Carpi-Brescia 3-0: alla capolista bastano 17 minuti

244

logo_lega_serie_bAl Carpi bastano 17 minuti per sbarazzarsi del Brescia e brindare, di fatto, alla serie A. É solo questione di aritmetica ormai per gli uomini di Castori, capaci di scavare un solco con i rivali. Pronti, via e Mbakogu-Pasciuti hanno messo a segno due reti che hanno tramortito le “Rondinelle” ormai ad un passo dalla serie B.  L’espulsione di Corvia per una gomitata a Pasciuti sul finire del primo tempo, ha posto una pietra tombale sulle speranze della squadra di Calori. Nella ripresa Lasagna ha calato il tris. Ormai il count down per la promozione aritmetica è partito. Il Brescia, invece, vede le streghe.