadra a una sola rete di svantaggio. Poi Pereiro e Cerri fanno il miracolo, segnando entrambi nei 5 minuti di recupero.

La cronaca con commento minuto per minuto

CAGLIARI - PARMA 4-3

Secondo tempo

95' Triplice fischio dell'arbitro: incredibile vittoria del Cagliari

93' CERRI GOOOOL!!! Sul 93' Cerri porta, con un bel colpo di testa, il Cagliari in vantaggio, dopo un'occasione da gol del Parma con Mihaila in contropiede

91' GOOOOOOL GASTON PEREIRO AL 91° con un meraviglioso tiro a girare

90' 5' Possesso Cagliari: Godin per Dierckx, ma è fuorigioco

89' Il Cagliari attacca a testa bassa: Godin accompagna per Marin, che prova un dribbling

87' Esce Nandez: dentro Cerri per il Cagliari, che si gioca il tutto per tutto allo scadere

83' Cartellino giallo per Nainggolan

80' Occasionissina per Pavoletti, la palla esce di un soffio dopo cross di Nainggolan: il colpo di testa indirizzato sul palo destro va sul fondo

80' Cartellino giallo per Nandez

78' D'Aversa fa uscire Pezzella, dentro Dierckx

75' Ancora Nainggolan, vicino alla conclusione, ma un rimpallo regala la rimessa del fondo alla squadra ospite

74' Contropiede fulmineo del Parma: Mihaila fermato al fotofinish da Nainggolan che - da terra - lo ferma senza commettere fallo

72' Esce Man, entra Valenti per il Parma. Fuori anche Cornelius: dentro Pellé

70' Occasione da gol sprecata dal Parma: Kurtic è solo davanti al portiere - non è marcato da nessuno sul corner - e tira alto sopra la traversa

68' Joao Pedro vicinissimo al pareggio: colpo di testa su cross di Godin. Palla che sfiora il palo

66' GOOOOL!!! Su palla di Pavoletti, gran gol di MARIN che si coordina alla perfezione e infila Sepe

64' Esce Duncan del Cagliari, dentro Simeone. Fuori anche Rugani ed entra Pereiro

63' Ancora un'occasione preziosa per il Cagliari, ma la palla è troppo lenta per Joao Pedro: facile presa per il portiere

60' Il Parma fa uscire Laurini, entra in campo Busi

59' E arriva il terzo gol del PARMA!!! GOL di Man

56' Cagliari ancora in attacco, e riceve un fallo. Cartellino giallo per Kurtic

54' Carboni e Nandez salgono, a cercare Carboni, cerca il movimento. Fallo su Cornelius, che protesta. Ma la panchina del Cagliari non è d'accordo

53' Rimessa laterale per il Cagliari, che ora sta spingendo sull'acceleratore

52' Godin riceve palla da Nandez, apre per Marin, che dribbla due avversari. Deviazione di Pavoletti, che riceve una sassata che si smorza e finisce tra le mano del portiere

50' Nainggolan fulmineo sulla fascia destra, mette in mezzo: parapiglia in area e palla sul fondo, a pochi centimetri dal palo sinistro

49' Rimessa laterale per il Cagliari, a centrocampo, poi palla per Joao Pedro, poi ancora per Nandez e Carboni. Nessun problema per Sepe

48' Occasione Cagliari, con Pavoletti che serve Zappa a un millimetro dalla porta. Palla fra le mani di Vicario per un soffio

46' Entra Mihaila al posto di Kucka, per il Parma: primo cambio per la formazione ospite. Inizia il secondo tempo: subito ammonito Duncan, ma era semplicemente gioco pericoloso.

Primo tempo

45' 2' Cagliari all'attacco con Duncan, poi Rugani serve Zappa: cross che finisce fra le mani di Sepe. Poi una nuova occasione con un tiro dalla distanza, ma la palla esce sul fondo, lontana dal palo destro. Fine primo tempo.

