Nainggolan si racconta: “Ritorno all’Inter? Ho ancora due anni di contratto”

122

Cagliari

Le parole del centrocampista belga del Cagliari nel corso di una diretta Instagram con il tennista Fabio Fognini.

CAGLIARI – Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, è intervenuto nella diretta di Fabio Fognini. Queste le parole del belga: “Sono molto legato alle piazze in cui sono stato ma a livello calcistico, di spogliatoi, di giocatori con cui sono stato, è stata un’esperienza unica. Purtroppo il carattere, il mio essere orgoglioso mi ha fatto cambiare piazza. All’Inter sono stato sfortunato. Ero arrivato lì con tanto entusiasmo, poi mi sono fatto male ma se vedo le statistiche posso essere soddisfatto anche se non si è visto il miglior Nainggolan. Speravo in una possibilità che però non mi è stata data. Ho ancora altri due anni di contratto, l’Inter è cambiata tanto anche se potevo dire la mia. E dentro lo spogliatoio non ho avuto nessun problema con nessuno”.

L’ex Roma ha, poi, aggiunto: “Il miglior giocatore con cui ho giocato? Totti, mette la palla dove vuoi. Il mio futuro? Ho sempre detto che il calcio per me finisce quando smetto ma ora che sono qua a Cagliari, ammetto che mi piace portare la mia esperienza ai ragazzi più giovani. Quando si torna in campo? Siamo tutti in attesa, non sono abituato a questa vita. Io vorrei giocare, allenarmi ma sarei egoista perché continuano a morire persone, i contagi continuano a esserci”.

Articoli correlati