Carabao Cup – Arsenal e Manchester City volano in finale

284

Carabao Cup

La Carabao Cup sta per giungere all’epilogo finale. A Wembley sarà sfida tra Arsenal e Manchester City

LONDRA – Wenger si conferma ancora una volta la bestia nera di Conte. Ieri sera, infatti, si è disputata la seconda semifinale di ritorno di EFL CUP,  nota anche come Carabao Cup. Dopo lo 0-0 di Stamford Bridge, con il portiere dei Gunners Ospina protagonista assoluto, l’Arsenal vince 2-1 tra le mura dell’Emirates Stadium e stacca il pass per la finale di Wembley, che si giocherà il 25 Febbraio alle 17:30. Ad andare in vantaggio, però, sono gli ospiti con Hazard, che punisce Ospina dopo una bella combinazione con Pedro. Il pareggio degli uomini di Wenger arriva pochi minuti più tardi con un’azione a dir poco rocambolesca che porta Rudiger a bucare il proprio portiere. Il gol del definitivo vantaggio è stato poi firmato dal centrocampista svizzero Granit Xhaka ed ha spezzato le gambe agli uomini del tecnico pugliese, mai pericolosi dopo il raddoppio dei Gunners. Così, l’Arsenal vola in finale di Coppa di Lega per la quinta volta nella sua storia, due delle quali vinte, dove si troverà davanti il Manchester City di Pep Guardiola.

Nella prima semifinale, giocata martedì sera, hanno avuto la meglio proprio i Citizens, a discapito di un comunque ottimo Bristol City. In seguito alla vittoria maturata al City of Manchester Stadium per 2-1, raggiunto allo scadere del match, gli uomini di Guardiola hanno espugnato anche l’Ashton Gate Stadium di Bristol per 3-2, anch’esso arrivato nei minuti finali con un gol di De Bruyne. A siglare gli altri due gol sono stati Aguero, su assist del belga, e Leroy Sane, mentre sono di Pack e Flint reti degli ospiti. Qualificazione che, però, non è mai stata in discussione per Aguero e compagni che non hanno intenzione di interrompere lo straordinario momento di forma.

I risultati delle semifinali di ritorno di Carabao Cup

Bristol City- Manchester City 2-3 (tot. 3-5)

Arsenal- Chelsea 2-1 (tot. 2-1)

Articoli correlati