43' Cagliari che ora prova a ripartire: ancora con Zappa che passa orizzontalmente per Rugani, poi Godin. Nandez pressato da due avversari e finisce in fallo laterale

41' Possesso palla del Parma, retropassaggio per Sepe, che spazza in avanti. Palla raccolta da Zappa, sale il Cagliari: Rugani a cercare Nainggolan in profondità. Palla respinta, va Nandez, ma la palla va sul fondo: ora il Cagliari crede nel pareggio

39' Nainggolan, ancora una volta riceve palla da Marin: PAVOLETTI GOL!!! 2-1 alla Sardegna Arena!!!

37' Grassi si prende un altro fallo: punizione a favore della squadra ospite in attacco

36' Duncan serve Marin, che crossa una palla velenosa, poi la conclusione da parte di Nainggolan, che però non convince

34' Fallo su Grassi da una posizione interessante: punizione battuta e palla a cercare Kucka, da parte di Brugman: esce Vicario, sicuro. Palla fra le sue braccia

32' Offside a favore del Cagliari

31' E c'è il 2-0 a favore del Parma. GOOL! Segna KUCKA

28' Bruttissimo intervento da parte del Cagliari. Si scusa con l'avversario, ma c'è il giallo per Marin

27' Rimessa dal fondo per il Parma: subito avanti con Pezzella

26' Rigore negato: svanisce l'opportunità di pareggio per il Cagliari. Che continua a protestare, chiamando comunque il corner

25' Calcio di rigore a favore del Cagliari; la palla finisce contro il braccio del numero 3 del Parma: Var. Ma il Parma contesta, chiamando il fuorigioco

23' Cartellino giallo per Pezzella, che commette fallo dopo un'azione che lo ha visto sfiorare il secondo gol in 23'

21' Rimessa laterale del Cagliari, che ora è più vicino alla porta. Prova a imbucarsi Nandez, ma il tentativo va a vuoto

20' Marin prova a inventare per Zappa, ma è stallo a centrocampo. Prova a salire Carboni, sale anche Duncan ma sono tutti - ancora una volta - a centrocampo. Possesso palla del Cagliari

19' Soluzione dalla distanza da parte del Cagliari: buon tiro respinto con i pugni da Sepe

16' Possesso Cagliari, che sblocca non Nainggolan. Poi Joao Pedro per Zappa, che crossa in mezzo, i gialloblù ripartono; rimessa laterale

15' Cagliari che attacca, Nainggolan apre per Rugani, ma il Parma riparte all'attacco: contropiede con Cornelius. Respingono le retrovie dei sardi, ma il Parma mantiene il possesso palla

14' Rimessa laterale per la formazione di Semplici

13' Sale il Cagliari, palla in mezzo per Grassi che prova una girata. Ma la palla scorre via...

12' Contropiede del Parma, fulmineo: corner per il Parma

11' Godin, per Rugani, poi la palla arriva a Zappa che prova da solo ma ha due avversari contro

10' Ancora un tentativo del Cagliari, che prova a forzare le maglie della difesa avversaria, ma la palla è troppo lunga

9' Pavoletti, poi cross col destro ma è murato da Duncan. 

8' Carboni e poi Pezzella, suggerimento verticale ma la difesa dei sardi respinge

7' Nainggolan prova il possesso palla, ma è subito rimessa laterale

5' GOOOL! PARMA in vantaggio con gol di PEZZELLA. Primo gol in serie A per lui, con questo bel sinistro al volo

4' Grassi prova a inserirsi, azione filtrante per il Parma che guadagna un corner

3' Rimessa dal fondo per il Parma

2' Parma subito aggressivo, con un tiro esterno - che esce largo - di Kucka

1' Fischio iniziale, comincia il match

20:40 Le squadre sono in campo per il riscaldamento.

Tutto pronto alla Sardegna Arena, dove tra poco si giocherà Cagliari-Parma, match valevole per la 31a giornata di Serie A: speranze appese a un filo, per la formazione di Semplici. Che deve prendere al volo quello che potrebbe essere l'ultimo treno per la salvezza.

