Catanzaro – Pescara 2-2: i giallorossi rimontano due volte lo svantaggio

1941

Catanzaro Pescara cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Catanzaro – Pescara di Domenica 26 marzo 2023 in diretta: i biancazzurri sfiorano il colpo al Ceravolo sempre avanti con Lescano, autore di una doppietta. Nel recupero decisivo il rigore trasformato da Cianci

CATANZARO – Domenica 26 marzo 2023, allo Stadio “Ceravolo”, il Catanzaro affronterà il Pescara per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie C 2022-2023, Girone C; calcio di inizio previsto per le ore 14.30. I calabresi domenica scorsa hanno vinto per 0-2 sul campo della Gelbison conquistando la matematica promozione in Serie B dopo diciassette anni, con cinque giornate in anticipo. Ventisette vittorie. cinque pareggi, una sconfitta, ottantotto gol fatti e soltanto tredici: sono questi i numeri della stagione straordinaria della squadra allenata da Vivarini, che può, così. cominciare i festeggiamenti davanti al proprio pubblico. Gli abruzzesi dovranno, invece, conquistare punti preziosi per consolidare la propria posizione in zona playoff. Gli uomini di Zeman, dopo il successo casalingo per 3-1 contro la Turris, sono terzi, a +2 dal Foggia, con 55 punti che sono il frutto di sedici vittorie, sette pareggi e dieci sconfitte, quarantasei reti realizzate e trentacinque incassate.  All’andata finì 0-3 in favore del Catanzaro. Padroni di casa dati favoriti col segno “1” quotato mediamente 1.45.

Indice

Cronaca della partita con commento e tabellino

RISULTATO FINALE: CATANZARO - PESCARA 2-2

SECONDO TEMPO

50' è finita! Il Catanzaro due volte in rimonta evita la sconfitta nella giornata della festa del Ceravolo. Amaro in bocca per gli abruzzesi che hanno accarezzato il sogno di vittoria fino ai minuti di recupero dove è arrivato il rigore trasformato da Cianci. Per questa partita è tutto, appuntamento ai prossimi live

49' lancio di Brignola in area per Cianci, intuisce e lo anticipa Plizzari in uscita

46' 4 minuti di recupero

46' CIANCII!!! PAREGGIO DEL CATANZARO! Dal dischetto spiazzato Plizzari con un rasoterra alla sua destra

44' rigore per il Catanzaro! Visto un tocco di Crescenzi con il braccio, veementi le proteste dei giocatori biancazzurri. Punito un braccio largo dell'esterno

42' scambio palla di Vergani per Merola in area leggermente lungo, ci arriva prima Fulignati in uscita

41' angolo per i biancazzurri dalla destra d'attacco, nulla di fatto con Crescenzi fermato in offside

40' in campo Katseris per Scognamillo

36' chiusura di Milani su Vandeputte, c'è l'angolo, allontana la difesa sui piedi di Pontisso ma tentativo dai 25 metri abbondantemente alto

35' spazio anche per Mora al posto di Kraja

33' Merola in verticale per Aloi che a sua volta fa proseguire per Vergani ma troppo lungo il passaggio

32' in campo Cianci per Curcio, dentro anche Tentardini per Situm

31' graziato Brosco dal secondo cartellino, solo richiamo verbale per questo intervento

29' in campo Vergani per Lescano, dentro anche Delle Monache per Kolaj

27' palla in area per Merola che non riesce a dribblare Fulignati in uscita!

26' punizione ai 25 metri per Curcio, palla calciata verso la porta. Sulla traiettoria colpisce di testa Martinelli spalle alla porta, palla alta!

25' angolo concesso da Milani, palla a centroarea dove libera Mesik

24' punizione dalla destra verso l'area, sul primo palo Martinelli calcia in diagonale fuori da due passi!

23' in campo Pontisso per Ghion e Brignola per Sounas

21' gol di Iemmello annullato per fuorigioco! Su palla dalla destra pennellata a centroarea, molto bello lo stacco di testa dell'attaccante alla sinistra di Plizzari ma si trovava davanti alla linea difensiva pescarese

20' LESCANOOO!!!! 2-1 PESCARA!!! Giocata a tre palla a terra con cross basso sul primo palo di Milani per l'attaccante e diagonale con il mancino solo toccato da Fulignati

18' qualche momento di nervosismo prima a coinvolgere Iemmello e Crescenzi quindi Scognamillo e Merola ma senza conseguenze

16' cross morbido di Kolaj in area per Merola che non ci arriva di testa e viene anche pizzicato in fuorigioco

15' chiusura di Mesik in area su Iemmello, c'è il corner di Vandeputte con Plizzari che blocca e si scontra accidentamente con Brighenti, nessun problema per lui

12' punizione di Aloi verso il secondo palo, tentativo di conclusione in porta con Lescano da due passi sulla traiettoria ma è impreciso

11' cartellino giallo all'indirizzo di Brighenti, intervento da dietro in gioco pericoloso

7' pressione fallosa di Sounas a centrocampo può guadagnare metri in avanti il Delfino. Non si chiude un doppio scambio a limite tra Kolaj e Lescano per un efficace raddoppio di marcatura

