Champion’s League, Borussia Dortmund-Napoli 3-1: la dura legge del gol punisce gli azzurri

89

watch-uefa-champions-league-live-streamDobbiamo dire subito una cosa questo Napoli meritava molto di più. Quello che si è visto nel primo tempo dice che gli azzurri subiscono un rigore dubbio, molto dubbio e poi gioca una gara di straordinaria intensità. Il palo di Callejon grida ancora vendetta come tutte le giocate che gli azzurri creano senza rischiare quasi nulla. Un Napoli veloce, cattivo, reattivo. Il Borussia impegna il Napoli solo fisicamente, platealmente aiutato da uno scarso arbitro spagnolo. Casalingo, irritante, sempre pronto a fischiare per loro. Nella ripresa la gara prende vita: il Napoli spinge in maniera incredibile. Higuain riceve una palla al bacio da Callejon ma l’argentino tutto solo tira forse debolmente e il portiere tedesco salva. La dura legge del gol ci punisce e il Dortmund segna il due a zero. Il Napoli non si ferma e trova il gol. Insigne appena entrato fa una gran giocata e accorcia. Ma quando provi a rimetterla su, ecco l’errore. Il 3-1 taglia le gambe ad un Napoli che in difesa balla troppo e che ancora una volta pecca di poca concentrazione. La cosa che ci fa arrabbiare e che anche la fortuna gira la faccia da un’altra proprio. In tutte le occasioni non ci gira mai bene. La sfortuna è di non segnare il 2 gol che ci dava uno strano vantaggio proprio sui tedeschi.

TABELLINO:

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Grosskreutz, Sokratis, Kehl, Durm; Bender, Sahin; Blaszczykowski (69′ Aubameyang), Mkhitaryan, Reus (81′ Piszczek); Lewandowski (89′ Schieber). A disposizione:Langerak, Gunter, Kirch, Hoffmann. All. Klopp.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Dzemaili (63′ Inler), Behrami; Callejón (66′ Insigne), Pandev (76′ Zapata), Mertens; Higuain. A disposizione: Rafael, Cannavaro, Britos, Radosevic. All. Benitez.

Arbitro: Carlos Velasco

Reti: 10′ Reus, 60′ Blaszczczykowski, 78′ Aubameyang (B), 71′ Insigne (N)

Ammoniti: Higuain, Pandev, Fernandez, Albiol (N), Kehl (B)

[Francesco Molaro – Fonte: www.tuttonapoli.net]

Articoli correlati