Calciomercato Serie A, Dzeko all’Inter? Le trattative dei club

50

Serie A 2021/2022

Calciomercato Serie A, la Juventus torna sulle tracce di Locatelli: fissato il quarto incontro con il Sassuolo. L’Inter di Inzaghi perde Lukaku e aspetta Dzeko: oggi la giornata decisiva?

MILANO – Continua la sessione estiva del calciomercato Serie A 2021-2022. Che – secondo le direttive della Figc – si chiuderà martedì 31 agosto 2021. Tra la necessità di risistemare i bilanci dopo un 2020 segnato dalla pandemia da Covid, i club cercano comunque di aggiudicarsi i migliori giocatori disponibili per disputare un campionato competitivo: di seguito la situazione del mercato al 1° agosto 2021.

Juventus

La Juventus ci riprova: in settimana la dirigenza del club torinese incontrerà il Sassuolo per provare a definire – definitivamente – il futuro dell’azzurro Manuel Locatelli. Sono già stati tre, finora, gli incontri in cui i due club hanno provato a raggiungere un accordo. Senza successo. A dividere le parti c’è ovviamente la cifra offerta dai bianconeri, che non supera i 25 milioni. Mentre il Sassuolo chiede almeno 40 milioni più i bonus. Novità anche per quanto riguarda Miralem Pjanic: secondo la Gazzetta dello Sport, il club blaugrana potrebbe verosimilmente aprire a un prestito di due anni. Per raggiungere l’obiettivo, sembra che il bosniaco abbia accettato un ribasso del 20% del proprio stipendio.

Inter

I campioni d’Italia hanno perso Romelu Lukaku, e a poche ore dalla sua partenza alla volta di Londra, la rabbia dei tifosi si è già riversata contro il murale dedicato al belga proprio a San Siro, non lontano dalla Curva Nord. I tifosi nerazzurri gridano al tradimento sia da parte dell’ormai ex numero 9, sia da parte della dirigenza, che finora aveva sempre rassicurato a proposito della permanenza di Lukaku a Milano. E non è tutto: secondo alcuni cronisti sportivi presto potrebbe partire anche Lautaro Martinez, i cui assalti del Tottenham però sono stati finora respinti dall’Inter. Ore decisive, invece, per il futuro di Edin Dzeko: secondo i principali media sportivi, l’Inter pagherà il suo cartellino 2 milioni, ma a patto che i capitolini riescano ad ingaggiare il 23enne Abraham dal Chelsea.

Roma

Se si parla di Inter non si può non parlare della Roma, considerando che un’eventuale fumata bianca da parte di Tammy Abraham dal Chelsea concluderebbe quindi il valzer dei numeri 9 che abbraccia ben tre squadre. Secondo i principali media sportivi, all’origine dell’interessamento da parte della Roma, ci sarebbe proprio lo zampino dello Special One, José Mourinho: “È pronto (per giocare ai massimi livelli ndr.)”, aveva dichiarato il tecnico portoghese in un’intervista risalente al 2019. In queste ore, in casa Roma, sembra che il general manager giallorosso Tiago Pinto sia al lavoro per concludere al più presto l’affare con il club britannico campione d’Europa. Quanto ad Andrea Belotti, sembra che la trattativa con il Torino sia temporaneamente in secondo piano: resta da capire se – con il passare del tempo – il Gallo si avvicini di più alla Roma, o piuttosto alla sua permanenza in casa granata.

Milan

Prosegue la sessione estiva del calciomercato di Serie A anche per il Milan: conclusa la trattativa per Alessandro Florenzi. Il giocatore della Roma in prestito al Paris Saint-Germain è ufficialmente passato in rossonero. L’accordo, tra Milan e Roma, ha portato ancora una volta a un ingaggio con la formula del prestito con diritto di riscatto. E non è tutto: dopo Mike MaignanOlivier Giroud, potrebbe essere il turno di un terzo francese in arrivo a Milano. Sì, perché secondo alcuni, presto potrebbe essere ingaggiato il 21enne Yacine Adli dal Bordeaux. Ancora una volta, la formula prevista dovrebbe essere quella del prestito. Secondo il media sportivi francesi, però, la strada per il club milanese potrebbe essere in salita. Sulle tracce del giovane talento francese ci sarebbero infatti anche club del calibro del Lille e dell’Arsenal, oltre che del Tottenham.

Articoli correlati