Champions League: Atletico Madrid e Bayern Monaco in semifinale

278

Si completa il quadro delle semifinali con Atletico Madrid che batte il Barcellona 2-0  e Bayern Monaco (2-2 con il Benfica)

ATLETICO MADRID-BARCELLONA 2-0

MADRID – Apoteosi totale al “Calderon”. Nel ritorno dei quarti di Champions gli uomini di Simeone stendono un Barcellona irriconoscibile per 2-0 grazie alla doppietta di Griezmann e volano in semifinale. Per quanto riguarda il match il Barcellona prova a fare la partita ma il possesso è sterile; alla prima occasione l’Atletico passa al 36′ con una zuccata di Griezmann su crosso di Saul. Nella ripresa il Barca prova a chiudere l’Atletico in area sfiorando il gol in due occasioni ma, all 88′ in contropiede Iniesta ferma Felipe Luis con un braccio. Dal dischetto Griezmann fa 2-0. Nei minuti di recupero negato un rigore al Barcellona con Rizzoli che giudica fuori area un tocco di mano di Gabi che invece era all’interno. L’Atletico resiste agli assalti e al triplice fischio è festa al “Calderon”.

BENFICA-BAYERN MONACO 2-2 

LISBONA – Il Bayern Monaco centra il suo obiettivo e si qualifica alle semifinali di Champions League eliminando il Benfica. Al “Da Luz” finisce 2-2, dopo l’1-0 dell’andata: il risultato premia i bavaresi, per il quinto anno consecutivo fra le prime quattro d’Europa. Tuttavia i lusitani escono a testa alta, spaventando Guardiola col vantaggio di Jimenez su errore di Neuer. Il vantaggio dura poco perchè poco dopo discesa di Lahm e palla al centro, Ederson respinge col pugno, Vidal inventa una saetta mancina che sconquassa il Benfica per l’1-1. A inizio ripresa Muller chiude i conti mentre Talisca al 73′ su punizione permette al Benfica di non uscire sconfitto in casa e di essere eliminato con onore.

Articoli correlati