Tabellino di Cagliari-Parma

CAGLIARI: (3-5-2): Vicario; Rugani (19' st. G.Pereiro), Godin, Carboni; Zappa (13' st Lykogiannis) , Marin, Nainggolan, Duncan (19' st Simeone), Nandez (42' st Cerri); Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Ciocci, Asamoah, Calabresi, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis, Walukiewicz, Deiola, Pereiro, Cerri, Simeone. Allenatore: Semplici

PARMA: (4-3-3): Sepe; Pezzella (31' st Dierckx), Bani, Laurini (14' st Busi), Osorio; Grassi, Brugman, Kurtic; Kucka (1' st Mihaila); Man (27' st Valenti), Cornelius (27' st Pellé). A disposizione: Colombi, Pellé, Sohm, Bruno Alves, Gervinho, Dierckx, Valenti, Traore, Camara, Busi, Brunetta, Mihaila. Allenatore: D'Aversa

RETI: 5' pt Pezzella (P), 31' pt Kucka (P),  39' pt Pavoletti (C), 14' st Man (P), 21' st Marin (C), 46' st Pereiro (C), 48' st Cerri (C)

AMMONIZIONI: Pezzella (P), Marin (C), Duncan (C), Kurtic (P), Nandez (C), Nainggolan (C)

ESPULSIONI: /

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: Sardegna Arena

Le parole di Semplici e D’Aversa

Semplici: “Le parole del presidente sono giuste, sta a noi fare i fatti e uscire da questa situazione. Il campionato non è stato soddisfacente, però noi ci crediamo: i ragazzi soffrono di questa situazione, sono i primi a capire il momento e a volere risalire la classifica. Andrea ha giocato molto bene, stiamo valutando una possibile conferma. Non ho bisogno di stimoli particolari, sono gli stessi fin dal primo momento in cui mi ha chiamato il presidente. Da parte mia c’è la massima attenzione, il massimo rispetto verso la società e i tifosi. Darò ogni goccia di sangue per questa salvezza, cerco di vedere il bicchiere sempre mezzo pieno”.

D’Aversa: “Non posso parlare degli obiettivi degli altri. A detto del presidente hanno migliorato la squadra, ma il punto comune può essere che non si è dato continuità all’anno precedente. Sulla carta sono molto forti, questo dimostra quanto è complicata la A. Noi però ragioniamo su di noi, sapendo che partita andiamo ad affrontare. Domani giochiamo contro una regione, contro un popolo. Sappiamo le motivazioni, domani è la partita. Più che ragionare sul passato ragionerei sull’ultima partita o con il Benevento. Abbiamo buttato via tante occasioni e domani non ce lo possiamo permettere, è da affrontare come una finale. Dobbiamo limitare gli errori e dove si ha la possibilità di avere le occasioni da gol sfruttarle, perché con Benevento e Milan l’aspetto che mi fa più riflettere è che si è costruito più degli avversari ma si è pareggiato e perso. Sotto il punto di vista della voglia di portare a casa la vittoria domani dobbiamo fare una partita completa. Io penso che per far sì che le ultime tre siamo importanti molto passa per la partita di domani. Detto sui numeri, che vi ho anticipato prima del Milan, da quando sono arrivato ci sono numeri importanti da valutare, ma quello più importante, e sapete come ragiono e come ragionavo in passato, è portare a casa i tre punti. Per il come ci sono diverse possibilità, quanto fatto fino ad ora non è bastato e dobbiamo migliorare”.

La presentazione del match

QUI CAGLIARI – Semplici dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-5-2 con Vicario in porta, pacchetto difensivo composto da Rugani, Godin e Carboni. A centrocampo Nainggolan in cabina di regia con Marin e Duncan mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Nandez e Zappa. In attacco tandem offensivo composto da Pavoletti e Joao Pedro.

QUI PARMA – D’Aversa dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Sepe in porta, pacchetto difensivo composto da Busi e Valenti sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Osorio e Bani. A centrocampo Brugman in cabina di regia con Kucka e Kurtic mezze ali mentre in attacco spazio al tridente offensivo composto da Man, Pellé e Gervinho.

Le probabili formazioni di Cagliari – Parma

CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Rugani, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan, Zappa; Pavoletti, Joao Pedro. Allenatore: Semplici

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio, Bani, Valenti; Kucka, Brugman, Kurtic; Man, Pellè, Gervinho. Allenatore: D’Aversa

STADIO: Sardegna Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Cagliari – Parma, valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida  sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Articoli correlati