Champions League: si va verso i quarti in gara secca e Final Four

93

Champions League

Secondo le ultime indiscrezioni la UEFA starebbe valutando il taglio di alcune partite per l’edizione 2019/2020 della Champions League.

ISTANBUL – Prende forma in modo significativo il format della Champions League 2019/2020. All’indomani del vertice tra UEFA ed ECA, infatti, sono spuntate le prime date per concludere la massima competizione europea per club. Si tornerà in campo ad agosto, quando i campionati maggiori saranno conclusi, con gli ottavi di finale di ritorno che si giocheranno il 7 e l’8 agosto, tra cui Juventus-Lione e Barcellona-Napoli.

Prima di Ferragosto, poi, spazio ai quarti di finale in gara secca e in campo neutro: le date ipotizzate dalla UEFA sono quelle del 13 e 14 agosto. Semifinali e finali, infine, si giocherebbero tutte a Istanbul in una sorta di Final Four da disputarsi alla fine del mese, finale fissata al 29. La decisione non è definitiva, ma rimane soggetta all’approvazione del Comitato Esecutivo, il quale si riunirà il 17 giugno. Entro quella data le Federazioni dovranno presentare i piani di ripartenza del campionato e comunicare con quale format intendono portarlo a conclusione.

Articoli correlati