Calciomercato del 25 gennaio: Caceres torna alla Juve?

2311

Juventus-Caceres prende quota. Il PSG non molla Allan mentre l’Inter accoglie Cedric dal Southampton. Le trattative del 25 gennaioCalciomercato del 25 gennaio: Caceres torna alla Juve?

Nelle ultime ore starebbe prendendo quota l’ipotesi di un ritorno alla Juventus per Martin Caceres: il difensore è in uscita dalla Lazio, dove quest’anno ha giocato solo 651 minuti divisi in 8 presenze e il club bianconero sarebbe disposto a riaccoglierlo come sostituto del partente Benatia. E’ comunque molto caldo l’asse Juventus – Lazio visto che la dirigenza bianconera potrebbe tornare all’assalto di Milinkovic nel caso in cui il Manchester United facesse muro per Pogba. La Fiorentina è pronta a salutare, in prestito con diritto di riscatto, Eysseric. Il centrocampista in questa prima parte di stagione non ha trovato molto spazio nei viola e , per questo motivo, si starebbe definendo il passaggio al Nantes.

L’Inter ha chiuso per l’acquisto di Cedric dal Southampton: il terzino è già a Milano per sostenere le visite mediche e si vestirà di nerazzurro per una cifra intorno agli 11,5 milioni di euro, dei quali 500 mila saranno versati subito e la restante parte sarà versata nel riscatto a giugno. Il PSG si sta avvicinando ad ampie falcate ad Allan: il club partenopeo si siederebbe a trattare solo per una cifra vicino ai 100 milioni che il club parigino sarebbe disposto a raggiungere , aggiungendo all’offerta cash, un contratto di sponsorizzazione con la Qatar Airways per 3 anni (circa 25 milioni di euro). Il Siviglia è pronto alla zampata finale per Rog: il club andaluso vorrebbe il centrocampista del Napoli in prestito con diritto di riscatto fissato sui 15 milioni, mentre la società partenopea non vorrebbe scendere sotto ai 20. Distanza, dunque, non incolmabile tra i due club e, per questo motivo, si va verso la chiusura. Doppio arrivo in casa Frosinone: i ciociari, dopo aver chiuso per Viviani dalla SPAL, sono pronti ad accogliere Trotta dal Sassuolo. L’Atalanta chiude le porte per un possibile passaggio di Castagne alla Fiorentina dopo che il club viola aveva chiesto l’esterno in prestito oneroso ( un milione di euro) con riscatto fissato sugli otto milioni di euro.

Articoli correlati