Calciomercato del 22 aprile: le trattative delle squadre di Serie A

166

calciomercato live

La Juventus averebbe come priorità l’attacante del Napoli, che invece vorrebbe trattenere Mertens. L’Inter segue Aerhur Mello, che, però, piace a Mourinho

JUVENTUS – Arkadiusz Milik sarebbe l’obiettivo pricipale della Juventus, che lo preferirebbe a Mauro Icardi sia per ché piace a Sarri sia perché costa meno. Intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Kiss Kiss il giornalista Valter De Maggio ha confermato le indiscrezioni che darebbero l’attaccante polacco in bianconero. Secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus starebbe seguendo anche Emerson Palmieri, difensore classe 94 del Chelsea e della Nazonale, su cui però c’è anche l’Inter.

NAPOLI – Se Milik é ormai in partenza, il Napoli non semprerebbe intenzionato a cedere il centrocampista Fabian Ruiz,  che sarebbe entrato nel mirino di Real Madrid, Barcellona e Manchester City. Secondo quanto riportato da Fichajes.net l’Atletico Madris avrebbe messo gli occhi su Dries Mertens, in scadenza di contratto al termine della stagione ma che il Napoli vorrebbe rinnovare; sull’attaccante belga ci sono anche Juventus e Inter.

MILAN – Mentre attente il ritorno di Ibrahimovic per il confronto decisivo con Gazidis, secondo quanto riporta  Sky Sport, qualora l’Eintracht decidesse di non riscattare André Silva, al Milan servirebbero 25 milioni di euro per acquistare a titolo definitivo Ante Rebic.

INTER – Arthur Melo resta tra gli interessi dell’Inter ma , secondo il Mundo Deportivo, sarebbe anche voluto da Mourinho al Tottenham. Il centrocampista classe 94 ha un contratto con il Barcellona fino al 2024 e una clausola rescissoria di 400 milioni ma il club blaugrana ritiene incedibile solo Messi e, quindi, non sarebbero da escludere trattative con eventuali potenziali  acquirenti.

ROMA – Edin Dzeko dovrebbe rimanere alla Roma, che ha dichiarato all’Ansa di essere soddisfatta di come il bosniaco sta interpretando il ruolo di capitano e che non c’è nessuna strategia in atto per cambiare il suo futuro.

TORINO – Il Torino avrebbe iniziato a parlare dei rinnovi di contratto di De Silvestri e Ansaldi, il cui contratto é in scadenza a fine giugno e che, quindi, in caso di ripresa del campionato, dovrebbero essere modificati. Tuttosport riporta l’intenzione del club granata di trattenere il tecnico Moreno Longo, subentrato a Mazzarri a campionato in corso, ancora un anno.

Articoli correlati