Serie A, Cagliari – Sassuolo 1-1: pagelle, highlights

261

Cagliari Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le pagelle e highlights di Cagliari – Sassuolo 1-1, gara valida per la trentaquattresima giornata di Serie A 2019/2020: Joao Pedro è il migliore del match

CAGLIARI – Un pareggio che non accontenta nessuno squarcia il cielo di Cagliari. I sardi si presentavano senza lo squalificato Ionita ma che recuperavano Ceppitelli in difesa; al centro della difesa completavano il reparto arretrato con Piscane e Carboni. L’attacco dei rossoblù veniva da Zenga modificato rispetto alla partita di Genova: esclusi Simeone e Ragatzu partivano dal primo minuto Pereiro e Joao Pedro. De Zerbi dopo le due ottime partite contro Lazio e Juventus si presentava a Cagliari con un turnover in difesa ad eccezione di Muldur. In porta il tecnico nero-verde sceglieva Pegolo al posto di Consigli e a centrocampo toccava a Traoré. Haraslin in attacco sostituiva lo squalificato Berardi. Avvio deciso degli emiliani che approfittavano di un inizio decisamente a ritmi bassi del Cagliari e sfruttavano la supremazia al 12’ minuto quando sugli sviluppi di un corner dopo un batti e ribatti in area Caputo sfruttava, come aveva fatto contro Lazio e Juve, il secondo palo e insaccava per il vantaggio del Sassuolo. Lungo tutto il secondo tempo il Sassuolo controllava la partita e portava il risultato di vantaggio all’intervallo grazie anche ad un Cagliari fortemente inguardabile.

Se il primo tempo terminava con un Cagliari in difficoltà la seconda frazione iniziava con una tegola per i sardi, Carboni già ammonito commetteva un fallo su Ayroldi che valeva la seconda ammonizione e quindi l’espulsione. L’uomo in meno al posto di infondere positività al Sassuolo conferiva al Cagliari forza e decisione e così i sardi pervenivano al pareggio con Joao Pedro: Il brasiliano rubava un pallone pericoloso a centrocampo triangolava con Rog che restituiva a Joao Pedro che con un piattone insaccava per il pareggio dei sardi. Il Cagliari rinfrancato provava il contrattacco senza successo. Gli ultimi minuti si contraddistinguevano per un calo fisico del Cagliari e da una supremazia del Sassuolo che tuttavia non portava ad un cambio di risultato e la partita terminava con un pareggio. Con questo risultato il Cagliari si attestava a 42 punti. Il Sassuolo invece falliva l’avvicinamento al Milan arrivando a 48 punti (commento di Matteo Buzzurro).

Pagelle e highlights di Cagliari – Sassuolo

CAGLIARI (3-5-2): Cragno 6; Pisacane 5.5, Ceppitelli 6, Carboni 4.5; Faragò 5.5, Nandez 6, Birsa 5 (dal 1’ st Ladinetti 6), Rog 6.5, Mattiello 6; Pereiro 5 (dal 1′ st Simeone 6.5), Joao Pedro 7. A disposizione: Rafael, Ciocci, Klavan, Lykogiannis, Porru, Walukiewicz, Delpupo, Lombardi, Paloschi, Ragatzu. Allenatore: Walter Zenga

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo 6; Muldur 5.5 (dal 26′ st Magnani 6), Marlon 6, Ferrari 6, Rogerio 6 (dal 45′ st Kyriakopoulos s.v.); Djuricic 6 (dal 45′ st Manzari s.v.), Locatelli 6.5, Traore 5.5 (dal 26′ st Raspadori 6); Haraslin 6 (dal 26’ st Ghion 5.5), Caputo 7, Boga 5.5. A disposizione: Consigli, Russo, Peluso, Piccinini, Chiriches, Mercati. Allenatore: Roberto De Zerbi

FANTAREPORT

Reti: al 12′ Caputo, al 18′ st Joao Pedro

Ammonizioni: Farago, Carboni, Rog, Marlon, Ferrari

Espulsioni: Carboni per doppia ammonizione

Recupero: 2 minuti nel primo tempo e 4′ nella ripresa

Assist: Rog

Gol vittoria: –

Gol da fuori: –

Gol dalla panchina: –

Rigore causato:

Rigore parato/sbagliato: –

I Migliori: Joao Pedro, Caputo

Articoli correlati