Campionato di Serie A come finisce? Ecco le ipotesi

55

logo serie a arancione

La “dead line” da quanto riferisce Gravina è il 30 giugno. Pertanto si potrebbe svolgere dal 2 maggio fino al 28 giugno no stop. Ecco i dettagli

MILANO – Due mesi di intenso campionato per completare la Serie A 2019 – 2020. Si ipotizza in questi ultimi giorni di fare un tour de force nei mesi di maggio e giugno. Sarebbero complessivamente 17 i turni con 12 di campionato (ben tre turni infrasettimanali) e 5 date per le coppe. La Uefa martedì 17 comunicherà ufficialmente il destino di Euro 2020, decisione determinante ai fini dell’applicabilità dell’ipotesi.

C’è infatti la possibilità che la competizione venga rinviata al 2021 e questo consentirebbe, emergenza coronavirus permettendo di poter concludere la stagione del massimo campionato e coppe. Per Champions e per Europa League si potrebbe valutare sfide secche in campo neutro già da aprile. Il presidente Figc Gabriele Gravina ha riferito in un’intervista al Corriere dello Sport come dovrebbe prevalere salute e buon senso e che difendere solo gli Europei sarebbe un errore strategico:

Abbiamo una dead line. È il 30 giugno. Servono dai 45 ai 60 giorni. Dobbiamo dare delle chance a chi ha investito tanto su un obiettivo sportivo. Vuol dire giocare il più possibile. E se non è possibile trovare una formula che salvi la competizione, come playoff e playout”.

Articoli correlati