Serie A, ipotesi partenza sprint: turno infrasettimanale immediato

160

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport la Lega Serie A starebbe pensando a un turno infrasettimanale il 15 e 16 giugno.

ROMA – Sono ore fondamentali per definire il nuovo calendario della Serie A, ad un passo dalla ripresa. Nella giornata di domani, infatti, andrà in scena il vertice tra Governo e vertici del calcio in cui, salvo clamorosi colpi di scena, verrà ufficializzata la ripresa del massimo campionato italiano. La Lega Serie A sta studiando date e modalità e, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’idea di una ripartenza sprint non sarebbe da scartare: quattro recuperi da giocare il 13 giugno e immediato turno infrasettimanale (15-16 giugno) con le dieci sfide in programma e uno slittamento della Coppa Italia dal 29 luglio-2 agosto.

Le parti si aggiorneranno nelle prossime ore ma non è da escludere un’anticipazione della Coppa Nazionale al 13 giugno, con le sfide valide per le semifinali di ritorno: Juventus-Milan e Napoli-Inter. La preoccupazione delle squadre riguarda la condizione fisica dei calciatori, un dispendio energetico notevole ed immediato potrebbe provocare tanti infortuni.

Articoli correlati