3' cartellino giallo a Brosco che a fermato in leggero ritardo Curcio in scivolata proprio davanti l'arbitro

1' palla scodellata in area, anticipo del 30 locale sui piedi di Lescano ma alza la mira

squadre nuovamente in campo, si riparte con il secondo tempo. E' il Catanzaro a muovere il primo pallone

PRIMO TEMPO

47' con una bella giocata palla a terra del Catanzaro si chiude il primo tempo al Ceravolo. 1-1 all'intervallo con reti di Lescano e Curcio. Ci prendiamo una piccola pausa e nel frattempo potete seguire i risultati del giorno

46' giocata di Kraja che ai 25 metri lascia partire una conclusione con il destro non troppo potente, blocca a terra Fulignati

44' 2 minuti di recupero

43' tentativo in acrobazia per Curcio, bel gesto tecnico in area ma impreciso e sfera sul fondo

42' da Vandeputte in area per Sounas, tentativo murato da Mesik sulla traiettoria

41' due corner consecutivi, sul secondo tentativo la difesa allontana temporaneamente ma su cross di Vandeputte può intervenire comodamente Plizzari

40' cross delizioso di Vandeputte verso il secondo palo dal fondo, non ci arriva Iemmello ma Milani la tocca sul fondo

39' nuovo tiro dalla bandierina per Vandeputte, palla sul primo palo deviata dalla difesa sui piedi del belga e nuovo tentativo sul secondo palo dove Curcio calcia alto in area

37' pescato in posizione di offside per Iemmello, punizione per la difesa abruzzese

35' CURCIO!!! PAREGGIO DEL CATANZARO! Palla persa da Kraja, pallonetto delizioso di Iemmello al compagno abile dopo un rimbalzo a fulminare con il mancino Plizzari e palla sotto la traversa

34' Merola per Rafia che calcia forte sul primo palo, ci mette i pugni Fuglignati! Un pò distratta la difesa nell'occasione

33' funziona il pressing alto dei biancazzurri, un pò nervosi i padroni di casa che devono fare attenzione con Martinelli già gravato di cartellino

32' cross dal fondo teso di Crescenzi per Lescano libero da due passi ma colpo di testa a lato!

31' giallo a Martinelli, duro intervento su Rafia proprio davanti l'arbitro

29' anticipo di testa per Mesik su Situm, pallone in corner. Cross verso il primo palo e conclusione a lato di Iemmello ostacolato dal marcatore

28' dall'altra parte imbucata in area per Iemmello che mette a sedere Brosco bravissimo quasi da terra a soffiargli la sfera prima di poter calciare in porta

27' su palla recuperata alla trequarti azione che prova a finalizzare Kolaj dal limite, traiettoria smorzata dalla difesa e comoda uscita per Fulignati

23' doppia occasione per Iemmello! Primo tentativo dai 25 metri alto quindi qualche istante più tardi pennellata in area Sounas e colpo di testa che incoccia sulla traversa a Plizzari battuto e sfera sul fondo!

22' LESCANO!!!! PESCARA IN VANTAGGIO!!! Fuglignati al rinvio corto per Ghion, il giocatore tentenna in area e si fa anticipare da Rafia con palla passata all'attaccante freddo a calciare in diagonale

21' da Lescano a Merola, cross basso deviato sul fondo. Sugli sviluppi del corner palla sul primo palo allontanata sui piedi di Crescenzi ma è impreciso nella conclusione

19' contropiede 3 vs 2 del Pescara con Lescano che passa un pò corto su Milani libero sulla destra ma viene chiuso al limite dell'area da Scognamillo in scivolata

18' punizione di Vandeputte dalla destra, palla in area deviata sul fondo da Mesik. Nulla di fatto sul corner

15' fallo in attacco di Crescenzi a centrocampo su Curcio che può far risalire i suoi

12' palo di Rafia! Spunto di Merola che in area prova a fare tutto da solo quindi palla sui piedi del compagno che impegna con il destro Fulignati che salva aiutato dal legno quindi la difesa allontana in qualche modo

10' angolo dalla sinistra di Vandeputte, palla direttamente sul fondo. Vento forte sul terreno di gioco

7' incredibile palla gol Catanzaro! Cross basso quasi dal fondo di Sounas verso il primo palo dove Iemmello da due passi con il destro tocca di poco a lato!

5' tegola per Zeman, problema all'inguine per Palmiero che si ferma e staff medico in campo. Sconsolato il giocatore lascia lentamente il campo, al suo posto c'è Aloi

3' punizione sulla trequarti per i giallorossi, batte Vandeputte direttamente verso la porta, in area allontana la difesa

Si parte! Primo possesso palla per il Catanzaro che si distende e conclude una bella azione in verticale con Curcio, rasoterra dal limite a lato

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Abruzzonews, benvenuti alla diretta di Catanzaro-Pescara. Dalle 14.30 seguiremo la sfida assieme.

