Champions League, fase finale a Lisbona: manca solo l’ufficialità

233

Champions League

La fase finale della Champions League 2019/2020 si giocherà nella capitale portoghese, manca solo l’ufficialità.

LISBONA – Manca solo l’ufficialità ma la fase finale di Champions League si giocherà al 99% in quel di Lisbona, capitale del Portogallo. Lo riporta la Bild, quotidiano tedesco, spiegando che il tutto verrà ratificato il 17 giugno, giorno in cui il Comitato Esecutivo della UEFA si riunirà per delineare il calendario ufficiale delle coppe europee.

La testata tedesca ha aggiunto che le altre candidature erano quelle di Francoforte (favorita per la finale di Europa League) e Mosca ma la capitale portoghese è stata giudicata più sicura dal punto di vista sanitario, con il vantaggio che dispone di più stadi, che non è rimasta alcuna squadra. L’idea della UEFA, dunque è quella di riprendere il 7 agosto con le sfide valide per gli ottavi di finale di ritorno, tra cui Juventus-Lione e Barcellona-Napoli. Poi,  quarti, semifinali e finale in gare uniche da disputare nella stessa città.

Articoli correlati