TABELLINO

CATANZARO 1 Fulignati, 5 Martinelli, 8 Verna, 9 Iemmello, 14 Scognamillo (dal 40' st 77 Katseris), 18 Ghion (dal 23' st 20 Pontisso), 21 Curcio (dal 32' st 99 Cianci), 23 Brighenti, 24 Sounas (dal 23' st 17 Brignola), 27 Vandeputte, 92 Situm (dal 32' st 3 Tentardini). A disposizione: 12 Rizzuto, 16 Sala, 3 Tentardini, 6 Welbeck, 7 Rolando, 10 Bombagi, 13 Fazio, 17 Brignola, 20 Pontisso, 28 Biasci, 44 Gatti, 77 Katseris, 88 Cinelli, 91 Megna, 99 Cianci. Allenatore: Vincenzo Vivarini

PESCARA 22 Plizzari, 2 Milani, 3 Crescenzi, 5 Palmiero (dal 7' pt 8 Aloi), 7 Kolaj (dal 29' st 11 Delle Monache), 10 Lescano (dal 29' st 9' Vergani), 13 Brosco, 17 Rafia, 20 Kraja (dal 35' st 19 Mora), 24 Mesik, 30 Merola. A disposizione: 1 Sommariva, 31 D’Aniello, 8 Aloi, 9 Vergani, 11 Delle Monache, 18 Boben, 19 Mora, 21 Desogus, 23 Pellacani, 27 Cuppone, 28 Ingrosso, 32 Gozzi, 88 Germinario. Allenatore: Zdenek Zeman

Reti: al 22' pt Lescano, al 35' pt Curcio, al 20' st Lescano, al 46' st Cianci (rigore)

Ammonizioni: Martinelli, Brosco

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazione ufficiali

CATANZARO 1 Fulignati, 5 Martinelli, 8 Verna, 9 Iemmello, 14 Scognamillo, 18 Ghion, 21 Curcio, 23 Brighenti, 24 Sounas, 27 Vandeputte, 92 Situm. A disposizione: 12 Rizzuto, 16 Sala, 3 Tentardini, 6 Welbeck, 7 Rolando, 10 Bombagi, 13 Fazio, 17 Brignola, 20 Pontisso, 28 Biasci, 44 Gatti, 77 Katseris, 88 Cinelli, 91 Megna, 99 Cianci. Allenatore: Vincenzo Vivarini

PESCARA 22 Plizzari, 2 Milani, 3 Crescenzi, 5 Palmiero, 7 Kolaj, 10 Lescano, 13 Brosco, 17 Rafia, 20 Kraja, 24 Mesik, 30 Merola. A disposizione: 1 Sommariva, 31 D’Aniello, 8 Aloi, 9 Vergani, 11 Delle Monache, 18 Boben, 19 Mora, 21 Desogus, 23 Pellacani, 27 Cuppone, 28 Ingrosso, 32 Gozzi, 88 Germinario. Allenatore: Zdenek Zeman

Convocati Pescara

1 Sommariva Daniele 31 D’aniello Andrea 22 Plizzari Alessandro 18 Boben Matija 13 Brosco Riccardo 3 Crescenzi Alessandro 32 Gozzi Paolo 28 Ingrosso Gianmarco 2 Milani Lorenzo 24 Mesik Ivan 23 Pelacani Filippo 8 Aloi Salvatore 88 Germinario Gianluca 20 Kraja Erdis 19 Mora Luca 5 Palmiero Luca 17 Rafia Hamza 27 Cuppone Luigi 11 Delle Monache Marco 7 Kolaj Aristidi 21 Desogus Jacopo 10 Lescano Facundo 30 Merola Davide 9 Vergani Edoardo

L’arbitro

A dirigere il match sarà Maria Marotta della sezione di Sapri, coadiuvata dagli assistenti Emanuele De Angelis della sezione di Roma 2 e Marco Lencioni della sezione di Lucca. Quarto ufficiale: Giuseppe Maria Manzo della sezione di Torre Annunziata..

La presentazione del match

QUI CATANZARO – Vivarini dovrebbe affidarsi al modulo 3-5.2 com Fulignati tra i pali e una difesa a tre formata da Martinelli, Brighenti e Scognamillo. In cabina di regia Ghion con Verna e Sounas mentre Situm e Vandeputte dovrebbero completare la linea di centrocampo.

QUI PESCARA – Ancora assenti gli infortunati Cancellotti e Gybuaaa mentre rientra Rafia che ha scontato il turno di squalifica. Sarà sicuramente modulo 4-3-3 con in porta Plizzari, con Crescenzi, Brosco, Mesik e Milani pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Rafia, Palmiero e Kraja. Tridente offensivo composto da  Merola, Lescano e Kolaj.

Le probabili formazioni di Catanzaro – Pescara

CATANZARO (3-5-2): Fulignati; Martinelli, Brighenti, Scognamillo; Situm, Verna, Ghion, Sounas, Vandeputte; Biasci, Iemmello. Allenatore: Vivarini.

PESCARA (4-3-3): Plizzari; Crescenzi, Brosco, Mesik, Milani; Rafia, Palmiero, Kraja; Merola, Lescano, Kolaj. Allenatore: Zeman.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su:

  • Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.
  • DAZN: per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.
  • Sky Sport (Diretta Gol)